L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Rurouni Kenshin: The Beginning, dal 30 luglio su Netflix

Rurouni Kenshin: The Beginning, dal 30 luglio su Netflix

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Rurouni Kenshin: The Final dal 18 giugno su Netflix anche in Italia

A giugno sono arrivati i primi quattro film della saga cinematografica di Ruroni Kenshin. Oggi Netflix ha annunciato che l’ultimo capitolo della saga: Rurouni Kenshin: The Beginning attualmente nelle sale giapponesi, arriverà sulla piattaforma il 30 luglio.

La storia è ambientata nel 1864, durante gli ultimi anni dell’era Bakumatsu. La pellicola racconta il passato di Himura Kenshin, l’assassino conosciuto come Hitokiri Battousai il tagliatore di uomini e come ha ottenuto la sua famosa cicatrice a forma di croce.

Ecco il trailer sottotitolato:

Rurouni Kenshin al box office giapponese (2012-2021):

APERTURE:
¥919.5M ($8.7M) / 717,948 – Rurouni Kenshin: The Legend Ends (2014)
¥592.2M ($5.8M) / 433,346 – Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno (2014)
¥526.0M ($4.9M) / 362,000 – Rurouni Kenshin: The Final Chapter – The Final (2021)*
¥399.5M ($5.1M) / 295,320 – Rurouni Kenshin (2012)
¥362.9M ($3.3M) / 247,600 – Rurouni Kenshin: The Final Chapter – The Beginning (2021)**

*Il primo fine settimana è stato impattato dalla chiusura delle sale cinematografiche a Tokyo, Osaka e in altre 2 Prefetture a causa della pandemia di Covid-19
**La chiusura dei cinema a Tokyo, Osaka e in altre 6 Prefetture ha impattato il primo fine settimana.

INCASSO TOTALE:
¥5.22 miliardi ($50.0M) / 4.04M – Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno (2014)
¥4.35 miliardi ($40.6M) / 3.38M – Rurouni Kenshin: The Legend Ends (2014)
¥3.84 miliardi ($35.2M) / 2.73M – Rurouni Kenshin: The Final Chapter – The Final (2021)* [dopo 9 settimane]
¥3.01 miliardi ($38.3M) / 2.42M – Rurouni Kenshin (2012)
¥1.49 miliardi ($13.6M) / 1.05M – Rurouni Kenshin: The Final Chapter – The Beginning (2021) [dopo 3 settimane]

*Incasso ha subito l’impatto della chiusura per sei settimane dei cinema di Tokyo, Osaka e in altre 6 Prefetture.

Il cast

Oltre a Takeru Satoh nei panni di Kenshin, ritroviamo Emi Takei (Kaoru Kamiya), Munetaka Aoki (Sanosuke Sagara), Yosuke Eguchi (Hajime Saitō) e Yū Aoi (Megumi Takani). Le nuove entrate sono: Riku Ōnishi al posto di Kaito Ōyagi nel ruolo di Yahiko Myojin; Issey Takahashi (Katsura Kogoro), Nijiro Murakami (Okita Soji) e Masanobu Andou (Takasugi Shinsaku)

Nel corso di 7 mesi la produzione si è spostata in 43 location tra le prefetture di Kyoto, Nara, Shiga, Mie, Hyōgo, Kumamoto, Hiroshima, Tochigi, Saitama, Shizuoka, Osaka e Nagano. Hanno partecipato 6000 comparse.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Breaking News a Yuba County, dal 9 agosto su Sky Cinema il film di Tate Taylor 29 Luglio 2021 - 20:30

Dal 9 agosto su Sky Cinema la black-comedy diretta da Tate Taylor Breaking News a Yuba County, con Allison Janney, Mila Kunis, Awkwafina e Regina Hall

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.