L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La verità sul perché i Marvel Studios non hanno ancora fatto film di Daredevil, Punisher e altri personaggi

La verità sul perché i Marvel Studios non hanno ancora fatto film di Daredevil, Punisher e altri personaggi

Di Marco Triolo

Ora che Kevin Feige ha preso il totale controllo delle produzione live-action Marvel, e tutti i personaggi verranno gestiti come parte del Marvel Cinematic Universe, possiamo aspettarci che Daredevil, Punisher, Ghost Rider e altri personaggi ancora non propriamente canone lo diventino. Già si parla del Daredevil di Charlie Cox in Spider-Man: No Way Home e del Wilson Fisk di Vincent D’Onofrio in Hawkeye. Per quanto si tratti di rumor non confermati, è la musica che conta: Daredevil, Kingpin e altri personaggi visti in progetti televisivi slegati dal MCU ne faranno presto parte.

Le serie Netflix della saga Defenders e Agents of S.H.I.E.L.D., pur ambientandosi in mondi molto simili al MCU e citandone gli eventi, non erano in realtà parte della continuity principale. Si pensava che il motivo fosse un conflitto interno tra Feige e Jeph Loeb, capo della divisione televisiva Marvel, e soprattutto tra Feige e Ike Perlmutter, ex CEO di Marvel Entertainment. Ora, un nuovo libro, The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe, fa luce sulla faccenda confermando questo conflitto ma spiegandolo meglio.

Un “impero televisivo”

In pratica, nel momento in cui Daredevil, Punisher e Ghost Rider, tra gli altri, sono rientrati dagli studios che ne avevano acquisito i diritti (Fox nel caso Daredevil, Sony in quello di Ghost Rider, Lionsgate nel caso di Punisher), Marvel Entertainment ha programmato di sfruttarli per realizzare un “impero televisivo”, rendendoli di fatto off limits per Feige. Il ragionamento fu che, dato che già la saga degli Avengers stava andando forte, e che presto sarebbero arrivati anche i Guardiani della Galassia, il lato cinema non avesse bisogno anche di quei personaggi “minori”.

Ecco perché quei personaggi sono apparsi in TV (Ghost Rider è stato incluso, pur non nella versione classica di Johnny Blaze, in Agents of S.H.I.E.L.D., con l’opzione per uno spin-off). Il libro di Tara Bennett rivela inoltre che Feige e la sua divisione non avevano alcun controllo sui personaggi, “nonostante il loro interesse nell’utilizzarli”. Dunque non si sarebbe trattato di disinteresse, ma di un veto da parte delle alte sfere.

Tutti a casa, con un’eccezione

Come dicevamo all’inizio, ora quel veto non esiste più e anche le serie streaming fanno parte del MCU. Inoltre, dopo la fusione Disney-Fox, i Marvel Studios dispongono di tutti i personaggi del parco Marvel. A parte Spider-Man, che, a causa del tipo di contratti che Marvel stipulava prima del MCU, secondo cui uno studio detiene i diritti di un personaggio finché continua a realizzare film sullo stesso, è ancora in mano a Sony.

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Texas Chainsaw Massacre: Dal CCXP il primo trailer del film 5 Dicembre 2021 - 2:26

Dal CCXP il primo trailer di Texas Chainsaw Massacre, il seguito in arrivo su Netflix, diretto da David Blue Garcia (Tejano)

Mega Man: Il live action in lavorazione per Netflix 4 Dicembre 2021 - 19:27

Il live action di Mega Man, annunciato nel 2018, scritto e diretto da Henry Joost e Ariel Schulman è in lavorazione per Netflix

Brad Pitt in un film sulle corse in auto diretto da Joseph Kosinski 4 Dicembre 2021 - 17:00

Gli studios, tra cui Paramount, Disney e Netflix, si stanno giocando il progetto all'asta. Coinvolto anche Lewis Hamilton

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.