L’artista del coltello: la serie sequel di Trainspotting è confermata!

L’artista del coltello: la serie sequel di Trainspotting è confermata!

Di Marco Triolo

Solamente qualche giorno fa vi riportavamo la notizia che Robert Carlyle e Irvine Welsh stavano progettando una serie-evento tratta da L’artista del coltello, sequel di Trainspotting incentrato su Begbie. Ora arriva la conferma ufficiale.

The Blade Artist sarà composta da sei episodi da un’ora e sta venendo sviluppata da Buccaneer Media. Carlyle sarà produttore esecutivo oltre che protagonista, nel ruolo di un Francis Begbie completamente cambiato e trasferitosi a Los Angeles, dove ha trovato fortuna come scultore. Gli altri produttori esecutivi saranno Irvine Welsh e i CEO di Buccaneer Media Tony Wood e Richard Tulk-Hart. Attualmente il progetto non è stato acquisito da un’emittente o da una piattaforma streaming.

Robert Carlyle ha dichiarato che “la prospettiva di lavorare con Irvine e dare vita ancora una volta a Francis Begbie è assolutamente un dono”.

Irvine Welsh ha aggiunto:

Begbie è Begbie e Robert è l’amico e collaboratore di lunga data che gli ha dato vita in modo ispirato con la sua interpretazione incendiaria. Dire che sono entusiasta all’idea di riunirmi con lui creativamente in questo progetto è un eufemismo.

L’artista del coltello

Ecco la sinossi del romanzo, che vede Begbie tornare a Edimburgo dopo la morte del figlio:

Jim Francis è felice e realizzato: vive in California con la moglie Melanie e le loro due splendide bambine, e ha da poco scoperto una vena artistica che non sospettava di avere. Le sue sculture di creta, ritratti di personaggi famosi sottoposti a crudeli mutilazioni, riscuotono un grande successo. Strumenti preferiti? Lame di ogni tipo: non solo quelle convenzionali, ma anche coltelli da caccia, bisturi… eredità di un passato nascosto che preme per uscire in superficie. Jim Francis, infatti, ne ha percorsa di strada dagli spazi angusti e claustrofobici di Leith agli orizzonti aperti di una casa affacciata sull’oceano; ma lui non è altri che Frank Begbie, personaggio psicotico e violento di “Trainspotting”. Quando viene a sapere che il figlio Sean, con cui non ha più rapporti da anni, è stato ucciso a Edimburgo, Begbie decide di tornare in Scozia per il funerale. Qui, tutti si aspettano da lui una sanguinosa vendetta e soffiano sulle braci per risvegliare, sotto quel ferreo, apparente autocontrollo, la fiamma della sua indimenticata follia omicida.

Fonte: Deadline

LEGGI ANCHE

Fox si aggiudica il reboot di Baywatch 4 Marzo 2024 - 20:12

Fox si aggiudica il reboot di Baywatch sviluppato da Fremantle.

Stranger Things 5, Sadie Sink e Caleb McLaughlin nella foto dal set 4 Marzo 2024 - 11:00

I fratelli Duffer hanno pubblicato una foto dal set di Stranger Things 5 con Sadie Sink (Max) e Caleb McLaughlin (Lucas).

The Last of Us: quattro new entry nel cast della stagione 2 2 Marzo 2024 - 16:30

Continua a crescere il cast della seconda stagione di The Last of Us, in arrivo nel 2025.

The Brothers Sun cancellata da Netflix dopo una sola stagione 2 Marzo 2024 - 15:00

Il plauso della critica non è bastato a salvare The Brothers Sun: i numeri della serie con Michelle Yeoh non hanno soddisfatto Netflix.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI