Roberto Aguirre-Sacasa cerca il padre scomparso in Nicaragua

Roberto Aguirre-Sacasa cerca il padre scomparso in Nicaragua

Di Marco Triolo

Roberto Aguirre-Sacasa, creatore di Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina, è attualmente protagonista di una vicenda a dir poco drammatica. Suo padre, l’ex diplomatico e ora opinionista politico Francisco Aguirre-Sacasa, è scomparso da una decina di giorni in Nicaragua. La famiglia ha ragione di credere che sia detenuto dal regime del presidente Daniel Ortega per motivi politici.

Francisco Aguirre-Sacasa, 76 anni, è stato l’ambasciatore nicaraguense negli Stati Uniti dal 1997 al 2000, e in seguito ha anche ricoperto la carica di ministro degli esteri del Nicaragua. Il politico non ha mai ottenuto la cittadinanza americana, ma i suoi tre figli sono nati e cresciuti negli Stati Uniti. La settimana scorsa, i genitori di Roberto Aguirre-Sacasa sono stati fermati al confine tra Nicaragua e Costa Rica dalla polizia nazionale, che ha preso in consegna Francisco. L’arresto non è stato ancora registrato nel sistema e dunque è impossibile sapere dove si trovi.

Aguirre-Sacasa ha dichiarato:

Mio padre ha avuto una carriera politica e, di recente, ha lavorato come opinionista e giornalista coprendo lo stato del Nicaragua e i suoi rapporti con altri paesi. È sempre stato apertamente critico del regime attuale sotto il presidente Daniel Ortega, che sta governando con sua moglie come vice-presidente. Il Nicaragua versa in bruttissime condizioni.

Circa dieci giorni fa, ero in volo per tornare a Los Angeles dalla Costa Est, dove stavo cercando location per Pretty Little Liars, quando ho ricevuto una chiamata d’emergenza da mia sorella Georgiana. Mi ha detto che nostro padre era stato arrestato o rapito, mentre lui e nostra madre si stavano recando in auto in Costa Rica per prendere un volo per Washington D.C., dove mio padre aveva appuntamento per un’operazione.

Georgiana Aguirre-Sacasa ha aggiunto:

Circa 15-20 minuti dopo che il suo passaporto gli è stato confiscato, è stato diffuso un comunicato che diceva che nostro padre era sotto inchiesta per tradimento e per essere un nemico dello stato. Sarebbe dovuto tornare a casa sua dove lo avrebbero seguito per poi vedere come procedere con il caso contro di lui. Ma non l’hanno fatto.

Al contrario, mentre stava rientrando, la coppia è stata fermata una seconda volta dalla polizia, che ha detenuto Francisco. La famiglia non ne ha più saputo nulla. Tornata a casa senza il marito, la madre di Roberto Aguirre-Sacasa ha poi scoperto che la casa era stata perquisita.

Prigioniero politico

Robert e Georgiana Aguirre-Sacasa hanno tentato di contattare diverse agenzie americane, associazioni per i diritti umani e organizzazioni. Roberto ha aggiunto:

Crediamo che sia detenuto come prigioniero politico insieme a circa altre trenta persone che sono state incarcerate in modo simile negli ultimi mesi, nella corsa alle elezioni di novembre in Nicaragua. L’attuale amministrazione sta arrestando chiunque tenti di candidarsi contro Ortega e abbia fatto dichiarazioni contro di lui, e coloro che stanno lottando per un’elezione libera e democratica. Sono stati fatti sparire. Crediamo che sia detenuto presso la famigerata prigione El Chipote, dove mia madre si è recata in visita ogni giorno portando cibo, acqua e medicine per nostro padre. È stata fatta allontanare ogni volta e le medicine e le medicazioni sono state rifiutate.

Fonte: Deadline

LEGGI ANCHE

Oscar 2024: Ryan Gosling canterà “I’m Just Ken” 26 Febbraio 2024 - 20:23

È ufficiale: Ryan Gosling canterà dal vivo “I’m Just Ken” durante la Notte degli Oscar.

Il Diavolo veste Prada: la reunion di Meryl Streep, Anne Hathaway ed Emily Blunt ai SAG Awards 25 Febbraio 2024 - 10:30

La reunion delle protagoniste de Il Diavolo veste Prada era uno dei momenti più attesi dei SAG Awards 2024.

Warner Bros. Discovery: Zaslav ammette la sottoperformance dei film del 2023 23 Febbraio 2024 - 17:07

Davanti agli azionisti David Zaslav ha sottolineato i recenti progressi sul fronte cinematografico ma ha riconosciuto al tempo stesso gli insuccessi dell'ultimo anno, in particolare quelli usciti alla fine del 2023.

Game of Thrones: Il Cavaliere dei Sette Regni annunciato per la fine del 2025 23 Febbraio 2024 - 15:25

Anche la potenziale data di lancio de Il Cavaliere dei Sette Regni (A Knight of the Seven Kingdoms: The Hedge Knight), il secondo prequel di Game of Thrones

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI