L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ms. Marvel – Kamala Khan con il costume nel promo art

Ms. Marvel – Kamala Khan con il costume nel promo art

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Ms. Marvel avrà origini diverse nella serie

In rete è trapelata la prima immagine promozionale che ritrae Kamala Khan (Iman Vellani) con il costume di Ms. Marvel. L’avevamo già visto in alcune foto dal set, ma questo è il primo materiale che lo ritrae.

L’uniforme è piuttosto fedele a quella dei fumetti: aggiunge solo alcuni dettagli e rifiniture, tra cui le protezioni sui gomiti e sulle ginocchia. L’elemento che desta maggiore attenzione, però, è il campo energetico che circonda il pugno dell’eroina. Gira voce che i suoi poteri saranno diversi nella serie, e che Kamala potrà creare dei costrutti di luce viola simili a quelli di Lanterna Verde. Questa immagine sembra confermare tale rumor.

Le ultime voci, inoltre, dicono che Kamala non sarà un’Inumana, ma trarrà i suoi poteri da un paio di bracciali (non è chiaro se avrà bisogno di indossarli, o se essi le infonderanno tali poteri in modo definitivo). Tenete presente che sono tutte indiscrezioni, quindi non ci sono conferme ufficiali.

Vi ricordo che lo show arriverà verso la fine del 2021 su Disney+, ma una data non è ancora disponibile. Potrete vedere l’immagine qui di seguito.

L’immagine

LEGGI ANCHE:

Riprese finite per Ms. Marvel

Prime foto di Iman Vellani con il costume di Ms. Marvel

Alysia Reiner in Ms. Marvel, ecco un video dal set

Laurel Marsden sarà Zoe Zimmer in Ms. Marvel

Le prime scene di Ms. Marvel

Matt Lintz sarà Bruno Carrelli nella serie

Chi è Iman Vellani, interprete di Ms. Marvel?

Ecco le registe e i registi di Ms. Marvel

Ms. Marvel

Creata nel 2013 da Sana Amanat (editor), Stephen Wacker (editor), G. Willow Wilson (testi) e Adrian Alphona (disegni), questa versione di Ms. Marvel è Kamala Khan, adolescente di origini pachistane che vive nel New Jersey e, dopo l’esplosione della bomba terrigena, sviluppa poteri inumani: scopre così di essere una mutaforma, capace di variare a piacimento le dimensioni del suo corpo (anche di un singolo arto). È la prima supereroina musulmana a diventare protagonista di una serie a fumetti Marvel, e le sue splendide avventure sono state apprezzate per l’ottima caratterizzazione dei personaggi, il gusto surreale, i disegni di Alphona e la freschezza del racconto, dove i millennials trovano riscatto contro la retorica di chi li giudica una generazione “perduta”.

Il cast

Iman Vellani sarà Kamala Khan, protagonista della serie. Nel cast anche Matt Lintz (Bruno Carrelli), Aramis Knight (Kareem/Red Dagger), Saagar Shaikh (Amir Khan), Rish Shah (Kamran), Zenobia Shroff (Muneeba Khan), Mohan Kapoor (Yusuf Khan), Yasmeen Fletcher (Nakia Bahadir), Laith Nakli (Sheikh Abdullah), Azhar Usman, Travina Springer (Tyesha Hillman), Nimra Bucha, Randy Havens, Laurel Marsden (Zoe Zimmer) e Alysia Reiner.

La regia

Gli episodi saranno diretti da Sharmeen Obaid-Chinoy, Meera Menon e dalla coppia Adil El Arbi / Bilall Fallah.

La showrunner

La showrunner è Bisha K. Ali, già sceneggiatrice di Four Weddings and a Funeral, la serie basata sul celebre film di Mike Newell; ha inoltre contribuito a un episodio di Sex Education con del “materiale aggiuntivo”. Sarà interessante vedere il suo lavoro su Ms. Marvel, anche perché Kamala Khan – un po’ come la Kate Bishop di Hawkeye – farà certamente il salto sul grande schermo dopo la sua introduzione su Disney+, magari entrando nelle fila degli Avengers.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che saranno Loki, WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 17 al 23 settembre 17 Settembre 2021 - 10:22

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Box Office Italia: Dune debutta in prima posizione, Shang-Chi supera i tre milioni 17 Settembre 2021 - 9:55

Dune, il kolossal fantascientifico diretto da Denis Villeneuve, ha fatto ieri il suo ingresso nelle sale italiane, ed è subito balzato in prima posizione. Seguono Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli e Qui rido io.

Another Life – Il trailer ufficiale della stagione 2, dal 14 ottobre su Netflix 17 Settembre 2021 - 9:55

È disponibile il trailer ufficiale della seconda stagione di Another Life: la serie fantascientifica con Katee Sackhoff tornerà il 14 ottobre su Netflix.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".