L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Widow, Natasha e Occhio di Falco: cosa è successo a Budapest?

Black Widow, Natasha e Occhio di Falco: cosa è successo a Budapest?

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: Il SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Black Widow, il primo film della Fase 4 ora al cinema, ha finalmente risposto ad una domanda che tormentava i fan Marvel da moltissimo tempo: cosa è successo a Natasha e Occhio di Falco quando si trovavano a Budapest?
Una cosa che era stata menzionata nel primo Avengers e che per molti anni era stato uno dei principali misteri dell’Universo Cinematografico Marvel.

Cosa è successo a Budapest?

Ebbene, il film diretto da Cate Shortland, che come sappiamo è ambientato dopo il finale di Captain America: Civil War, ha risposto una volta per tutte a questa domanda.
Nello specifico tutto è collegato al tempo in cui Natasha aveva lasciato la Russia e il programma della Stanza Rossa, diventando un’agente dello S.H.I.E.L.D. e stringendo un profondo rapporto con Clint Barton (Occhio di Falco).
Tra le missioni affidate a Vedova Nera, porre fine una volta per tutte al programma della Stanza Rossa, uccidendo il Generale Dreykov.

Una missione portata a termine da Natasha, che però aveva anche comportato il sacrificio della figlia di Dreykov, uccisa nell’esplosione dell’edificio in cui si trovavano.
O almeno così pensava Nat. In Black Widow abbiamo infatti scoperto che sia Dreykov che la figlia erano sopravvissuti (quest’ultima orribilmente sfregiata e diventata Taskmaster).

Per qualche giorno, dopo la presunta morte di Dreykov, Natasha e Clint si erano nascosti a Budapest (in posti più o meno assurdi come le condotte dell’aria nella metropolitana). Un tempo necessario per lasciare la città in totale sicurezza, che al tempo stesso aveva contribuito a consolidare il rapporto tra i due.

QUI trovate la nostra recensione

Black Widow

LEGGI ANCHE:

La spiegazione della scena dopo i titoli di coda di Black Widow

Black Widow, tra cinema e fumetti

Black Widow: chi è Taskmaster?

Black Widow: chi è il Guardiano Rosso?

Il cast di Black Widow

Oltre a Scarlett Johansson, del cast fanno parte anche David Harbour (Red Guardian), Florence Pugh (Yelena Belova), Rachel Weisz (Melina), O-T Fagbenle (Mason) e Ray Winstone. Sembra inoltre che Robert Downey Jr. tornerà nel ruolo di Tony Stark, e che William Hurt sarà nuovamente il Generale “Thunderbolt” Ross.

La trama

Il film svelerà i dettagli sul passato di Natasha, ma la trama principale sarà ambientata dopo Civil War, e vedrà l’eroina combattere Taskmaster.

Regia e sceneggiatura

La regia del film è stata affidata a Cate Shortland, nota per Somersault, Lore e Berlin Syndrome. La sceneggiatura è stata scritta da Jac Schaeffer (TiMER, Olaf’s Frozen Adventure, Nasty Women, Captain Marvel, WandaVision), mentre Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby) è autore dell’ultima stesura. Il direttore della fotografia è Rob Hardy.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venezia 78: DEANDRÉ#DEANDRÉ. Storia di un impiegato il 25, 26, 27 ottobre al cinema 26 Luglio 2021 - 15:30

Dopo l'anteprima a Venezia 78, DEANDRÉ#DEANDRÉ. Storia di un impiegato arriverà nei cinema italiani il 25, 26, 27 ottobre

The Flash – La controfigura di Ben Affleck nelle foto dal set, con moto e Bat-costume! 26 Luglio 2021 - 14:50

Le riprese di The Flash sono in corso a Glasgow, dove la controfigura di Ben Affleck - con costume e moto di Batman - appare in un video e diverse foto.

Madres Paralelas – Il teaser del film di Almodóvar che aprirà Venezia 78 26 Luglio 2021 - 13:15

Penélope Cruz e Milena Smit sono le protagoniste di Madres paralelas, il film di Pedro Almodóvar che aprirà la Mostra del Cinema di Venezia: ecco il teaser.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.