L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Fast & Furious – 20 curiosità per i 20 anni della saga

Fast & Furious – 20 curiosità per i 20 anni della saga

Di Andrea Suatoni

Usciva il 22 Giugno 2001 nelle sale americane il primo Fast & Furious (The Fast & the Furious in originale), primo film della saga con protagonista il Dominic Toretto di Vin Diesel ancora oggi seguitissima ed assolutamente lontana dall’essere terminata.
In omaggio ai (primi) 20 anni di Fast & Furious, ecco una serie di curiosità riguardanti i retroscena della saga che forse neanche i più appassionati conoscono!

1 – L’idea per il primo Fast & Furious nacque da un semplice articolo letto su una rivista: il produttore Scott Stuber mostrò al collega Neal H. Moritz e al regista Rob Cohen un articolo della rivista Vibe incentrato sulle corse clandestine di auto a New York.

2 – Ad oggi della saga fanno parte i 9 film del filone principale (riportati sotto) uno spin-off (Fast & Furious – Hobbs & Shaw), due corti (The Turbo-Charged Prelude for 2 Fast 2 Furious del 2003 e Los Bandoleros del 2009) ed una serie tv animata (Fast & Furious: Piloti sotto copertura). 

  • Fast & Furious (2001)
  • 2 Fast 2 Furious (2003)
  • The Fast and the Furious: Tokyo Drift (2006)
  • Fast & Furious – Solo parti originali (2009)
  • Fast & Furious 5 (2011)
  • Fast & Furious 6  (2013)
  • Fast & Furious 7 (2015)
  • Fast & Furious 8 (2017)
  • Fast & Furious 9 – The Fast Saga (2021, non ancora uscito in Italia)

3 – Inizialmente per il ruolo di Brian O’Conner, affidato poi a Paul Walker, erano stati presi in considerazione Mark Whalberg, Christian Bale ed anche il rapper Eminem. Il regista Rob Cohen però scelse fin dalle fasi iniziali Walker, sia per il talento dimostrato ai provini che per la grande passione dell’attore per le auto da corsa.

4 – Per il ruolo di Dominic Toretto invece la prima scelta della produzione era Timothy Oliphant, che però rifiutò il ruolo. Successivamente la parte venne offerta a Vin Diesel, che non era inizialmente convinto dallo script; questo venne rivisto più volte per convincere l’attore, che infine accettò il ruolo. 

5Michelle Rodriguez (interprete di Letty Ortiz) e Jordana Brewster (interprete di Mia Toretto) furono scelte per interpretare due delle protagoniste principali della saga fin dal primo film, ma nessuna delle due aveva mai preso la patente, che dovettero ottenere prima dell’inizio delle riprese per girare svariate scene alla guida.

Fast & Furious

6 – Per il ruolo di Mia, prima di Jordana Brewster vennero considerate anche Natalie Portman, Sarah Michelle Gellar, Kirsten Dunst e Jessica Biel.

7 – Protagonista del terzo capitolo della saga, The Fast and the Furious: Tokyo Drift (2006), è Lucas Black, che interpreta il nuovo personaggio di Sean Boswell: i produttori credevano che Paul Walker fosse ormai troppo “vecchio” per continuare ad attirare il pubblico in target ed optarono per una sorta di soft-reboot della saga.

8In The Fast and the Furious: Tokyo Drift del 2006 Vin Diesel appare solamente in un cameo: accettò di partecipare alla pellicola solamente in cambio della cessione da parte di Universal dei diritti sulla saga di Riddick, della quale produsse in autonomia il terzo capitolo.

9 – Il capitolo successivo vide invece il ritorno dei protagonisti originali della saga: il soft-reboot tentato con The Fast and the Furious: Tokyo Drift fu un fallimento sia a livello di critica che di incassi. Il titolo del nuovo film, Fast & Furious – Solo Parti Originali, sta proprio ad indicare (in gergo “automobilistico”) il ritorno della saga sui vecchi binari.

