L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’uomo delle castagne: il trailer della serie Netflix dallo sceneggiatore di The Killing

L’uomo delle castagne: il trailer della serie Netflix dallo sceneggiatore di The Killing

Di Marco Triolo

Dopo il teaser di qualche mese fa, Netflix ha diffuso il trailer de L’uomo delle castagne, la serie thriller danese tratta dall’omonimo romanzo di Søren Sveistrup, sceneggiatore di The Killing. Lo potete vedere di seguito…

La sinossi ufficiale

L’uomo delle castagne è ambientata in un tranquillo sobborgo di Copenaghen, dove in un parco giochi in una ventosa mattina di ottobre la polizia fa una scoperta macabra: una giovane donna brutalmente assassinata e senza una mano. Accanto al corpo, un omino fatto di castagne. Il caso è assegnato all’ambiziosa giovane detective Naia Thulin (Danica Curcic) e al suo nuovo partner Mark Hess (Mikkel Boe Følsgaard). La coppia ben presto scopre sull’oggetto una prova misteriosa che lo collega a una ragazza scomparsa un anno prima e creduta morta, la figlia della politica Rosa Hartung (Iben Dorner).

Il cast

Nel cast figurano Danica Curcic (Naia Thulin), Mikkel Boe Følsgaard (Mark Hess), Iben Dorner (Rosa Hartung), Lars Ranthe (Nylander) ed Esben Dalgaard (Steen Hartung).

Gli autori

L’uomo delle castagne è scritta da Søren Sveistrup, Dorte Høgh, David Sandreuter e Mikkel Serup. Quest’ultimo è anche il regista. La serie arriverà su Netflix dal 29 settembre

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.