MCU e la “Mefisto-Mania” – Da Netflix a Spider-Man: No Way Home

MCU e la “Mefisto-Mania” – Da Netflix a Spider-Man: No Way Home

Di Andrea Suatoni

Il trailer di Spider-Man: No Way Home ha riportato in auge una teoria mai veramente sopita: Mefisto sta arrivando nel Marvel Cinematic Universe. Indizi sulla presenza (o rumor sull’arrivo) del personaggio si susseguono ormai da anni: Mefisto, uno dei Signori dell’Inferno e nemesi principale di Silver Surfer, ha dato filo da torcere nei fumetti Marvel a svariati eroi, compreso il nostro Peter Parker.

In particolare, Mefisto e Peter sono protagonisti di una particolare storyline da cui pare evidentemente tratto il film in arrivo (e di cui ci occuperemo in seguito); ma il demone era stato dato già per certo nella serie WandaVision prima e in Loki poi. Attorno al personaggio si è sviluppata nel tempo una sorta di morbosità, dovuta a diversi fattori: in primis, l’esigenza per lo spettatore di “rimpiazzare” Thanos con un altro grande (enorme) villain capace di unire le diverse storyline dei futuri film stand-alone del MCU; ma anche l’estremo fascino del personaggio, un demone capace di usare arti magiche oscure e maestro nell’arte dell’inganno (proprio come Loki, uno dei personaggi più amati del momento, ma in versione estremamente dark ed oscura).
Inoltre, Disney e Marvel sembrano aver voluto cavalcare l’onda dell’isteria da Mefisto del momento, anche se è difficile capire dove inizi l’easter egg e dove finisca l’esaltazione dei fan: fin dai primi rumor, datati addirittura 2016, ecco tutta la storia della “Mefisto-Mania”!

 

MARVEL’S THE DEFENDERS

Ai tempi delle serie Marvel/Netflix, ebbe luogo una lunga discussione in merito all’identità del villain che avrebbe interpretato Sigourney Weaver nella serie The Defenders. Molto prima che la serie venisse rilasciata da Netflix infatti, venne annunciata la partecipazione dell’attrice di Alien senza svelare il nome del personaggio cui avrebbe prestato il volto; fra le varie opzioni, già nel 2016, spuntava anche una versione al femminile di Mefisto, villain che seppur in solo una manciata di occasioni aveva avuto a che fare nei fumetti con Daredevil.
Addirittura nel Mefisto di Sigourney Weaver si vedeva un possibile tratto d’unione con la non ancora conclusa Infinity Saga, viste anche le connessioni nei fumetti fra Mefisto e Thanos.

THOR: LOVE AND THUNDER

Ancora di “toto-villain” si parlò in tempi più recenti, all’inizio del 2020,  in occasione del non ancora arrivato nelle sale Thor: Love and Thunder. L’annuncio di Christian Bale come principale villain del film non era stato accompagnato dalla rivelazione che il villain in questione sarebbe stato Gorr (informazione arrivata solamente più avanti): ancora una volta quindi il fandom si infiammò scommettendo che Bale avrebbe vestito i panni del diavolo. Anche in questo caso, le teorie prevaricavano la semplice identificazione del personaggio: Mefisto sarebbe stato presente in Thor 4 perché – secondo i fan –  il film avrebbe introdotto anche Silver Surfer, storica nemesi del demone, e Christian Bale era stato visto come il perfetto erede del Thanos di Josh Brolin per abbracciare sotto il suo mantello tutte le trame “villainous” del futuro del MCU, soprattutto in vista della imminente serie WandaVision.

WANDAVISION

Ed eccoci quindi arrivati al momento dell’inizio della vera e propria isteria attorno a Mefisto: i fan hanno cercato (e trovato, forse?) continui indizi e riferimenti al demone nei 9 episodi dello show in onda su Disney+ fra il 15 Gennaio e il 5 Marzo). Difficile in effetti non notare le citazioni mistiche che in molti casi potrebbero far riferimento al personaggio: dai 6 mancanti in vari props degli episodi all’uso “particolare” di determinate gradazioni di rosso (che in realtà si riferiscono anche e soprattutto alla Scarlet Witch), dai volti demoniaci nascosti nella carta da parati ad alcuni inquietanti riflessi negli specchi, e così via.
In questo caso, probabilmente la ricerca dei fan è più giustificata: Mefisto e Wanda Maximoff vantano uno “speciale” rapporto, in quanto nei fumetti i due bambini che la donna mette al mondo grazie alla propria magia sono composti proprio di alcuni “pezzi” dell’anima di Mefisto, che in una celebre storyline tornerà a riprendersi ciò che gli appartiene lasciando la donna nella disperazione ed “eliminando” di fatto Tommy e Billy. La storia è complicatissima e riassumerla in poche righe è quasi impossibile: in ogni caso da notare è che Tommy e Billy potrebbero in effetti ancora celare dei legami con un Mefisto che non abbiamo ancora mai visto nello show o nel MCU, ma che non ci sentiamo in realtà di escludere totalmente dalla trama della serie così come la abbiamo vista. Mefisto è già tra noi?

