L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Loki – Le Citazioni e i Riferimenti nel terzo episodio

Loki – Le Citazioni e i Riferimenti nel terzo episodio

Di Andrea Suatoni

Episodio sottotono quello di questa settimana per Loki: lo show cambia completamente struttura per permetterci di approfondire i retroscena del personaggio di Lady Loki/Sylvie, ma il risultato sembrai un grosso riempitivo, che se si riflette sul fatto che siamo già oltre metà serie lascia un po’ di amaro in bocca. Più scarni anche i riferimenti e le citazioni al Marvel Universe nel terzo episodio di Loki: ecco tutto ciò che abbiamo trovato!

LAMENTIS-1

Lungi dall’essere uno dei luoghi più importanti del Marvel Universe a fumetti, Lamentis-1 non è comunque un’invenzione della serie: il pianeta compare nel prologo della saga sequel di Annihilation (in Annihilation: Conquest 1 uscito nel 2008), in procinto di essere distrutto da una delle incursioni (catastrofici eventi di cui parliamo qui sotto).
Da notare che i suggestivi livelli cromatici e lo stile con cui Dan Abnett, Andy Lanning e Mike Perkins crearono Lamentis-1 vengono ripresi totalmente in Loki.

INCURSIONI

Le incursioni nei fumetti Marvel sono particolari cataclismi cosmici che portano una realtà a collidere con un’altra, decretando la fine di una delle due o di entrambe: stanno per essere introdotte anche nel MCU?  In effetti, il caos generato da Sylvie al termine della scorsa puntata potrebbe portare proprio alla nascita del fenomeno delle incursioni nel multiverso, anche se nel caso di Lamentis-1, diversamente dai fumetti, pare che questa apocalisse sia causata da un “semplice” fenomeno cosmico.

SYLVIE

Abbiamo dato per certo, viste le informazioni che ci vengono fornite dalla Time Variance Authority che l’attrice Sophia Di Martino interpretasse Lady Loki, una versione femminile del dio dell’inganno; già nello scorso episodio però, un riferimento a “Sylvie” era trapelato nei titoli di coda del doppiaggio spagnolo castigliano, che identificava il  personaggio appunto come Silvye (mentre in tutte le altre lingue il personaggio era indicato come “La Variante” o non era indicato affatto).
In effetti quella che crediamo essere Lady Loki somiglia molto di più ad una cresciuta Sylvie Lushton (un’adolescente cui nei fumetti Loki ha donato dei poteri, nota come la seconda Incantatrice) che alla Loki che abbiamo conosciuto nei fumetti (che “occupava” temporaneamente il corpo di Lady Sif); è probabile che il personaggio sia semplicemente un “ibrido”, praticamente un personaggio originale creato per la serie che trae elementi da entrambe le figure fumettistiche che abbiamo qui citato. Difficilmente la dicotomia Loki/Sylvie porterà a colpi di scena particolarmente incentrati su di essa, ma rimaniamo comunque in attesa di sviluppi futuri.
Da notare la corona di Sylvia, che risulta identita a quella indossata da Loki nei fumetti nella serie Loki: Agent of Asgard e dalle sue versioni bambino e adolescente.

GENDERFLUID, PANSEXUAL LOKI

Loki

 

Aveva fatto (sterilmente) discutere la presentazione in sede promozionale di Loki come personaggio gender-fluid: nulla di nuovo in realtà, perché Loki è descritto come gender-fluid tanto nei fumetti che nella stessa mitologia norrena (basti pensare che in una delle leggende che lo riguardano, decide di trasformarsi in una cavalla per dare alla luce lo stallone di Odino), quando ancora il termine per descrivere tale categoria di genere non esisteva nemmeno.
E interessante, o meglio ancora: importante, che la bisessualità/pansessualità di Loki venga resa esplicita nei dialoghi presenti nell’episodio: il Marvel Cinematic Universe dopo lo splendido lavoro svolto con The Falcon & the Winter Soldier si riconferma (finalmente, dopo anni di attesa) attenta alla rappresentazione di tutte le categorie. D’altronde, il MCU è ormai un cult a livello mondiale, e “Da grandi poteri derivano grandi responabilità”.

ALIENS – SCONTRO FINALE

Difficile rendersene conto senza un’occhiata ai titoli di coda, ma la coppia di soldati di Lamentis-1 che vengono ingannati da Loki e Sylvie per entrare nell’arca rappresentano un omaggio ad Aliens – Scontro Finale, secondo capitolo della saga sugli xenomorfi uscito nel 1986 e diretto da James Cameron. I nomi dei personaggi sono indicati come Caporale Hicks (Jon Collin Barclay) e soldato Hudson (Ben VaderMey), omonimi dei personaggi interpretati in Aliens – Scontro Finale da Michael Biehn e Bill Paxton.

USANZE ASGARDIANE

Sotto i fumi dell’alcool, Loki improvvisa un piccolo spettacolo nell’arca: dopo aver intonato una canzone in lingua asgardiana, lo vediamo ordinare un altro drink gettando a terra il bicchiere vuoto urlando “Un altro!”
La scena riprende le fasi iniziali del primo Thor, in cui Thor dopo aver bevuto un caffè insieme a Jane Foster e a Darcy in un diner getta a terra la tazza urlando anche lui “Un altro!” alla cameriera.

POSIZIONE TORMENTONE

Ormai gli “atterraggi” di Loki sono diventati una tradizione per il personaggio: sdraiato con i gomiti a terra, un’espressione seccata accompagnata da uno stizzito gesto delle mani. Lo abbiamo visto così, oltre che nell’episodio di questa settimana, anche nello scorso episodio durante la lotta al Roxxcart contro Sylvie, nonché in Thor: Ragnarok, dopo essere stato spedito in un pozzo dimensionale senza fondo dal Doctor Strange (anche se in quel caso si trattava di… un Loki differente).


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Pet Sematary: anche Pam Grier nel prequel targato Paramount+ 25 Luglio 2021 - 13:00

Il film sarà diretto da Lindsey Beer e ambientato molti anni prima delle vicende narrate nel romanzo di Stephen King

The Mandalorian – Luke Skywalker e Grogu sui nuovi poster promozionali 25 Luglio 2021 - 12:00

Din Djarin, Luke Skywalker e Grogu campeggiano sui nuovi poster promozionali della seconda stagione di The Mandalorian, dove Luke comincia ad addestrare il suo allievo.

Al nuovo gusto di ciliegia: il trailer della serie thriller Netflix ambientata nella Hollywood anni ’90 25 Luglio 2021 - 11:00

Rosa Salazar interpreta un'aspirante regista che s'imbarca in un viaggio di vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.