L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La vetta degli dei arriverà su Netflix il 30 novembre

La vetta degli dei arriverà su Netflix il 30 novembre

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Le Sommet des Dieux: A Cannes in anteprima mondiale il film basato sul manga di Jiro Taniguchi

Netflix ha acquistato i diritti internazionali (tranne in Francia, Benelux, Cina, Giappone e Corea dove uscirà nelle sale) del lungometraggio animato La vetta degli dei (Le Sommet des Dieux).

Il film sarà disponibile in cinema selezionati negli USA il 24 novembre, nel Regno Unito il 26 novembre e su Netflix dal 30 novembre.

Prodotto da Didier Brunner (The Secret of Kells, Ernest e Celestine, Appuntamento a Belleville) è incentrato su un giovane foto reporter giapponese che scopre una macchina fotografica che potrebbe essere appartenuta a un famoso alpinista scomparso nel 1924.

La sinossi

George Mallory e il suo compagno di cordata Andrew Irvine sono forse stati i primi uomini a conquistare la cima dell’Everest l’8 giugno 1924? Solo la piccola macchina fotografica Kodak che i due si erano portati dietro potrebbe rivelare la verità. A Kathmandu, 70 anni dopo, il giovane giornalista giapponese Fukamachi riconosce l’apparecchio vedendolo tra le mani del misterioso Habu Jôji, un alpinista emarginato e per anni dato per disperso. Fukamachi entra così in un mondo di scalatori ossessionati alla costante ricerca di imprese impossibili ed è questo ambiente che, pian piano, lo porta verso la vetta degli dei.

Kamigami no Itadaki

Il film si ispira all’omonimo manga di Jiro Taniguchi (morto nel 2017), che adatta il romanzo di Baku Yumemakura (1998).

George Mallory è morto mentre saliva o scendeva dalla cima del Monte Everest l’8 giugno 1924? La sua piccola Kodak potrebbe dire la verità! Quando, 70 anni dopo, il giovane foto reporter Fukamachi compra una vecchia macchina fotografica in un bazar di Kathmandu, crede di poter trovare la risposta. Ma il furto della Kodak lo conduce in un mondo di scalatori consumati dalla passione e assetati di conquiste impossibili, dove si mischiano anche amore e fantasmi.

Il suo incontro con Habu, uno scalatore proscritto, lo porterà gradualmente verso la cima degli dei. Spera di trovare la risposta all’enigma di Mallory e di affrontare i suoi demoni sull’Himalaya, dove avventura, passione, amore e vertigini sono all’ordine del giorno!

Il progetto e lo staff

Annunciata nel 2015 inizialmente era stata ideata come una pellicola in CG, diretta da Eric Valli e Jean-Christophe, prodotta dallo studio francese Julianne Films con il belga Walking The Dog e da Mélusine Productions del Lussemburgo.

Quando nel marzo del 2016 sono stati pubblicati i primi concept art, è stato appreso che la pellicola sarebbe stata realizzata in 2D con un nuovo staff: Patrick Imbert alla regia, e Sebastien Oursel e Guillaume Mautalent (Les Grandes grandes vacances) alla sceneggiatura.
Il film è coprodotto da Folivari, Julianne Films e Mélusine Productions, assieme a France 3 Cinéma e Rhône Alpes Cinéma.

Lo staff comprende: Nils Robin e Félicien Colmet Daâge come animatori, Christian Desmares per il character-design, Marietta Ren, Christelle Abgrall ed Etienne Mattera per lo storyboard, David Coquard-Dassault per le sceneggiature a colori, Mikael Robert e Bertrand Piocelle per i set.

La vetta degli dei è stato presentato quest’anno in anteprima al Festival di Cannes, nella Selezione ufficiale del festival.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Guardia del Corpo: si torna a parlare del remake 16 Settembre 2021 - 12:25

Sono anni, ormai, che si parla di un remake di Guardia del Corpo, ma ora sembra che sia tutto pronto per partire.

Emily Deschanel protagonista di Devil in Ohio, miniserie thriller di Netflix 16 Settembre 2021 - 11:30

Netflix adatta il romanzo di Daria Polatin in una serie thriller con Emily Deschanel: l'attrice interpreta una psichiatra alle prese con una setta.

7 Prisoners: il trailer del thriller brasiliano Netflix presentato a Venezia 16 Settembre 2021 - 10:30

Il film, prodotto da Ramin Bahrani e Fernando Meirelles, è la storia di un ragazzo che si ritrova intrappolato in un traffido di esseri umani

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".