L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Waterworld: in arrivo una serie TV sequel del film

Waterworld: in arrivo una serie TV sequel del film

Di Marco Triolo

A volte Hollywood lavora in modi misteriosi. Una serie sequel di Waterworld, uno dei più celebri flop della storia del cinema, è in lavorazione presso Universal Content Productions, la divisione televisiva di Universal. La serie proviene dalla Davis Entertainment di John Davis, produttore del film originale. Dan Trachtenberg (10 Cloverfield Lane) è già stato scelto come regista nonostante il progetto sia nelle primissime fasi della lavorazione.

L’idea è quella di ambientare la serie vent’anni dopo il film, recuperandone i personaggi. Attualmente non ci sono piattaforme o network a bordo, ma pare che il progetto potrebbe essere sviluppato per Peacock, la piattaforma streaming di NBCUniversal. UCP e Davis sono attualmente in trattative con potenziali sceneggiatori.

Il film

Waterworld era ambientato in un futuro post-apocalittico più che mai all’ordine del giorno. Nel film, i cambiamenti climatici hanno causato lo scioglimento dei ghiacci dei poli e gli oceani hanno sommerso (quasi) interamente i continenti. Kevin Costner, anche produttore del film, interpreta un uomo mutante, dotato di branchie e piedi palmati, che solca gli oceani su un trimarano in cerca delle ultime terre emerse. Diretto da Kevin Reynolds, che lasciò la produzione prima della fine delle riprese dopo svariati litigi con un Kevin Costner ormai dedito al micro-managing più spinto, il film sforò il budget originale diventando il più costoso mai realizzato: 175 milioni di dollari, diventati 235 con i costi del marketing. Ne incassò 264 in tutto il mondo, di cui 88 in USA. Metà di quegli incassi, però, vale la pena di ricordarlo, sono andati agli esercenti. Esatto: fu un bel flop.

Eppure questo clone acquatico di Mad Max, alla cui sceneggiatura parteciparono anche David “Riddick” Twohy e Joss Whedon, col tempo ha raccolto un certo seguito, recuperando le perdite in home video. E il tempo, evidentemente, cura tutte le ferite. Sarà dunque interessante vedere se questo progetto andrà in porto e, soprattutto, se Kevin Costner, Jeanne Tripplehorn e Tina Majorino riprenderanno i loro ruoli.

Per saperne di più su Waterworld

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

Il nuovo James Bond potrebbe essere una donna? Risponde Daniel Craig 22 Settembre 2021 - 20:27

Con No Time to Die Daniel Craig saluterà definitivamente il mitico 007. Chi prenderà il suo testimone? Ancora non lo sappiamo ma secondo l'attore dovrebbe sempre essere un uomo.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).