L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Spirit a Shrek, le migliori amicizie targate DreamWorks

Da Spirit a Shrek, le migliori amicizie targate DreamWorks

Di Andrea Suatoni

E’ in arrivo il 17 Giugno nei cinema italiani SpiritIl Ribelle, sequel del film SpiritCavallo Selvaggio del 2002 che porta in scena in veste di protagonista il figlio dello Spirit “originale” di DreamWorks pronto a vivere una nuova avventura all’insegna della liberà e dell’amicizia.
L’amicizia è proprio uno dei temi fondamentali dell’intera filmografia DreamWorks, che fin dagli esordi con Z la Formica ha regalato al pubblico amicizie realistiche, profonde e, anche quando “particolari”, sempre di grande impatto.
Di seguito, ecco una selezione di alcune delle amicizie tratte dai film DreamWorks che più hanno lasciato il segno!

TULIO E MIGUEL

Protagonisti de La Strada per El Dorado, uscito nel 2000, Tulio e Miguel (doppiato nella versione italiana da Gianmarco Tognazzi e Tullio Solenghi) sono due imbroglioni senza prospettive che sognano di trovare la misteriosa città di El Dorado. Nel Nuovo Mondo però, scopriranno  una nuova civiltà e nuovi valori, che li porteranno alla scoperta di un rinnovato senso di responsabilità e ad un più profondo concetto di amicizia.

SHREK E CIUCHINO

Un’amicizia che sembrava inizialmente a “senso unico” quella fra Ciuchino e Shrek: il primo chiassoso, irritante ma sempre presente, il secondo un orco nel vero e proprio significato del termine, forse ancor più metaforicamente che fisicamente. Ma nei vari film della saga, dopo il primo Shrek del 2001 che vede l’esordio di entrambi, anche Shrek scoprirà il vero significato della parola amicizia, e per lui Ciuchino diventerà assolutamente insostituibile.

SPIRIT E PICCOLO FIUME

Più profonda e significativa invece l’amicizia fra Spirit e Piccolo fiume, vista in Spirit – Cavallo Selvaggio del 2002: Spirit, un cavallo a capo di una mandria selvaggia, ha una completa sfiducia verso gli umani, ma il nativo americano Piccolo Fiume riesce a rompere le barriere che lo stallone si era imposto. Memorabile la scena finale in cui Spirit, per salvare l’amico, deciderà di farsi cavalcare per la primissima volta.

ALEX, GLORIA, MARTY E MELMAN

Il primo Madagascar, classe 2005, porta in scena i personaggi di Alex, Gloria, Marty e Melman, rispettivamente un leone, una ippopotama, una zebra e una giraffa, cresciuti in uno zoo ma decisi (chi più e chi meno) a scoprire cosa il mondo fuori dalle loro gabbie possa offrire. Nelle loro molteplici avventure, i quattro dimostreranno più volte come l’amicizia sia per loro la cosa più importante, a prescindere dalla rocambolesca situazione in cui si troveranno.

SKIPPER, KOWALSKI, RICO E SOLDATO

Anche l’esordio dei famosi Pinguini di Madagascar avviene nel primo Madagascar del 2005; si tratta di un manipolo di pinguini, Skipper, Koeìwalsky, Rico e Soldato, la cui amicizia è “strutturata” gerarchicamente come un plotone. Deputati più a semplici motori comici inizialmente, nel tempo sono arrivati a guadagnarsi uno spin-off (I Pinguini di Madagascar, nel 2014) ed una serie animata.

Iniziata nel 2009 ed ancora oggi in onda (i piccoli fan sono in attesa della stagione nove su Netflix) è la serie Spirit: Avventure in Libertà, che vede un secondo Spirit, figlio del cavallo del film del 2002, in veste di protagonista.
Accanto a lui la 12enne Lucky, che con il cavallo selvaggio svilupperà una profondissima amicizia: la storia di Lucky e Spirit è la stessa che ha ispirato il film in arrivo nei cinema il 17 Giugno, nel quale i due uniranno le forze contro un malvagio capitalista pronto a catturare Spirit e la sua mandria.

HICCUP E SDENTATO

La saga di Hiccup e Sdentato, iniziata nel 2010 con il primo Dragon Trainer, porta in scena un’amicizia non convenzionale fra un giovane vichingo e uno degli ultimi esemplari di drago. Hiccup, inizialmente in missione per ucciderlo, decide di risparmiarlo e si guadagna la sua fiducia, nominandolo “Sdentato” (a causa dei suoi denti retrattili): l’amicizia fra i due riuscirà ad estinguere i fuochi di una lunghissima guerra, in aperta lotta ai pregiudizi ed esaltando l’accettazione della diversità.

GUY E LACCIO

Guy è uno dei protagonisti de I Croods, pellicola arrivata nei cinema nel 2013. Il suo inseparabile amico è Laccio, un bradipo che nel film ricopre splendidamente un ruolo comico ma che è per lui anche un grande punto di riferimento: per anni Guy infatti ha vissuto da solo, con solamente Laccio al suo fianco. I due condividono un legame unico, nonchè speciale rapporto comunicativo.

POPPY E BRANCH

Anche in questo caso DreamWorks ci mostra, nel primo Trolls del 2014, la nascita di un’amicizia, ma soffermandosi su due personaggi che, in teoria, dovrebbero condividere gli stessi valori e sfoggiare caratteristiche simile.
Poppy e Branch invece, pur essendo entrambi dei troll, sono diversissimi fra loro, e proprio questa diversità di vedute fungerà da magnete per renderli più uniti che mai, durante una missione di salvataggio che rivelerà ad entrambi le diverse sfumature della parola “felicità”.

OH E TIP

Protagonisti di Home – A Casa, uscito nel 2015, Oh e Tip (un alieno “Boov” ed una ragazzina umana) sviluppano una particolare amicizia durante un’invasione aliena della Terra. Entrambi si sentono “fuori posto” nel loro contesto, e pur nella loro incredibile diversità troveranno dei punti in comune che finiranno per renderli amici per la pelle.

Per continuare a sognare con le storie di amicizia targate DreamWorks, vi invitiamo al cinema a partire dal 17 Giugno per vedere Spirit – Il Ribelle: ecco di seguito il trailer del film!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

The Flash, Walker, 4400: ecco le date di debutto delle nuove stagioni The CW 15 Giugno 2021 - 21:15

Non solo CWverse e supereroi: ecco quando arriveranno le nuove stagioni delle serie The CW

Dr. Death: nuovo trailer con Joshua Jackson nel ruolo di un chirurgo omicida 15 Giugno 2021 - 20:54

La storia vera di un neurochirurgo folle, con Joshua Jackson nel ruolo del protagonista. Ecco il nuovo trailer di Dr. Death.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.