LOKI

Dopo la “delusione” di non aver visto comparire Mefisto nemmeno in una scena post-credi di WandaVision, il MCU rincara la dose già dal primo dei 6 episodi di Loki, che quasi prendendosi gioco degli spettatori mostra una vetrata raffigurante un demone molto somigliante a Mefisto. Si trattava “solamente” di Sylvie, scopriremo poi, ma quel particolare fece discutere moltissimo il fandom, al punto che in molti arrivarono a pensare fosse stato aggiunto a posteriori sull’onda della Mefisto-Mania del pubblico.
In realtà, rimane da sottolineare che i fan potrebbero semplicemente aver “indovinato” l’identità del prossimo big bad del MCU, e che quindi la presenza di Mefisto qui e lì sarebbe da intendersi proprio come da apripista per l’arrivo in pompa magna del personaggio…

SPIDER-MAN: NO WAY HOME

Ancora, addirittura nel trailer di Spider-Man: No Way Home il “diavolo” fa la sua ricomparsa: un cartello riporta infatti la fotografia di Peter Parker, sotto cui recita la didascalia “Devil in Disguise“, il diavolo travestito. Difficile pensare che si tratti solo di un caso: ancora una volta, Marvel e Disney hanno voluto buttare benzina sul fuoco ed alimentare il dibattito attorno a Mefisto… oppure, come dicevamo poco sopra, semplicemente prepararne l’arrivo.
Mefisto potrebbe comparire quindi in Spider-Man: No Way Home? Le possibilità sono molto, molto più alte di quello che si potrebbe pensare. Il trailer del film ci mostra Peter e il Doctor Strange intenti a cancellare dal mondo con un incantesimo la rivelazione della vera identità di Spider-Man, dinamica che ritroviamo anche nei fumetti; in questi ultimi però è invece proprio Mefisto che, facendo un patto con Peter, procede a mettere in atto la magia. Non solo: nella stessa storyline, Mefisto cancellerà dalla mente di Peter il proprio coinvolgimento, convincendolo che sia invece stato Strange a realizzare l’incantesimo (ad oggi, a distanza di anni, l’inganno non è ancora stato svelato).

I fan hanno notato che Strange sembra non essere del tutto sé stesso: forse scopriremo nel film che Mefisto lo ha sostituito? O addirittura, se vogliamo fidarci del cartello di cui sopra, potrebbe essere Peter il Mefisto della sua situazione, deciso ad ingannare Strange e fargli recitare quel preciso incantesimo?

LEGGI ANCHE

DC Universe, ecco i loghi (provvisori) del Capitolo 1: Gods and Monsters 5 Febbraio 2023 - 15:00

Una foto dalla presentazione del DC Universe mostra i loghi provvisori dei film e delle serie del primo capitolo.

Wonder Man, James Ponsoldt alla regia della serie? 4 Febbraio 2023 - 17:00

Pare che James Ponsoldt (The Spectacular Now, The End of the Tour) sia in trattative con la Marvel per dirigere alcuni episodi di Wonder Man.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, uno spot esteso con scene inedite 4 Febbraio 2023 - 12:00

Il nuovo spot esteso di Ant-Man and the Wasp: Quantumania contiene varie scene inedite con Scott, Hope e Kang.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, Scott si preoccupa per Cassie nella prima clip 3 Febbraio 2023 - 18:00

Nella prima clip di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, Scott è preoccupato del fatto che Cassie usi la tecnologia Pym da sola.

The Authority: James Gunn e “il The Boys” del DC Universe 2 Febbraio 2023 - 17:37

Un film su un team di eroi dai metodi estremi, incentrato su una versione gay e cazzutissima di Batman e Superman, e non nato in casa DC.

Ecco chi diavolo sono i Creature Commandos di James Gunn 1 Febbraio 2023 - 15:49

Da dove salta fuori la squadra di soldati sovrannaturali a cui verrà dedicata nel nuovo DC Universe una serie animata su HBO.

The Last of Us, lo struggente terzo episodio si è preso molte licenze rispetto al gioco (e ha fatto benissimo) 30 Gennaio 2023 - 11:11

Con il terzo episodio, la serie di The Last of Us cambia notevolmente la storia e la sorte di alcuni personaggi. E il risultato è struggente.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI