L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Munsters: Rob Zombie condivide la concept art dei personaggi

The Munsters: Rob Zombie condivide la concept art dei personaggi

Di Marco Triolo

Come sappiamo, Rob Zombie dirigerà l’adattamento cinematografico di The Munsters, la celebre sit-com anni ’60 nota in Italia come I Mostri.

Il regista, grande fan della serie, ha inseguito il progetto per vent’anni. Questa passione traspare dai primi stralci di concept art che Zombie ha condiviso su Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RobZombieofficial (@robzombieofficial)

Nelle due immagini possiamo vedere Herman e Lily Munster in tenuta da notte. Nell’immagine seguente invece possiamo dare un’occhiata al progetto della villa dei Munster:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RobZombieofficial (@robzombieofficial)

“Il progetto è pronto”, scrive Rob Zombie. “Tempo di iniziare a costruire. Preparatevi per la più perfetta casa dei Munster sin dal 1964. La voglio ricostruire in maniera esatta”.

Il possibile cast

Stando ai rumor riportati tempo fa da Murphy’s Multiverse, Jeff Daniel Phillips e la moglie del regista Sheri Moon Zombie interpreteranno i coniugi Herman Munster e Lily Munster. Gli altri attori rumoreggiati sono Dan Roebuck, Jorge Garcia, Richard Brake, e Cassandra Peterson. Bloody Disgusting sostiene invece che il film arriverà sulla piattaforma Peacock, oltre a uscire nelle sale.

La sit-com originale

The Munsters è la storia di una normale famiglia americana del ceto medio, con padre lavoratore e madre casalinga… solo che sono tutti mostri, ispirati ai classici horror della Universal. Herman Munster è una creatura di Frankenstein, la moglie Lily è una vampira, il nonno è un vampiro, il figlio Eddie è un lupo mannaro, mentre la nipote Marilyn è una ragazza “normale”.

La sit-com è andata in onda dal 1964 al 1966 su CBS, per un totale di 70 episodi. Viene spesso confrontata con La famiglia Addams, trasmessa nel medesimo biennio sulla ABC. La differenza è che gli Addams non esprimono la loro “mostruosità” in modo esplicito, nell’aspetto fisico, e inoltre sono molto ricchi: la classe sociale, insomma, è ben diversa, anche perché The Munsters è sostanzialmente la parodia di una famiglia di immigrati dell’Europa orientale. I creatori sono Allan Burns e Chris Hayward, ma la serie è stata sviluppata da Norm Liebmann e Ed Haas.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: OLD si aggiudica anche il sabato 25 Luglio 2021 - 8:29

Old di M. Night Shyamalan continua a dimostrarsi il favorito del pubblico italiano. In seconda posizione troviamo Black Widow, seguito da I Croods 2 - Una Nuova Era.

Lucifer: svelata la data di debutto della sesta (e ultima) stagione 25 Luglio 2021 - 8:23

La sesta (e ultima) stagione di Lucifer è stata presentata durante il Comic-Con@Home. I nuovi episodi arriveranno su Netflix il 10 settembre.

The Walking Dead: ecco il trailer della Stagione 11 25 Luglio 2021 - 0:46

In occasione del Comic-Con@Home, è stato diffuso il trailer dell’undicesima (e ultima) stagione di The Walking Dead.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.