L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ultima notte a Soho in anteprima mondiale a Venezia 78: il commento di Edgar Wright

Ultima notte a Soho in anteprima mondiale a Venezia 78: il commento di Edgar Wright

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer di Ultima notte a Soho

Il programma ufficiale della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è stato annunciato stamani, e tra i film presentati Fuori Concorso ci sarà anche l’attesissimo Ultima notte a Soho di Edgar Wright, in anteprima mondiale.

Il regista inglese si dice molto onorato di presentare il suo nuovo film alla Mostra:

Sono incredibilmente onorato che Ultima notte a Soho sia stato scelto per avere la sua premiere mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia di quest’anno. È molto eccitante per me mostrare un mio film a Venezia per la prima volta… e portare Soho al Lido.

Come sappiamo, Wright si è ispirato ad alcuni thriller di culto come Repulsion e – guarda caso – A Venezia… un dicembre rosso shocking. Al centro della storia troviamo Eloise (Thomasin McKenzie), aspirante stilista ossessionata dalla celebre Swinging London degli anni Sessanta. Attraverso una misteriosa connessione con la cantante Sandy (Anya Taylor-Joy), Eloise ha l’opportunità di vivere quel periodo storico che ama tanto, salvo dover affrontare qualcosa di terrificante.

L’uscita è attesa per il 4 novembre nelle sale italiane. Troverete il messaggio del cineasta qui di seguito.

Il tweet di Edgar Wright

LEGGI ANCHE:

Thomasin MacKenzie in una foto di Ultima notte a Soho

Ultima notte a Soho sarà molto diverso dagli altri film di Edgar Wright

Una foto e la nuova data di Last Night in Soho

Edgar Wright parla della nostalgia per le epoche mai vissute

La prima foto ufficiale di Last Night in Soho

Il cast

Le protagoniste di Last Night in Soho sono Anya Taylor-Joy (The VVitch, Split, Amiche di sangue, Glass, New Mutants) e Thomasin McKenzie (Il re, Jojo Rabbit). Nel cast figurano anche Matt Smith, Terence Stamp, Diana Rigg, Michael Ajao, Synnøve Karlsen e Rita Tushingham.

La sceneggiatura

La sceneggiatura è opera dello stesso Edgar Wright insieme a Krysty Wilson-Cairns, nota per Penny Dreadful e il prossimo 1917.

Un cineasta molto apprezzato

Edgar Wright è reduce da Baby Driver (del quale ha già scritto il sequel), ma si è fatto apprezzare anche per Shaun of the Dead, Hot Fuzz, The World’s End e Scott Pilgrim vs. the World.

Fonte: Twitter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Eddie Murphy firma un first-look deal con gli Amazon Studios 22 Settembre 2021 - 19:07

Eddie Murphy ha stretto un accordo first-look con gli Amazon Studios per tre film e svilupperà progetti cinematografici originali per Prime Video e gli Studios con la possibilità di recitarvi.

Dangerous Old People: la docu-serie che racconta la vita dei criminali dopo il carcere 22 Settembre 2021 - 18:30

Da un’idea di Roberto Saviano, la serie racconta le vite di assassini, rapinatori e malavitosi che hanno bruciato la propria vita ma sono sopravvissuti alle ceneri della propria esistenza.

Il CEO Bob Chapek difende Disney nella causa contro Scarlett Johansson 22 Settembre 2021 - 18:15

Per Chapek, Disney ha "una lunga storia di accordi molto simbiotici e cooperativi con i talent", e questo non cambierà

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).