L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morbius: è tutto collegato

Morbius: è tutto collegato

Di DocManhattan

“People are strange, when you’re a stranger”, canta la consueta cover lenta da trailer, nel nuovo trailer di Morbius. Perché i Doors vanno benone per introdurre la storia di uno scienziato maledetto con il volto di Jared Leto? Probabile. Morbius è tornato in pista e nel calendario delle uscite Sony. E non solo arriva a inizio 2022, ma si porta dietro – ci dice questo nuovo trailer – un gancio con altri film del Sony’s Spider-Man Universe. Incollandosi a Venom, con tutto l’effetto domino che questo comporta. Com’è che si dice quando ti ritrovi in una fitta rete di legami? Quale parola si usa? Sì, giusto: ragnatela.

Morbius Jared Leto

CODICE MORBIUS

Cominciamo col dire che magari maledetto no, ma di sicuro Morbius è sembrato a lungo un film dannato. Girato nel 2019, sarebbe dovuto uscire un anno e mezzo fa, prima che la pandemia scombinasse i piani di Sony. Ci chiedevamo da un po’ perché il film sul personaggio creato cinquant’anni esatti fa da Roy Thomas e Gil Kane fosse scivolato fuori dai radar, e dopo tutta una serie di rinvii non se ne sapesse più nulla. La ragione è ora evidente: bisognava prima aspettare il lancio di Venom – La furia di Carnage, attendere che quella scena alla fine del film spalancasse un portone di opportunità. Rendendo di fatto possibile, in teoria, qualsiasi cosa nel SSU. Il nuovo trailer di Morbius cita Venom due volte, direttamente e con un riferimento a San Francisco, e siccome Venom è ora agganciato al treno di Spider-Man e quindi all’MCU, per  quella scena post-credits del suo secondo film, per la celebre proprietà transitiva del popcorn lo stesso vale per Morbius. Il personaggio e il film.

E sì, ora tutto torna. I nemici di Spider-Man portati al cinema da Sony, in questa lunga ricomposizione dei tasselli di un puzzle chiamato “Facciamoli, i Sinistri Sei, dai”, hanno finalmente trovato l’unica cosa che mancava loro. E cioè Spider-Man.

Morbius Jared Leto

RAGNOVERSI

Ora, questo non vuol dire che vedremo direttamente Peter Parker in Morbius (ma poi vai a sapere). Ma il suo mondo sì. Il mondo quanto meno di un Peter Parker. O di più di uno. Il che spiega il poster dello Spider-Man di Sam Raimi insozzato dalla scritta “assassino” (accusa che invece pende adesso sulla testa dello Spidey di Tom Holland), spiega l’Avvoltoio di Michael Keaton da Spider-Man: Homecoming e spiega pure perché, tra i tetti di New York City, si vede il palazzo della Oscorp. Con lo stesso logo della compagnia di Norman Osborn visto in The Amazing Spider-Man 2 di Marc Webb. Esattamente come in Spider-Man: No Way Home, nel frullatore da multiverso sembrano precipitare personaggi, attori e luoghi provenienti da diverse incarnazioni della saga di Spider-Man. Come sopra: cercavamo un collegamento con il Ragno e abbiamo ottenuto quello con tante sue versioni.

Resta da capire come il tutto sarà gestito, certo. Come si posizioneranno sulla scacchiera Spidey e il resto. In che misura MCU e SSU continueranno a coesistere ed eventualmente a interagire di nuovo. Di certo la chiusura del cerchio non avverrà in No Way Home, che esce prima di Morbius (previsto per gennaio negli USA). Quello che succederà dopo, con l’arrivo alla spicciolata degli altri film del Sony’s Spider-Man Universe (come quello su Kraven il Cacciatore, nel 2023), è tutto da vedersi.

Intanto, mentre Michael Keaton colleziona apparizioni in film da multiverso, in casa Marvel quanto in casa DC, Jared Leto è uscito dall’ombra, e il suo Morbius è praticamente dietro l’angolo. “Faces look ugly, when you’re alone,” cantava Jim Morrison. Se ti metti a fare il simpatico con i pipistrelli vampiri, soprattutto.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Primo Encanto, Dune supera i $100M, House Of Gucci miglior apertura in 2 anni per un dramma 28 Novembre 2021 - 21:57

Encanto al primo posto al Box Office USA, Dune supera i $100M e diventa il film di maggior successo della WB, House Of Gucci miglior apertura in 2 anni per un dramma

Brasile: Lo stato del Maranhão usa Spider-Man per promuovere la vaccinazione 28 Novembre 2021 - 20:03

Lo stato del Maranhão, Brasile, ha usato Spider-Man in un video per promuovere la vaccinazione

Cowboy Bebop: Un dietro le quinte sul live action, dedicato a Ed 28 Novembre 2021 - 20:00

Nel dietro le quinte dedicato alla serie live action di Cowboy Bebop, si discute dell'entrata in scena di Ed interpretato dall'attore Eden Perkins

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.