L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
No Time to Die: arrivano i primi commenti della stampa sul nuovo film di James Bond

No Time to Die: arrivano i primi commenti della stampa sul nuovo film di James Bond

Di Filippo Magnifico

Ieri si è tenuta la premiere mondiale di No Time to Die e, come prevedibile, sono arrivati i primi commenti della stampa. Ve li proponiamo in attesa della nostra recensione, in arrivo a breve (UPDATE: la trovate QUI).
Al momento il film ha raggiunto il 90% su Rotten Tomatoes, secondo quanto riportato ci troviamo di fronte ad un buon film, il perfetto addio di Daniel Craig, che come sappiamo non interpreterà più il famoso agente segreto.
Un concentrato di azione e colpi di scena e da questo punto di vista c’è chi ha sottolineato di fare molta attenzione agli spoiler che potrebbero arrivare.

Tutto quello che desideravo e anche di più. Un grande addio di Daniel Craig, anche se avrei voluto più Rami Malek. È un film lungo, ma ogni volta che sembra sul punto di annoiare arriva una scarica di adrenalina. È pieno di azione dall’inizio alla fine.

Potrà non essere il Bond che vi aspettate, ma sicuramente quello di cui abbiamo bisogno per chiudere l’era di Craig. Il film contiene tutte le cose più iconiche, con scelte creative coraggiose e fresche. FATE ATTENZIONE AGLI SPOILER.

Mi serve più tempo per pensarci ma mi è piaciuto molto. È sicuramente meglio di Quantum e Spectre. Daniel Craig ci regala l’interpretazione più intima e reale di James Bond. Un finale potente, inaspettato, commovente.

Decisamente un godibilissimo 8/10 per me.

Il modo perfetto per dare l’addio a Daniel Craig. Un misto perfetto di vecchio e nuovo, tenetevi forte perché Bond è in piena forma!

Parleranno tutti del finale ma è la parte iniziale, che ricorda Hannah di Joe Wright, a spiccare. La dimostrazione che c’è vita al di là dei segmenti più iconici della saga.

Raggiunge i livelli di nonsense dei film di Roger Moore, ma adoro Roger Moore. Craig è fantastico. Il finale cerca di essere commovente e intenso ma non mi ha coinvolto.

Un perfetto addio per un perfetto James Bond. C’è umorismo, azione, romanticismo, una grande posta in gioco. Un’eccellente regia di Fukunaga.

Ana de Armas dovrebbe interpretare ogni ruolo, è divertente e spacca. Si sente il coinvolgimento di Phoebe Waller-Bridge e la cosa è fantastica. E poi Daniel Craig… Wow!

Davvero bello. È allo stesso tempo il film più sciocco e serio di James Bond.

LEGGI ANCHE:

I migliori film di 007 in attesa di No Time to Die

Cary Fukunaga, una carriera imprevedibile da True Detective a No Time to Die

Da Sean Connery a Daniel Craig, tutti i volti di James Bond

La trama di No Time to Die

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Come sappiamo, con questo film Daniel Craig darà il suo addio al famoso agente segreto. Il cast, oltre a volti noti come Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Léa Seydoux, Naomie Harris, Rory Kinnear e Jeffrey Wright, comprende new entry come Lashana Lynch (recentemente vista in Captain Marvel), David Dencik, Ana De Armas, Dali Benssalah e Billy Magnussen. Con loro anche il premio Oscar Rami Malek, che interpreta la nuova nemesi di Bond.

Il regista

Dietro la macchina da presa troviamo Cary Fukunaga, il regista della prima stagione di True Detective, del film Beasts of No Nation e della serie Netflix Maniac. Il regista ha preso il posto di Danny Boyle, che ha lasciato la produzione per divergenze creative.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mulholland Drive: il capolavoro di David Lynch torna al cinema per il 20° anniversario 17 Ottobre 2021 - 18:00

Mulholland Drive, il capolavoro del 2001 diretto da David Lynch, tornerà nei cinema italiani come evento di tre giorni dal 15 al 17 novembre, grazie alla Cineteca di Bologna.

Wonder Woman 3 confermato al DC FanDome, tornerà Lynda Carter? 17 Ottobre 2021 - 17:00

Patty Jenkins ha confermato Wonder Woman 3 al DC FanDome, mentre Lynda Carter ha lasciato intendere che anche lei ci sarà.

Young Justice: il trailer e i primi quattro minuti della stagione 4 17 Ottobre 2021 - 16:00

La serie animata creata da Brandon Vietti e Greg Weisman torna su HBO Max con i nuovi episodi

Venom 2, e ora? (sì, parliamo del finale e di quello che comporta) – SPOILER 15 Ottobre 2021 - 11:55

Gli scenari che si aprono per quello che succede nel finale del secondo film di Venom.

Masters of the Universe Revelation parte 2: ecco da dove salta fuori quell’He-Man barbarico 13 Ottobre 2021 - 15:16

Le origini dell'He-Man barbaro (che c'è sempre stato) e il suo ruolo nei nuovi episodi di Masters of the Universe: Revelation.

Ted Lasso, la seconda stagione: Richmond fino alla morte 12 Ottobre 2021 - 10:28

Dentro lo spogliatoio della seconda stagione di una serie meravigliosa.