No Time to Die: Quanto dovrà incassare il film?

No Time to Die: Quanto dovrà incassare il film?

Di Marlen Vazzoler

Secondo le stime calcolate da MI6 HQ, No Time To Die è diventato il film più costoso dell’intero franchise di James Bond, e dovrebbe incassare $928m al box office per non perdere soldi.

Ma come siamo arrivati a questa cifra? Partiamo dai costi che sono stati gonfiati da due circostanze univoche:

  • la spesa di £17.44m nel 2018 per la produzione poi abortita del film diretto da Danny Boyle;
  • gli interessi passivi che la produzione si trova a pagare, per ogni mese di mancata uscita del film. Tra gli ultimi due periodi contabili che sono stati presentati pubblicamente al Registro delle Imprese nel Regno Unito, il costo di No Time To Die è cresciuto da £199,5 milioni a £214 milioni.

Dato che è passato un anno dall’ultimo periodo contabile, il costo negativo del film è ora di circa £226 milioni. Ai primi di agosto il cambio in $ si traduceva in un debito di $314 milioni. Questa cifra non tiene conto degli sgravi fiscali per girare in alcuni paesi e gli accordi per il product placement.

Aggiungiamo i costi pubblicitari (P&A) per promuovere e distribuire il film in tutto il mondo, che saranno divisi tra MGM (Nord America) e Universal (Resto del mondo). Non conosciamo la cifra esatta, ma gli analisti stimano un costo di circa $150/$200 milioni.

Prima del primo rinvio causato dalla pandemia, la MGM aveva già speso circa $30 milioni.

Incassi

Come ben sappiamo l’incasso al box office non corrisponde a quanto va nelle casse dello studio. MGM dovrebbe riuscire a intascarsi una media del 50% di ogni dollaro speso per un biglietto al cinema, in tutto il mondo, per l’ultimo Bond. Si tratta di un calcolo approssimativo, ricordiamo ad esempio che dalla Cina gli studi hanno un ritorno del solo 25% a meno che non si tratti di una co-produzione.

Quindi $314+$150=$464M moltiplichiamo per 2 e il risultato è $968M per andare in pareggio.

F9 e Black Widow sono i titoli ad aver avuto la miglior apertura al box office americano quest’anno, durante la pandemia, rispettivamente di $70m e $80m. Il film di Justin Lin avrebbe dovuto superare il miliardo di dollari al box office mondiale, senza la pandemia. Grazie alla sua performance al box office giapponese potrebbe raggiungere i $700m.

Skyfall aveva aperto con $90m per chiudere negli USA con un incasso totale di $304m, nel 2015 Spectre ha aperto con $70m e concluso con $200m (il film è rimasto nelle sale per 150 giorni).

Considerati i crolli nei secondi fine settimana, che si stanno registrando al box office americano: F9 (-67%), Black Widow (-67%), A Quiet Place Part II (-60%), No Time to Die potrebbe concludere la sua corsa con solo $240m.

Peggior ritorno sugli investimenti del franchise

Agente 007 – Licenza di uccidere – 272%
Il domani non muore mai – 209%
La morte può attendere – 204%
SPECTRE – 191%
Il mondo non basta – 168%
Quantum of Solace – 168%

Per non finire in fondo a questa lista, il film dovrà incassare almeno $840m.

Cosa possiamo aspettarci?

L’acquisizione della MGM da parte di Amazon non è conclusa e per questo motivo il consiglio di amministrazione potrebbe valutare un rinvio dell’uscita del film. Da una parte questa decisione porterebbe a nuovi interessi passivi, ma dall’altra a un mercato con un maggiore profitto.

Il prossimo anno il franchise compie 60 anni. I festeggiamenti per il 50° anniversario avevano avuto degli effetti positivi per Skyfall e MGM potrebbe auspicare qualcosa di simile rinviando la pellicola nel 2022.

La data di un potenziale rinvio non verrà comunicata prima di 30 giorni dall’uscita, quindi se il film verrà rinviato, potremmo aspettarci un annuncio tra la fine di agosto e la prima settimana di settembre.

Fonti The Express, MI6 HQ

LEGGI ANCHE

Annie Wersching, attrice di 24 e The Last of Us, muore a 45 anni 30 Gennaio 2023 - 10:00

L'attrice statunitense Annie Wersching è morta all'età di 45 anni: ecco il ricordo del marito di alcuni colleghi.

Jeremy Renner cercava di salvare il nipote: nuovi dettagli sull’incidente 25 Gennaio 2023 - 20:16

Emergono nuovi dettagli sul grave incidente che ha recentemente coinvolto Jeremy Renner.

Jeremy Renner aggiorna i fan sulle sue condizioni: “Queste trenta ossa rotte si aggiusteranno” 22 Gennaio 2023 - 9:00

Con un post sui social, Jeremy Renner ha aggiornato i fan sulle sue condizioni di salute

L’attore Julians Sands disperso mentre faceva alpinismo 19 Gennaio 2023 - 11:00

Sands si trovava sul monte Baldy, a nord-est di Los Angeles, ed è disperso da venerdì scorso nel mezzo di condizioni meteo avverse

Ecco chi diavolo sono i Creature Commandos di James Gunn 1 Febbraio 2023 - 15:49

Da dove salta fuori la squadra di soldati sovrannaturali a cui verrà dedicata nel nuovo DC Universe una serie animata su HBO.

The Last of Us, lo struggente terzo episodio si è preso molte licenze rispetto al gioco (e ha fatto benissimo) 30 Gennaio 2023 - 11:11

Con il terzo episodio, la serie di The Last of Us cambia notevolmente la storia e la sorte di alcuni personaggi. E il risultato è struggente.

The Mandalorian stagione 3, il trailer spiegato a mia nonna 17 Gennaio 2023 - 16:25

Nonna, dai, ti spiego cos'è saltato fuori dal trailer della terza stagione di The Mandalorian e chi è tutta quella gente.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI