L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Beatles: Get Back, nuovo poster e trailer della docuserie in arrivo su Disney+

The Beatles: Get Back, nuovo poster e trailer della docuserie in arrivo su Disney+

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: The Beatles: Get Back, la docuserie di Peter Jackson su Disney+ a novembre

Il 25, 26 e 27 novembre 2021 arriverà su Disney+ la docuserie in tre parti The Beatles: Get Back, basata su 55 ore di filmati inediti girati durante le sessioni di registrazione, tenutesi dal 2 al 31 gennaio 1969, per la produzione dell’album Let It Be vincitore del premio Grammy.

Questo è l’unico girato della band al lavoro nello studio, nonostante le molte riprese fatte negli anni sessanta. Inizialmente il girato doveva essere usato per uno speciale televisivo, ma alla fine si è trasformato in qualcosa di completamente diverso, concludendosi con la leggendaria esibizione dei Beatles sul tetto degli uffici londinesi della Apple, a Savile Row.

L’album è considerato il canto del cigno del gruppo, visto che uscì 18 mesi dopo nel maggio del 1970, diversi mesi dopo la rottura della band.

Quali sono i migliori trailer del 2021? Scopritelo grazie alla nostra infografica dinamica Hit Mania Trailer!

Il nuovo poster

La sinossi:

Diretta dal regista vincitore di tre premi Oscar® Peter Jackson (la trilogia de Il Signore degli Anelli, They Shall Not Grow Old – Per sempre giovani), The Beatles: Get Back porta il pubblico indietro nel tempo alle sessioni di registrazione della band nel gennaio del 1969, in un momento cruciale della storia della musica. La docuserie mostra il processo creativo dei Beatles durante la scrittura di 14 nuove canzoni in preparazione del loro primo concerto dal vivo dopo oltre due anni.

Di fronte a una scadenza temporale quasi impossibile, i forti legami di amicizia condivisi da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr vengono messi alla prova. La docuserie è il risultato dello studio di quasi 60 ore di filmati inediti, girati in 21 giorni da Michael Lindsay-Hogg nel 1969, e di più di 150 ore di registrazioni audio mai ascoltate, la maggior parte delle quali sono rimaste conservate in un caveau per oltre mezzo secolo.

Jackson è l’unica persona in 50 anni ad aver avuto accesso a questo tesoro dei Beatles, che oggi è stato magistralmente restaurato. Quello che emerge è un ritratto incredibilmente intimo dei Beatles, che mostra come, anche sotto pressione, potessero ancora contare sulla loro amicizia, il buon umore e il genio creativo. Mentre i piani cambiano e le relazioni sono messe alla prova, vengono composte ed eseguite alcune delle canzoni più iconiche al mondo.

La docuserie presenta, per la prima volta in versione integrale, l’ultima esibizione dal vivo dei Beatles come gruppo, l’indimenticabile concerto sul tetto di Savile Row, a Londra, così come altre canzoni e composizioni classiche incluse negli ultimi due album della band, Abbey Road e Let It Be.

Il cast:

I produttori sono Paul McCartney, Ringo Starr, Yoko Ono Lennon, Olivia Harrison, Peter Jackson, Clare Olssen (They Shall Not Grow Old – Per sempre giovani) e Jonathan Clyde (The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years). I produttori esecutivi sono Jeff Jones (The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years) di Apple Corps e Ken Kamins (trilogia de Lo Hobbit).

Il montaggio è stato curato da Jabez Olssen (Rogue One: A Star Wars Story), Giles Martin (Rocketman) è il supervisore musicale. Michael Hedges (Le avventure di Tintin – Il segreto dell’Unicorno) e Brent Burge (trilogia de Lo Hobbit) sono i tecnici del suono, mentre le musiche sono mixate da Giles Martin e Sam Okell (Yesterday).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Una persona uccisa e una ferita sul set del western Rust, Alec Baldwin coinvolto 22 Ottobre 2021 - 8:48

Morto il direttore della fotografia Halyna Hutchins e ferito il regista Joel Souza per un colpo di pistola a salve sparato dall'attore

Lanciata la petizione ‘Fermiamo lo Squid Game’, un’iniziativa per scuotere istituzioni e famiglie 21 Ottobre 2021 - 23:41

La Onlus Fondazione Carolina ha lanciato su Change.org la petizione 'Fermiamo lo Squid Game: giochi mortali emulati dai bambini'

Freaks Out: una nuova featurette su “costumi, trucco e parrucco” 21 Ottobre 2021 - 21:45

È disponibile una nuova featurette di Freaks Out, il nuovo film di Gabriele Mainetti. Il video si sofferma su costumi, trucco e parrucco.

Uncharted e le vite di Nathan Drake: spiegone veloce per chi non è un videogiocatore 21 Ottobre 2021 - 16:12

(O lo è, ma non ha mai avuto una console Sony in casa negli ultimi 15 anni)

Venom 2, e ora? (sì, parliamo del finale e di quello che comporta) – SPOILER 15 Ottobre 2021 - 11:55

Gli scenari che si aprono per quello che succede nel finale del secondo film di Venom.

Masters of the Universe Revelation parte 2: ecco da dove salta fuori quell’He-Man barbarico 13 Ottobre 2021 - 15:16

Le origini dell'He-Man barbaro (che c'è sempre stato) e il suo ruolo nei nuovi episodi di Masters of the Universe: Revelation.