L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Tragedy of Macbeth: Joel Coen parla dello streaming e della sua importanza

The Tragedy of Macbeth: Joel Coen parla dello streaming e della sua importanza

Di Marlen Vazzoler

Lo scorso settimana al New York Film Festival si è tenuta l’anteprima di The Tragedy of Macbeth, il film diretto da Joel Coen, interpretato da Frances McDormand e Denzel Washington.

Il film ha ottenuto un giudizio per il 97% positivo su Rotten Tomatoes, grazie a quasi una quarantina di recensioni.

La pellicola in bianco e nero verrà distribuita nelle sale americane da A24, dal 24 dicembre e sarà disponibile in streaming dal 14 gennaio su Apple TV+.

Il supporto del mercato secondario

Nel corso dell’incontro con la stampa, è stato chiesto a Joel Coen cosa pensa del fatto che il suo film verrà visto dagli spettatori nelle loro case, su uno schermo più piccolo:

“Come regista vuoi che il tuo pubblico veda il tuo film sul migliore e più grande schermo possibile. Il peggior incubo di un regista è che qualcuno guardi il tuo film su un aereo.

Quando sono entrato per la prima volta nel mondo del cinema – sono passati quasi 40 anni – la ragione per cui sono stato in grado di fare film con Ethan [Coen], la ragione per cui siamo stati in grado di avere una carriera è perché gli studios a quel punto avevano un mercato secondario che faceva da supporto ai film più rischiosi, che erano le cassette VHS o tutti questi mercati home video, che è essenzialmente la televisione.”

L’importanza dello streaming

L’ultimo film dei fratelli Coen, La ballata di Buster Scruggs, è stato distribuito da Netflix nel 2018. Non sorprende quindi che consideri anche piattaforme uno dei mercati per certi versi responsabili della sua carriera:

“Dato che questi mercati sono in un certo senso responsabili della mia carriera, non ho intenzione di attaccarli ora perché hanno avuto molto successo e stanno superando il mercato [cinematografico]. È la ragione per cui sono in grado di fare queste cose”.

Ha poi concluso:

“Ho sentimenti contrastanti a proposito dello [streaming], ovviamente. Vuoi che la gente lo veda su un grande schermo. Ma il rovescio della medaglia è che fa parte della storia dei nostri film fin dall’inizio. Questa è la migliore risposta che posso darvi.”

Fonte Indiewire

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lanciata la petizione ‘Fermiamo lo Squid Game’, un’iniziativa per scuotere istituzioni e famiglie 21 Ottobre 2021 - 23:41

La Onlus Fondazione Carolina ha lanciato su Change.org la petizione 'Fermiamo lo Squid Game: giochi mortali emulati dai bambini'

Freaks Out: una nuova featurette su “costumi, trucco e parrucco” 21 Ottobre 2021 - 21:45

È disponibile una nuova featurette di Freaks Out, il nuovo film di Gabriele Mainetti. Il video si sofferma su costumi, trucco e parrucco.

Eternals: Chloé Zhao presenta il film in una nuova featurette 21 Ottobre 2021 - 21:00

Un nuovo dietro le quinte in cui la regista parla del film insieme a Brian Tyree Henry, Angelina Jolie, Gemma Chan e Kumail Nanjiani

Uncharted e le vite di Nathan Drake: spiegone veloce per chi non è un videogiocatore 21 Ottobre 2021 - 16:12

(O lo è, ma non ha mai avuto una console Sony in casa negli ultimi 15 anni)

Venom 2, e ora? (sì, parliamo del finale e di quello che comporta) – SPOILER 15 Ottobre 2021 - 11:55

Gli scenari che si aprono per quello che succede nel finale del secondo film di Venom.

Masters of the Universe Revelation parte 2: ecco da dove salta fuori quell’He-Man barbarico 13 Ottobre 2021 - 15:16

Le origini dell'He-Man barbaro (che c'è sempre stato) e il suo ruolo nei nuovi episodi di Masters of the Universe: Revelation.