L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
One of Us Is Lying: il teaser trailer della serie targata Peacock

One of Us Is Lying: il teaser trailer della serie targata Peacock

Di Filippo Magnifico

One of Us Is Lying (Uno di noi sta mentendo), il romanzo young adult scritto da Karen M. McManus, è diventato una serie tv targata Peacock. Il servizio streaming di video on demand di proprietà della NBCUniversal ha ordinato la produzione di otto episodi, coinvolgendo come showrunner Dario Madrona, co-creatore della serie Netflix Elite. Possiamo avere un assaggio della serie grazie a questo teaser trailer:

Il cast

Fanno parte del cast Marianly Tejada (The Purge), Cooper van Grootel (Go!), Annalisa Cochrane (Into the Dark: Pure), Chibuikem Uche (Ghost Draft), Jessica McLeod (You Me Her), Barrett Carnahan (Grown-ish) e Melissa Collazo (Swamp Thing).

L’episodio pilota, diretto da Jennifer Morrison, è stato scritto da Erica Saleh (Evil), che partecipa anche come produttrice in collaborazione con Madrona, John Sacchi e Matt Groesch di 5 More Minutes Productions.

One of Us Is Lying racconta la storia di alcuni studenti di liceo, coinvolti in un misterioso omicidio.

La trama del romanzo

Cinque studenti sono costretti a trascorrere un’interminabile ora di punizione nella stessa aula. Bronwyn, occhiali e capelli raccolti da studentessa modello, non ha mai infranto le regole in vita sua e vive per essere ammessa a un’università prestigiosa e rendere fieri i suoi genitori. Nate, capelli scuri disordinati e un giubbino di pelle malandato, è in libertà vigilata per spaccio di erba e sembra a un passo dall’andare completamente alla deriva. Cooper, il ragazzo d’oro con cui tutte vorrebbero stare, è la star della scuola e sogna l’ingaggio in una grande squadra di baseball. Addy, una chioma di folti ricci biondi e un viso grazioso a forma di cuore, sta cercando di tenere insieme i pezzi della sua vita perfetta. Infine Simon, l’emarginato, lo strano, che, per prendersi la sua rivincita su chi lo ha sempre trattato male, si è inventato una app che rivela ogni settimana dettagli piccanti della vita privata degli studenti. Pur conoscendosi da anni, non possono certo definirsi amici. Qualcosa li unisce, però. Nessuno di loro è davvero e fino in fondo come appare. Ognuno di loro dietro alla facciata “pubblica” nasconde molto altro, un mondo di fragilità, insicurezze e paure, ma anche di segreti piccoli e grandi di cui nessuno, o quasi, è a conoscenza. Da quell’aula solo in quattro usciranno vivi. All’improvviso e senza apparente motivo, Simon cade a terra davanti ai compagni e muore. Non appena si capisce che quella che sembrava una morte dovuta a un improvviso malore in realtà è un omicidio, il mondo di Bronwyn, Nate, Cooper e Addy inizia a vacillare. E crolla definitivamente quando la polizia scopre che i protagonisti di un ultimo post mai pubblicato di Simon sono proprio loro. In men che non si dica, i quattro ragazzi da semplici testimoni diventano i principali indagati dell’omicidio…


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Madres Paralelas – Il teaser del film di Almodóvar che aprirà Venezia 78 26 Luglio 2021 - 13:15

Penélope Cruz e Milena Smit sono le protagoniste di Madres paralelas, il film di Pedro Almodóvar che aprirà la Mostra del Cinema di Venezia: ecco il teaser.

The Flash – Glasgow diventa Gotham City nelle nuove foto dal set 26 Luglio 2021 - 12:15

Glasgow si prepara a diventare Gotham City per The Flash: ecco le foto dal set nella città scozzese, che ospiterà la produzione nelle prossime settimane.

Day of the Dead: il trailer della serie ispirata agli zombie di George Romero 26 Luglio 2021 - 11:15

Il trailer è stato presentato durante il panel della serie al Comic-Con@Home

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.