L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Loki – Il primo episodio ha una scena tagliata in cui Loki combatte Throg

Loki – Il primo episodio ha una scena tagliata in cui Loki combatte Throg

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione del quinto episodio di Loki

Alligator Loki ha rubato la scena nel quinto episodio della serie (merchandising compreso), ma l’attenzione dei fan è stata catturata anche da un altro portentoso animale: si tratta di Throg, rana che possiede i poteri del Dio del Tuono, creata da Walt Simonson nel 1986. Throg era visibile nei pressi del rifugio dei Loki, intrappolato in un barattolo sottoterra, con Mjolnir a poca distanza.

Ebbene, lo sceneggiatore Eric Martin rivela su Twitter che Throg aveva un cameo anche nel primo episodio, ma è stato tagliato.

I fan dei fumetti noteranno la Rana del Tuono in quel barattolo. In realtà abbiamo girato una scena per il cinema temporale del primo episodio [quando Mobius mostra a Loki il suo futuro sullo schermo, ndr] in cui Loki viene malmenato dalla Rana Thor, ma è stata tagliata per non rompere il ritmo. È un peccato, perché Tom era divertentissimo.

Ovviamente i fan sperano di rivedere Throg in futuro, magari insieme ai Pet Avengers!

CLICCATE QUI PER VEDERE LOKI SU DISNEY+

Vi ricordo che il sesto e ultimo episodio di Loki sarà disponibile su Disney+ da mercoledì 14 luglio. Troverete i tweet di Eric Martin qui di seguito.

I tweet

LEGGI ANCHE:

Tutto quello che c’è da sapere su Alligator Loki

La recensione del quarto episodio di Loki

Le citazioni e i riferimenti del quarto episodio

Le nostre interviste a Gugu Mbatha-Raw, Kate Herron e Michael Waldron

Le citazioni e i riferimenti del terzo episodio

La recensione del terzo episodio

Le citazioni e i riferimenti del secondo episodio

Loki, il futuro del MCU parte da qui?

La recensione dei primi due episodi

Doc Manhattan riflette sul primo episodio

Le citazioni e i riferimenti del primo episodio

Tom Hiddleston, il cast e gli autori presentano la serie nella conferenza stampa

Il cast

Il cast è composto da Tom Hiddleston, Sophia Di Martino, Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant.

La regista

I sei episodi della serie sono stati diretti da Kate Herron, regista televisiva nota per Five By Five, Sex Education e la premiere di Daybreak.

Lo showrunner

Il pilot è stato scritto da Michael Waldron, sceneggiatore di The Worst Guy of All Time (and the Girl Who Came to Kill Him), il cui copione è finito in cima alla Black List del 2018. Ha inoltre lavorato con Dan Harmon in Community e Rick & Morty.

Fonte: ComicBookMovie


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Al nuovo gusto di ciliegia: nuovo trailer per la serie Netflix con Rosa Salazar 30 Luglio 2021 - 21:15

Creata da Nick Antosca (Antlers), la serie sarà incentrata su una vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni nella Hollywood anni '90

The Menu: Nicholas Hoult reciterà nella commedia con Anya Taylor-Joy 30 Luglio 2021 - 20:30

Nicholas Hoult reciterà nella commedia thriller The Menu con Anya Taylor-Joy, Ralph Fiennes e Hong Chau.

Jungle Cruise – Tutto ciò che c’è da sapere sul film Disney con The Rock e Emily Blunt 30 Luglio 2021 - 20:00

Jungle Cruise è arrivato dopo le sale anche su Disney+: ecco tutto ciò che c'è da sapere sul film!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.