L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mission: Impossible 7 – Sospesa la produzione per nuovi casi di Covid-19

Mission: Impossible 7 – Sospesa la produzione per nuovi casi di Covid-19

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Tom Cruise commenta la sua sfuriata sul set di Mission: Impossible 7

A meno di sei mesi dalla celebre sfuriata di Tom Cruise per il rispetto delle norme di sicurezza sul set, la produzione di Mission: Impossible 7 subisce un altro stop a causa del Covid-19.

The Hollywood Reporter segnala che almeno un membro della troupe è risultato positivo durante i test di routine, e che le riprese sono state bloccate fino al 14 giugno. Recita il comunicato ufficiale:

Abbiamo temporaneamente sospeso la produzione di Mission: Impossible 7 fino al 14 giugno, a causa di test positivi al Coronavirus durante i test di routine. Stiamo seguendo i protocolli di sicurezza e continueremo a monitorare la situazione.

La lavorazione del sequel, insomma, si conferma molto travagliata, dopo l’incidente sul set dello scorso agosto e la suddetta sfuriata. Non possiamo immaginare la reazione di Cruise, che di recente aveva confidato di sentire sulle sue spalle la responsabilità di tutta l’industria cinematografica, ma anche il suo sollievo per non aver dovuto bloccare ancora la produzione. Purtroppo le cose sono andate diversamente.

Vi ricordo che l’uscita americana di Mission: Impossible 7 è stata rinviata al 27 maggio 2022. Vi terremo aggiornati.

Tom Cruise

LEGGI ANCHE:

Tom Cruise parla del suo stunt più pericoloso finora

Tom Cruise, Hayley Atwell e un treno nelle foto dal set di Mission: Impossible 7

Mission: Impossible 7 su Paramount+ 45 giorni dopo l’uscita nelle sale

Mission: Impossible 7 e 8 non saranno più girati back-to-back

In cinque lasciano il film dopo la sfuriata di Tom Cruise

Tom Cruise ancora furioso, chiude il set di Mission: Impossible 7 in anticipo

La sfuriata di Tom Cruise contro i membri della troupe che non hanno rispettato i protocolli anti-Covid

Incidente sul set di Mission: Impossible 7, Cruise furioso

Il cast

Nel cast figurano Tom Cruise, Ving Rhames, Simon Pegg, Rebecca Ferguson, Vanessa Kirby, Pom Klementieff, Hayley Atwell, Shea Whigham, Esai Morales, Henry Czerny, Charles Parnell, Indira Varma, Mark Gatiss e Cary Elwes.

Regia e sceneggiatura

Dopo il successo commerciale e critico di Mission: Impossible – Rogue Nation e Mission: Impossible – Fallout, regia e sceneggiatura sono state affidate nuovamente a Christopher McQuarrie, che ha cominciato una collaborazione con Tom Cruise fin da Jack Reacher. Ha inoltre vinto il premio Oscar con Bryan Singer per la sceneggiatura de I soliti sospetti.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?