L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Edgar Wright presenta Ultima notte a Soho a Venezia: “Amo Londra, ma fa anche paura”

Edgar Wright presenta Ultima notte a Soho a Venezia: “Amo Londra, ma fa anche paura”

Di Marco Triolo

Edgar Wright non è certo un regista che lascia le cose al caso. Nel corso della sua carriera ha dimostrato di saper lavorare su registri diversi, mescolando diversi generi in un solo film per ottenere effetti spiazzanti, comici, sorprendenti. Lo ha fatto con Hot Fuzz, La fine del mondo, Baby Driver e ora con Ultima notte a Soho, il suo ultimo lavoro che ha appena presentato alla Mostra di Venezia.

Non si può certo dire, insomma, che Wright sia un regista che lascia le cose al caso: da dieci anni stava tentando di realizzare questo film, summa del suo amore per Londra e per il cinema horror (in conferenza ha citato Dario Argento e Mario Bava, tra gli altri). “Amo Londra, ma fa anche paura”, ha detto durante la conferenza di presentazione del film a Venezia 78. “Vivo a Londra da 25 anni e ho passato più tempo a Soho che sul divano di casa. Da questa storia non potevo scappare, ci ho pensato a lungo e alla fine ho dovuto farla”.

È pericoloso idealizzare il passato

Questo “rapporto conflittuale” con Londra, le luci dei neon affiancate agli angoli bui, corre lungo tutto il film, che accosta due periodi storici, la Swinging London degli anni ’60 e quella di oggi. Al centro un messaggio molto forte detto a chiare lettere: “È pericoloso idealizzare il passato”. Le cose brutte che accadono oggi accadevano anche negli affascinanti anni ’60.

Eppure il fascino di quegli anni traspare eccome. Sia nella scelta delle musiche – una compilation di successi beat che farà una bella figura tra i regali di Natale – sia nella ricca messa in scena. Wright spiega di aver meticolosamente coreografato tutte le scene, non solo quelle di danza, perché “volevo che il film sembrasse un sogno e una danza”.

Ultima notte a Soho arriverà nelle sale italiane il 4 novembre, distribuito da Universal. QUI ne potete vedere il trailer.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".