L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Suicide Squad: ecco perché Rick Flag è considerato “sacrificabile” nel film di James Gunn

The Suicide Squad: ecco perché Rick Flag è considerato “sacrificabile” nel film di James Gunn

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, The Suicide Squad, il cinecomic diretto da James Gunn, inizia con due squadre impegnate con una missione suicida. Da un lato abbiamo il team 1, capitanato da Bloodsport, interpretato da Idris Elba; dall’altro il team 2, quello usato come diversivo e capitanato da Rick Flag, il personaggio interpretato da Joel Kinnaman presente anche nel film del 2016 diretto da David Ayer.

Sebbene siano entrambe squadre suicide, il team di Flag è quello composto dai veri “sacrificabili”, da figure mandate in missione proprio per morire.
Ma perché, quindi, Amanda Waller (Viola Davis) ha inserito anche il personaggio di Kinnaman in questo gruppo?
La risposta arriva da James Gunn, che ospite del podcast Script Apart ha detto:

Ci rendiamo conto che ha scelto tutte le persone che non le piacevano o che riteneva sul serio inutili, da usare come diversivo in modo tale da permettere alla squadra considerata utile di portare a termine la missione.

Soffermandosi su Rick Flag, il regista ha poi aggiunto:

Una scena che abbiamo eliminato dal montaggio finale – e a volte mi pento di averlo di fatto – ci permette di capire il motivo per cui Rick Flag fa parte di quel gruppo. Si tratta di un flashback, in cui vediamo Rick Flag prendere in giro Amanda Waller per la maglietta che indossa. Si tratta di una maglietta sul serio brutta, piena di colori e lui dice “Sembra che un gruppo di clown ti abbia cagato addosso”. Il personaggio di Steve Agee, John Economos, si mette a ridere in maniera isterica e si può sul serio vedere la morte negli occhi di Viola Davis. Ed è questo il motivo per cui Rick Flag si trova su quella spiaggia.

Sarebbe interessante a questo punto capire anche il motivo per cui nelle stessa squadra si trova anche la Harley Quinn di Margot Robbie, ma al momento non ci sono dettagli.

LEGGI ANCHE:

Starro: Chi è il “Kaiju” che vediamo in Suicide Squad?

The Suicide Squad: sì, ma da dove salta fuori King Shark?

The Suicide Squad: la storia di Polka-Dot Man, il villain che di sbagliato aveva perfino il nome

La trama di The Suicide Squad

Benvenuti all’inferno, alias Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti d’America. Dove i peggiori supercattivi vengono imprigionati, e dove farebbero di tutto per uscire – persino entrare nella super segreta, super losca Task Force X. Il compito “o la va o la spacca” di oggi? Assemblare una squadra di prigionieri, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Captain Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e la psicopatica preferita da tutti, Harley Quinn. Poi armarli pesantemente e sganciarli (in modo letterale) sulla remota isola di Corto Maltese, che brulica di nemici. Attraverso una giungla in cui pullulano avversari e guerriglieri, la squadra è impegnata in una missione di ricerca e distruzione, con il solo Colonnello Rick Flag sul campo ad assicurarsi che si comportino bene… e i dispositivi di Amanda Waller nelle orecchie, che tracciano i loro movimenti. Come sempre, una mossa falsa e sono morti (che sia per mano dei nemici, di un compagno di squadra o della stessa Waller). Se qualcuno accettasse scommesse, sarebbe intelligente puntare contro di loro – tutti loro.

Il cast

Nel cast del film, scritto da James Gunn, troviamo Margot Robbie (Harley Quinn), David Dastmalchian (Polka-Dot Man), Daniela Melchior (Ratcatcher), Steve Agee (King Shark, ma la voce del personaggio è di Sylvester Stallone), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Viola Davis (Amanda Waller), Jai Courtney (Capitan Boomerang), Idris Elba (Bloodsport), Storm Reid (Tyla), John Cena (Peacemaker), Flula Borg (Javelin), Peter Capaldi (Pensatore), Nathan Fillon (TDK), Joaquin Cosio, Mayling Ng (Mongal), Sean Gunn (Weasel), Juan Diego Botto, Taika Waititi, Alice Braga (Sol Soria), Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Pete Davidson (Blackguard) e Michael Rooker (Savant).

Fonte: /Film

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Harder They Fall – Il trailer ufficiale del western con Idris Elba e Regina King, dal 3 novembre su Netflix 28 Settembre 2021 - 15:27

Idris Elba, Regina King, Jonathan Majors e altri compongono il prestigioso cast di The Harder They Fall, western in arrivo su Netflix il prossimo 3 novembre.

Battlestar Galactica, una reunion nella seconda stagione di Another Life 28 Settembre 2021 - 14:15

Katee Sackhoff ritroverà Rekha Sharma e Kate Vernon nella seconda stagione di Another Life, formando una reunion di Battlestar Galactica.

Venom: La furia di Carnage – Una featurette dedicata al rapporto tra Eddie e Venom 28 Settembre 2021 - 13:15

Andy Serkis parla del difficile rapporto fra Eddie e Venom nella nuova featurette di Venom: La furia di Carnage, in arrivo il 14 ottobre nelle sale italiane.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Esce oggi in sala Space Jam: New Legends, nuovo punto di contatto tra una stella dell’NBA (in questo caso LeBron James) e i Looney Tunes. Tutto ha avuto ovviamente inizio con il primo Space Jam, quello del 1996 con Michael Jordan, per tanti ex ragazzini degli anni 90 film da ricordare con affetto, perché riassuntone […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.