L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Naomi Osaka: il trailer della docuserie Netflix sulla superstar del tennis

Naomi Osaka: il trailer della docuserie Netflix sulla superstar del tennis

Di Marco Triolo

Il 16 luglio arriverà su Netflix Naomi Osaka, docuserie che racconta vita e carriera della celebre e omonima tennista. Ora ne possiamo vedere il trailer…

La sinossi

Questa intima serie in tre episodi apre le porte al mondo di Naomi Osaka, una delle migliori tenniste al mondo. Un accesso inedito ci consente di seguire Osaka nell’arco di due anni epici durante i quali non solo ha migliorato il suo modo di giocare, ma ha anche trovato la sua voce. Che stia difendendo i suoi titoli del Grande slam (mentre indossa mascherine in onore di Black lives matter), che ricordi l’improvvisa perdita del mentore Kobe Bryant o che raggiunga la propria indipendenza, le sfide affrontate da Naomi a livello personale sono paragonabili a quelle della sua vita pubblica. Attraverso un approccio empatico, la serie mostra il caotico calendario di allenamento e di viaggio di Osaka, illustra l’enorme pressione a cui è sottoposta e mostra i momenti di svago fuori dal campo con la famiglia e con gli amici più stretti. Gli episodi seguono Osaka in tutto il mondo per esplorare ulteriormente le sue radici haitiane così come il suo profondo legame con il Giappone, il paese che rappresenta sul campo. Gli spettatori avranno un assaggio della spudorata onestà e della vulnerabilità di Naomi mentre scopre la sua identità poliedrica di giovane atleta e leader in crescita.

Naomi Osaka

La tennista, di origine haitiana e giapponese, si è aggiudicata sette titoli della Women’s Tennis Association su undici finali disputate e ha vinto quattro tornei del Grande Slam: US Open nel 2018 e nel 2020 e Australian Open nel 2019 e nel 2021. Nel 2019 è diventata la prima tennista asiatica a raggiungere il primo posto nel ranking mondiale. Nel 2020, Forbes l’ha indicata come la sportiva più ricca al mondo, con 37,4 milioni di dollari incassati nel 2019 tra premi e sponsorizzazioni. Ha così battuto il record precedentemente detenuto da Marija Šarapova (29.7 milioni di dollari nel 2015) e scalzato dalla vetta della classifica Serena Williams, che deteneva la prima posizione da quattro anni.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: I character poster italiani 5 Agosto 2021 - 21:45

Shang-Chi, il Mandarino e il misterioso Death Dealer nei nuovi poster di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli in arrivo nelle sale italiane il 1° settembre

Bruised: Il film diretto da Halle Berry su Netflix il 24 novembre 5 Agosto 2021 - 21:00

L'opera prima da regista di Halle Berry, Bruised, sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix il 24 novembre. Nuova immagine

The Lost Daughter: il film di Maggie Gyllenhaal andrà su Netflix in USA 5 Agosto 2021 - 20:15

Il film, tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante, sarà presentato in concorso a Venezia, e distribuito in Italia da BIM

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.