L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Willow: anche Jonathan Entwistle ha lasciato la serie Disney+

Willow: anche Jonathan Entwistle ha lasciato la serie Disney+

Di Marco Triolo

Jonathan Entwistle, creatore di The End of the F***ing World e co-creatore di I Am Not Okay With This, avrebbe dovuto dirigere l’episodio pilota della serie Disney+ Willow al posto di Jon M. Chu. Chu era stato costretto a lasciare per via delle limitazioni di viaggio legate alla pandemia (la serie si girerà in Galles) e dell’attesa di un figlio.

Ora però veniamo a sapere che anche Entwistle ha dovuto cedere il lavoro a qualcun altro. La cosa è accaduta ad aprile, anche se viene rivelata solo ora da Deadline. Entwistle è stato costretto a lasciare quando, a causa del recasting di una dei protagonisti, le riprese sono state posticipate, andando a sovrapporsi con la lavorazione della sua serie Apple TV+ Hello Tomorrow.

Tuttavia, la lavorazione di Willow non è stata ostacolata ulteriormente: Stephen Woolfenden (Outlander), già nella squadra della serie, è subentrato immediatamente a Entwistle e ha diretto i primi due episodi, che sono già stati completati.

Il cast

Il cast di Willow include Ellie Bamber, Ruby Cruz, Erin Kellyman, Amer Chadha-Patel e Tony Revolori. La serie, sviluppata da Jonathan Kasdan (Solo: A Star Wars Story), sarà un sequel del film di Ron Howard e infatti Warwick Davis riprenderà il ruolo di Willow Ufgood.

Kasdan sarà showrunner insieme a Wendy Mericle (Arrow). I due saranno anche produttori esecutivi insieme a Ron Howard e Kathleen Kennedy. Bob Dolman, sceneggiatore del film originale, sarà supervising producer. La serie è prodotta da Lucasfilm e Imagine Entertainment per Disney+.

La (possibile) trama

Willow sarà il primo progetto non a tema Star Wars prodotto da Lucasfilm sin dal 2015. La serie sarà ambientata svariati anni dopo il film e, a quanto pare, incentrata su un nuovo gruppo male assortito di eroi riluttanti in missione per salvare, stavolta, un principe rapito. I membri della squadra dovrebbero includere Dove (Bamber), la cui backstory è simile a quella di Willow. Dove è una domestica che scopre di essere la prescelta per un’importante missione. Accanto a lei ci saranno Kit (Cruz), principessa sorella gemella del rapito, destinata a essere una leader e una regina. Jade (Kellyman), una serva che è anche la migliore amica di Kit e la sua bussola morale, destinata a diventare la migliore guerriera del regno. E infine un personaggio simile al Madmartigan di Val Kilmer, un ladro e bugiardo che si unisce al gruppo per uscire di prigione. Chissà che questo non sia il ruolo di Revolori.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

House of Gucci – Il trailer del film di Ridley Scott con Lady Gaga e Adam Driver 30 Luglio 2021 - 8:45

Lady Gaga e Adam Driver sono Patrizia Reggiani e Maurizio Gucci nel trailer ufficiale di House of Gucci, il film di Ridley Scott incentrato sulla loro storia.

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.