L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Josée, la Tigre e i Pesci: Il poster italiano del film di Kotaro Tamura

Josée, la Tigre e i Pesci: Il poster italiano del film di Kotaro Tamura

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Josée, la Tigre e i Pesci al cinema il 27-28-29 settembre

Anime Factory, l’etichetta di proprietà di Koch Media, ha svelato il poster italiano di Josée, la Tigre e i Pesci (Josee, the Tiger and the Fish). L’opera prima di Kotaro Tamura verrà distribuita nelle sale italiane come film evento il 27-28-29 settembre 2021.

Una storia di formazione che racconta la relazione tra Josée, un’artista disabile di talento, e un laureando in biologia marina di nome Tsuneo, che si incontrano per caso e si scoprono attratti l’uno dall’altro.

La sinossi:

Tsuneo è uno studente universitario che lavora part-time. Un giorno s’imbatte in un’anziana signora intenta a spingere un’enorme carrozzina al cui interno c’è Josée, una ragazza colpita da paralisi cerebrale incapace di muovere le gambe, che si fa chiamare come l’eroina di un romanzo di Françoise Sagan. Frequentandola, nonostante il guscio in cui la ragazza sembra essersi rinchiusa, Tsuneo scopre che il vero nome della giovane è Kumiko ed inizia ad essere sempre più attratto da lei.

Dal live action al film animato:

La pellicola è basata sull’omonimo racconto breve del 1984 di Seiko Tanabe (vincitrice del premio Akutagawa), molto popolare in Giappone. La light novel è stata precedentemente trasposta in un film live action nel 2003, diretto da Isshin Inudo e nel 2020 nella serie live action coreana Josée.

La narrazione è stata adattata e ambientata ai giorni nostri, in modo che Josée e Tsuneo potessero rispecchiare al meglio le attuali generazioni, e rappresentare in maniera delicata e rispettosa tutte le persone che a causa della loro disabilità si muovono solo su una sedia a rotelle.

Il regista Kotaro Tamura ha raccontato come è nata la sua partecipazione a questo progetto:

“Il mio primo approccio con «Josée, la Tigre e i Pesci» è avvenuto grazie al romanzo originale. A dire il vero, Shuzo Kazahara [produttore] aveva preparato un bel po’ di romanzi dentro un sacchetto e dopo averli letti tutti scrupolosamente è stato «Josée» a venire da me. In quel momento mi sono ricordato di averne già sentito il titolo grazie al film live action.”

La sceneggiatrice Sayaka Kuwamura ha aggiunto:

“Ho conosciuto per la prima volta Josée attraverso il film live action, ma poco prima entrando per caso in una libreria ne ho notato il romanzo. Riflettendo sul fatto che non avevo mai letto nulla di quell’autrice l’ho preso in mano e gli ho dato una rapida lettura. L’ho riletto poi con attenzione e ho trovato il personaggio di Josée pieno di fascino, così come Josée, la tigre, i pesci. Il gusto di scegliere quei tre nomi per il loro valore simbolico era meraviglioso.”

Lo staff:

Opera prima come regista di Kotaro Tamura (regia Noragami, Noragami Aragoto, assistente alla regia di Wolf Children). è sceneggiato da Sayaka Kuwamura (Strobe Edge, Drive). Il design dei personaggi è opera del fumettista Nao Emoto (Savage Season), adattato per l’animazione da Haruko Iizuka (Horimiya, Tamayura, Children of the Whales) che si è occupato del character design e della direzione generale delle animazioni. Concet design di loundraw (Tsuki ga Kirei, character design I want to eat your pancreas).

Le musiche del film sono di Evan Call (Violet Evergarden, Schwarzes Marken), Eve ha cantato la theme song Ao no Waltz (Blue Waltz) e l’insert song “Shinkai”. L’animazione è curata dallo studio BONES (My Hero Academia).

Josée, la Tigre e i Pesci è stato nominato nella categoria Miglior film d’animazione al 75esimo Mainichi Film Awards e in quella per il miglior film animato alla 44esima edizione dei Japan Academy Film Prize, gli Oscar giapponesi.

Assieme a Poupelle of Chimney Town e The Deer King, il film è stato incluso nella Selezione Ufficiale dell’Annecy International Animation Film Festival.

Inizialmente previsto per l’estate del 2020, a causa della pandemia è stato rinviato. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi il 25 dicembre.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hypnotic: in partenza il nuovo film di Robert Rodriguez, Hala Finley entra nel cast 17 Settembre 2021 - 20:30

Le riprese partiranno a breve in Texas. Nel cast anche la giovane star di We Can Be Heroes e Man with a Plan

Succession: il trailer ufficiale della Stagione 3 17 Settembre 2021 - 20:17

La terza stagione di Succession farà il suo debutto su HBO il 17 ottobre. Ecco il trailer!

The Morning Show – Tutto ciò che c’è da sapere sulla seconda stagione, da oggi su AppleTV+ 17 Settembre 2021 - 20:10

La seconda stagione di The Morning Show inizia oggi con il primo episodio: ecco alcune informazioni sul nuovo capitolo dello show!

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".