L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
What If…? – Nuova immagine con gli eroi “alternativi” e dettagli sull’episodio di “Party Thor”

What If…? – Nuova immagine con gli eroi “alternativi” e dettagli sull’episodio di “Party Thor”

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: What If…? da agosto su Disney+

È trapelato su internet un nuovo banner di What If…? che ritrae gli eroi del Marvel Cinematic Universe in versione “alternativa”, coerentemente con le premesse della serie animata. Al centro dell’immagine possiamo vedere Peggy Carter nel ruolo di Capitan Bretagna, da un universo parallelo in cui è lei a prendere il siero del supersoldato. Gli altri sono Iron Man (alias Steve Rogers con l’armatura alimentata dal Tesseract), Star-Lord (ovvero T’Challa, rapito da Yondu al posto di Peter Quill), Gamora, Vedova Nera, Dottor Strange, Killmonger, Thor e Capitan America zombie.

Non sappiamo quale ruolo avrà Killmonger in tutto questo, né come differiranno Vedova Nera, Gamora e Strange; in compenso, The Illuminerdi pubblica delle curiose indiscrezioni sulla versione alternativa di Thor.

Questa incarnazione del Dio del Tuono è stata soprannominata Party Thor, e la ragione è presto spiegata. In sostanza, l’episodio a lui dedicato immagina cosa sarebbe successo se Odino non avesse mai bandito suo figlio sulla Terra per insegnargli l’umiltà e l’empatia, come abbiamo visto nel primo film. Thor resta quindi uno spaccone affamato di gloria, e giunge su Midgard (ovvero la Terra) di sua iniziativa per lanciare un gigantesco party intergalattico che potrebbe porre fine al mondo come lo conosciamo. Così si spiega l’aspetto dell’eroe nel banner, effettivamente simile a quello del cinecomic originale.

Se questi rumor si dimostreranno corretti, potrebbe trattarsi di una puntata meno drammatica rispetto alle altre, più umoristica. Staremo a vedere. Intanto vi ricordo che il narratore sarà Uatu L’Osservatore (Jeffrey Wright), mentre gli episodi della prima stagione saranno dieci. Potrete vedere l’immagine qui di seguito.

L’immagine

What If...?

LEGGI ANCHE:

Versioni alternative di Gamora, Ultron e altri nei concept di What If…?

Un poster di What If…? annuncia i Guardiani del Multiverso

Frank Grillo sarà ancora Crossbones in What If…?

Chadwick Boseman ha registrato diversi episodi di What If…? prima della scomparsa

Il primo trailer di What If…?

Potrebbe essere questa la prima immagine di Peter Parker come Occhio di falco in What If…?

Le prime scene di What If…? con le realtà alternative del MCU

La showrunner Ashley Bradley parla della serie

Trapelano on-line le prime immagini di What If…?

What If…?

What If…? trae ispirazione dall’omonimo fumetto (nato nel 1977) che esplorava numerose versioni alternative dell’universo Marvel: il primo numero, ad esempio, immaginava cosa sarebbe successo se l’Uomo Ragno non fosse stato respinto dai Fantastici 4, e fosse quindi entrato nella squadra. La serie animata farà riferimento al Marvel Cinematic Universe, e potrà contare sugli attori dei film per le voci dei loro personaggi.

Uatu

Ogni puntata – come il fumetto cui s’ispira – sarà narrata da Uatu, membro degli Osservatori, stirpe aliena che scruta gli eventi del multiverso senza interferire. Uatu è l’Osservatore assegnato al nostro sistema solare, e nei fumetti rinuncia spesso alla sua imparzialità per aiutare i supereroi. Avrà la voce di Jeffrey Wright.

La showrunner

La showrunner di What If…? è Ashley Bradley, che ha lavorato a Trollhunters e Tre in mezzo a noi. Ha inoltre scritto un episodio di Arrow.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spinge molto sulle serie tv dei Marvel Studios, le prime delle quali sono Loki, WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 9 episodi.

Fonti: ComicBookMovie; ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Prodigy – Il cast e le prime immagini della nuova serie animata 14 Giugno 2021 - 20:46

Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso le prime immagini dei protagonisti di Star Trek: Prodigy, la nuova serie animata creata dagli sceneggiatori di Trollhunters.

The Holdovers: Paul Giamatti e Alexander Payne di nuovo insieme dopo Sideways 14 Giugno 2021 - 20:45

Attore e regista lavoreranno a una commedia ambientata in una scuola secondaria privata del New England durante le Feste natalizie del 1970

Videogame News: Speciale E3 e Summer Game Fest 14 Giugno 2021 - 20:30

Una valanga di novità per gli amanti dei videogiochi direttamente dall'E3 e dalla Summer Game Fest (e non solo): ecco l'appuntamento settimanale con le nostre news!

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.