L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli – Nuove foto con Xialing, Razor Fist e altri

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli – Nuove foto con Xialing, Razor Fist e altri

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer ufficiale di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli

I Marvel Studios hanno già pubblicato alcune foto ufficiali di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, ma ora ci pensa Entertainment Weekly a svelare qualche nuova immagine. L’ultimo numero della rivista dedica infatti la copertina a Simu Liu, star del film.

Gli scatti ritraggono l’eroe in compagnia degli amici Katy (Awkwafina) e Jon Jon (Ronny Chieng). Possiamo inoltre vederlo con la sua divisa da lavoro, e la targhetta svela il nome con cui si fa chiamare negli Stati Uniti: Shaun. Nelle altre foto possiamo invece vedere Xialing (Meng’er Zhang), il supercattivo Razor Fist (Florian Munteanu) e un giovanissimo Shang-Chi addestrato da Wenwu (Tony Leung) e Death Dealer.

Vi ricordo che l’uscita del film è attesa per il 1 settembre nelle sale italiane. Intanto, potrete vedere le immagini qui di seguito.

Le immagini

LEGGI ANCHE:

Doc Manhattan ci racconta la storia di Abominio

I fan impazziscono per il ritorno di Abominio

Il teaser trailer di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli

Doc Manhattan racconta la storia di Shang-Chi

La sinossi

Shang-Chi deve affrontare il passato che credeva di essersi lasciato alle spalle quando viene attirato nella rete della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli.

Il cast

Simu Liu (Blood and Water) interpreterà Shang-Chi, mentre il grande Tony Leung presterà il volto al vero Mandarino. Il cast comprende anche Awkwafina (Katy), Fala Chen (Jiang Li), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Ronny Chieng (Jon Jon), Florian Munteanu (Razor Fist) e Dallas Liu.

Sceneggiatura e regia

La sceneggiatura è opera di Dave Callaham (The Expendables, Godzilla, Jean-Claude Van Johnson, Zombieland: Doppio colpo, Wonder Woman 1984, Spider-Man: Un nuovo universo 2). La regia è stata invece affidata a Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro, Il diritto di opporsi, Tokyo Vice).

Shang-Chi

Shang-Chi, Maestro del Kung-Fu, è stato creato da Steve Englehart (testi) e Jim Starlin (disegni) su Special Marvel Edition n° 15 (dicembre 1973). Si tratta del più grande esperto di arti marziali dell’Universo Marvel, e la sua forza si basa interamente sull’addestramento e sul talento individuale, non sui superpoteri. È figlio del criminale Fu Manchu, e ha fatto parte sia degli Eroi in Vendita (come Pugno d’Acciaio e Luke Cage) sia dei Vendicatori.

Fonte: ComicBookMovie


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.