L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office: Black Widow incassa $22.4M da 41 territori, $13.2M da record con le anteprime in USA

Box Office: Black Widow incassa $22.4M da 41 territori, $13.2M da record con le anteprime in USA

Di Marlen Vazzoler

Importante debutto per Black Widow al box office americano, la pellicola ha incassato $13.2M con le anteprime (iniziate giovedì alle 17). Si tratta del lancio più alto del 2021, il film dei Marvel Studio ha superato l’incasso combinato di Fast & Furious 9 ($7.1M) e di A Quiet Place 2 ($4.8M).
Inoltre ha battuto gli incassi delle anteprime, pre-pandemia, di Wonder Woman ($11M che ha poi aperto con $103M), Ant Man 2 e Doctor Strange, piazzandosi dopo ai $14.5M di Thor: Ragnarok.

Era dai tempi di Star Wars: Episode IX che un film non superava i $20M con le prevendite in Nord America. Vedova Nera ha battuto F9 incassando dalle prevendite $35M.

La pellicola, presente in 4179 sale, ha buone possibilità di diventare il primo film a superare la soglia dei $100M al box office americano durante la pandemia, vedremo come verrà impattata la sua corsa dalla presenza del film su Disney+ con Accesso VIP, a partire da oggi.

Box office internazionale

Ieri Black Widow ha debuttato in 30 territori internazionali, tra cui Germania, Russia, Australia, Giappone, Corea, Brasile e Messico, portando il numero dei territori mercati internazionali a 41.

L’incasso dell’8 luglio è stato di $22.4M, questi i territori principali: Corea ($3.3M), UK ($3.1M), Francia ($2.9M), Australia ($1.7M), Italia ($1.2M), Russia ($1.1M), Messico ($1M) e Hong Kong ($900mila).

Primo posto e aperture da record

Si è piazzato al primo posto in: Austria, Bahrain, Bosnia, Croazia, Repubblica Ceca, Egitto, Grecia, Ungheria, Islanda, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Qatar, Portogallo. Arabia Saudita, Slovacchia, Slovenia, Ucraina, Emirati Arabi, Nuova Zelanda, Singapore, Brasile, Argentina e piccoli territori dell’America Latina. Ha anche registrato il più alto giorno di apertura dell’era pandemica in Austria, Repubblica Ceca, Qatar e Slovacchia.

Ha ottenuto il più alto incasso del giorno di apertura, di sempre, in Arabia Saudita. In Germania il miglior giorno di apertura durante la pandemia, il 98% delle sale sono aperte con la capacità al 30-50%.

In Hong Kong ha registrato il più alto giorno di apertura feriale, durante la pandemia. I cinema sono tutti aperti, con la capacità all’85%.

In Australia ha debuttato al 1° posto con la terza miglior apertura durante la pandemia. A Victoria, il 33% del mercato, la capacità è del 70% con un massimo di 300. In Messico, dove si è piazzato al primo posto, ha ottenuto la quarta miglior apertura durante la pandemia. L’88% dei cinema sono aperti con la capacità all’60%.

In Russia ha aperto con $1M (il più alto giorno di apertura, + 110% di Thor: Ragnarok), le proiezioni per il fine settimana dono di $6-7M. Il 98% delle sale sono aperte con le restrizioni sulla capacità del 50%.

Analisi Corea e Giappone

In Corea la pellicola ha aperto mercoledì al 1° posto, con la seconda miglior apertura dell’anno dietro a F9. Il passaparola simile all’A di Cinemascore, con CGV 95%. Megabox 9.2/10:

1 Black Widow $1,73M (comprese le prevendite di mercoledì) 197mila biglietti
2 HARDHIT $170mila/$6,82M
3 Crudelia $133mila/$15,17M
4 A Quiet Place 2 $58mila/ $7,1M
5 Hitman’s Wife’s Bodyguard $26mila/ $3,2M
7 Luca $17mila/ $2,7M

C’è un aumento delle infezioni nel paese, non sappiamo se e come impatterà la corsa del film.

Giovedì il film ha incassato in Corea $1,55M /$3,3M (dopo 2 giorni), le proiezioni per il fine settimana è di $12-16M (da mercoledì a domenica).

In Giappone Black Widow ha aperto con $550mila, un buon risultato nonostante il boicottaggio delle principali catene cinematografiche che rappresentano il 60% del mercato. Inoltre fino al 22 agosto sarà in vigore il quarto Stato di Emergenza che richiede alle sale di chiudere per le 21, quindi l’ultimo spettacolo è verso le 19.

Nella giornata di oggi il film è sceso al terzo posto:

1 Tokyo Revengers $1,6M
2 Honey Lemon Soda $560k
3 Black Widow $450k/ $1M
4 Godzilla Vs Kong $330k/ $8,03M (8-giorni)
9 EVANGELION 3.0+1.0 $98k/ $89,4M (giorno 125)

Mentre in Corea ha già superato i $5M:

1 Black Widow $1,8M / $5,11M
2 HARDHIT $117mila/$7M
3 Crudelia $114mila/$15,3M
4 A Quiet Place 2 $45mila/ $7,1M
5 Luca $10mila/ $2,72M

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Olivia Newton-John muore a 73 anni 8 Agosto 2022 - 22:10

John Travolta e il mondo dello spettacolo ricordano Olivia Newton-John

Qualcosa bolle in pentola per Idris Elba alla DC 8 Agosto 2022 - 21:15

La star di The Suicide Squad potrebbe tornare presto a collaborare con DC Films a un nuovo progetto misterioso

Kevin Smith contro la cancellazione di Batgirl 8 Agosto 2022 - 20:30

Kevin Smith ha parlato della cancellazione di Batgirl nel corso del suo podcast, dimostrandosi particolarmente contrario a questa decisione.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.