Il CEO Bob Chapek difende Disney nella causa contro Scarlett Johansson

Il CEO Bob Chapek difende Disney nella causa contro Scarlett Johansson

Di Marco Triolo

Bob Chapek, CEO di The Walt Disney Company, ha non tanto sorprendentemente preso le difese della compagnia nell’attuale causa legale contro Scarlett Johansson. Durante una conferenza della Goldman Sachs, Chapek ha sottolineato come Disney “abbia avuto una lunga storia di accordi molto simbiotici e cooperativi con i talent”, storia che proseguirà anche in futuro.

Scarlett Johansson ha fatto causa alla Mouse House dopo che Black Widow era stato dirottato a un’uscita day-and-date su Disney+ per via della pandemia. Secondo i legali della star, il contratto stipulato per il film prevedeva un periodo di esclusiva nelle sale e una serie di bonus sugli incassi, danneggiati dall’uscita ibrida. Lo studio si sarebbe rifiutato di rinegoziare gli accordi, costringendo Johansson alle vie legali.

Un mondo che sta cambiando

Chapek ha ammesso che i film che stanno uscendo ora “erano stati progettati secondo una certa percezione di ciò che il mondo sarebbe stato”:

Ricordate, quei film sono stati fatti tre o quattro anni fa, quegli accordi stipulati tre o quattro anni fa. E poi sono stati lanciati nel mezzo di una pandemia globale che sta accelerando una seconda dinamica, ovvero il cambiamento delle abitudini di consumo. È come se stessimo tentando di inserire un cubo di legno in un foro tondo. Abbiamo contratti concepiti sotto certe condizioni e film distribuiti in condizioni completamente diverse.

E ha aggiunto:

Quando stipuleremo i contratti con i talent in futuro, faremo in modo di incorporare quelle condizioni. Ma in questo momento siamo in una posizione a metà: noi cerchiamo di andare incontro ai talent, i talent cercano di venirci incontro, e dobbiamo trovare il modo di incontrarci a metà strada. Fondamentalmente crediamo che i nostri talent siano la nostra risorsa più importante, e continueremo a crederlo, come abbiamo sempre fatto. Li compenseremo equamente nel rispetto del contratto che hanno stipulato con noi.

La causa prosegue

Nel frattempo la causa tra Disney e Scarlett Johansson prosegue. Lo studio ha tentato di condurla fuori dal tribunale, verso un arbitrato confidenziale. Ma i legali dell’attrice hanno rifiutato. Vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

LEGGI ANCHE

Thunderbolts, Florence Pugh rivela che le riprese sono iniziate 27 Febbraio 2024 - 9:15

Florence Pugh rivela che le riprese di Thunderbolts sono iniziate, mentre Lewis Pullman non conferma il suo casting.

Detective Conan: The Million Dollar Signpost riceve il più alto numero di sale a livello nazionale per un anime 26 Febbraio 2024 - 21:36

Detective Conan: The Million Dollar Signpost riceverà il più alto numero di sale a livello nazionale per un film animato in Giappone

Ebon Moss-Bachrach parla della Cosa in Fantastic 4 25 Febbraio 2024 - 20:30

Ebon Moss-Bachrach interpreterà Ben Grimm in Fantastic 4, e ora parla del suo casting e di come sarà realizzato il personaggio.

Juno Temple dice che le riprese di Venom 3 sono quasi finite 25 Febbraio 2024 - 15:00

Intervistata durante i SAG Awards, Juno Temple rivela che la lavorazione di Venom 3 è vicina alla conclusione.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI