L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Boys: Laurie Holden sarà la Contessa Cremisi nella stagione 3

The Boys: Laurie Holden sarà la Contessa Cremisi nella stagione 3

Di Marco Triolo

Laurie Holden è entrata nel cast della terza stagione di The Boys in un ruolo ricorrente. La star di The Walking Dead, The Americans e Proven Innocent sarà la Contessa Cremisi. Il personaggio è una sorta di parodia di Scarlet Witch e fa parte di un supergruppo noto come Payback.

In realtà, nella mitologia di The Boys, è esistito un altro personaggio con quel nome, appartenente al supergruppo Squadra della Vendetta, tra i primi super a essere impiegati da Vought nella Seconda Guerra Mondiale. Resta da vedere quale delle due versioni del personaggio interpreterà Laurie Holden. Considerando che nella serie Payback sarà appunto una squadra del passato (con il Soldier Boy di Jensen Ackles nei panni del Capitan America di turno), è possibile che anche la Contessa Cremisi appartenga a quell’epoca.

Il cast

Miles Gaston Villaneuva (Law & Order True Crime, The Resident, Nancy Drew), Sean Patrick Flanery (La zona morta, The Boondock Saints, Dexter) e Nick Wechsler (Roswell, Revenge, Chicago P.D.) interpreteranno tre nuovi supereroi: Supersonic, Gunpowder e Blue Hawk, rispettivamente.

La squadra dei Boys è composta da Billy Butcher (Karl Urban), il Francese (Tomer Capon), Latte Materno (Laz Alonso), la Femmina della Specie (Karen Fukuhara) e Piccolo Hughie (Jack Quaid).

Il supergruppo dei Sette, parodia della Justice League, include Patriota (Antony Starr), Abisso (Chace Crawford), Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), Black Noir (Nathan Mitchell), Translucent (Alex Hassell) e Starlight (Erin Moriarty).

La sinossi della serie

Hughie (Jack Quaid, The Hunger Games) subisce una devastante perdita per mano dello spericolato A-Train. La sua sofferenza si trasforma in rabbia quando scopre che non esiste alcuna possibilità di ricorso legale per coloro che subiscono danni causati dai supereroi. Mentre cerca di riprendersi, Hughie incontra un misterioso agente, Billy Butcher (Karl Urban, Star Trek), che lo recluta per unirsi a lui nella ricerca di una giustizia che regoli il comportamento dei Supereroi, che non sono ciò che sembrano.

THE BOYS è una serie che mostra cosa succede quando i supereroi – che sono famosi come celebrità, influenti come politici e venerati come dei – abusano dei loro poteri. Al centro degli episodi la lotta tra la mancanza e l’eccesso di potere: i The Boys intraprendono infatti una ricerca eroica per smascherare la realtà riguardante i Seven e il Vought, conglomerato miliardario che gestisce i Seven stessi e il loro sporchi segreti.

Fonte: Deadline


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Testa a testa tra Old e Snake Eyes 23 Luglio 2021 - 18:52

Old e Snake Eyes a testa a testa al box office USA dopo la anteprime di giovedì sera, ma il podio potrebbe essere usurpato da Black Widow e Space Jam: New Legends

L’Esorcista: David Gordon Green conferma che il suo sarà un sequel diretto dell’originale 23 Luglio 2021 - 18:00

Come sappiamo, David Gordon Green è pronto per proseguire il suo percorso nel cinema horror con L'Esorcista.

Ciné 2021: i listini Adler e Warner Bros. nella giornata di chiusura 23 Luglio 2021 - 17:52

Si chiude la manifestazione per addetti ai lavori del settore cinema, con importanti anticipazioni per la nuova stagione

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.