10 – In Fast & Furious – Solo Parti Originali Letty viene uccisa, e non compare quindi ovviamente nel successivo Fast & Furious 5. Nella pellicola però, viene rivelato che Letty è in realtà ancora viva: la sua interprete, Michelle Rodriguez, venne a conoscenza del fatto esattamente come qualsiasi altro fan della saga, guardando il film al cinema. Successivamente, venne contattata dalla produzione che le chiese di partecipare a Fast & Furious 6.

11Fast & Furious – Solo Parti Originali vede il debutto assoluto al cinema di Gal Gadot, che verrà lanciata dalla saga e diventerà nel 2017 la Wonder Woman del DC Extended Universe.

12 – Non è un segreto che fra Vin Diesel e Dwayne Johnson, che dal 2011 entrò nella saga in Fast & Furious 5, non corra buon sangue: secondo vari rumor, lo spin-off Hobbs & Shaw venne realizzato proprio per separare i due attori, che (leggenda vuole) non potendo sopportare la vista l’uno dell’altro sul set girarono alcune scene separatamente, per poi comparire insieme sullo schermo grazie alla computer grafica. In seguito, pare che gli script dei capitoli successivi in cui compaiono entrambi gli attori vennero realizzati in modo da prevedere la quasi totale mancanza di scene che li costringessero a condividere il set durante le riprese.

13 – Letty e Brian (interpretati da Michelle Rodriguez e Paul Walker) sono 2 dei principali protagonisti della saga, ma il primissimo dialogo fra i due on screen avviene solamente in Fast & Furious 6 del 2013. 

14 – Il settimo capitolo della saga venne riscritto in corsa in omaggio a Paul Walker, interprete di Brian O’Conner tragicamente morto nel 2013 a causa di un incidente d’auto. Lo script venne rivisto in funzione delle scene già girate da Walker, e nel finale venne aggiunto un commovente tributo al personaggio e all’attore che lo interpretava. 

15 – Si è a lungo discusso della possibilità di riportare Brian O’Conner nella saga, ricreandolo (ovviamente con le fattezze di Paul Walker) in computer grafica. Per ora l’idea sembra essere stata accantonata dalla produzione, ma i familiari di Walker si sono detti favorevoli all’eventualità.

16 – Michelle Rodriguez minacciò la produzione di non tornare in Fast & Furious 9 a causa del forte squilibrio all’interno delle trame della saga fra personaggi maschili e personaggi femminili, questi ultimi rimasti secondo lei troppo in ombra.

17 – Il totale degli incassi dei primi 9 film della saga, sommato agli incassi dello spin-off Hobbs & Shaw, supera i 6.1 miliardi di dollari (ma i numeri sono destinati a crescere a breve, poiché i dati di Fast & Furious 9 – The Fast Saga sono ancora incompleti).

18Fast & Furious 7 del 2015 è il capitolo della saga che piacque di più alla critica, seguito quasi a parimerito da Fast & Furious 5 del 2011.

19 – L’ordine di uscita dei film non è cronologico rispetto alla continuity della saga. Di seguito l’ordine cronologico, comprendente anche Fast & Furious 10 (ancora in lavorazione):

  1. Fast & Furious (2001)
  2. 2 Fast 2 Furious (2003)
  3. Fast & Furious – Solo parti originali (2009)
  4. Fast & Furious 5 (2011)
  5. Fast & Furious 6 (2013)
  6. The Fast and the Furious: Tokyo Drift (2006)
  7. Fast & Furious 7 (2015)
  8. Fast & Furious 8 (2017)
  9. Fast & Furious – Hobbs and Shaw (2019)
  10. Fast & Furious 9 – The Fast Saga (2021)
  11. Fast & Furious 10 (2022)

20 – Oltre a Fast & Furious 9 – The Fast Saga, già uscito in altre parti del mondo ed in arrivo il 18 Agosto in Italia, sono in lavorazione un Fast & Furious 10 e due ulteriori spin-off della saga, ovvero un sequel di Hobbs & Shaw ed un film incentrato sul personaggio di Michelle Rodriguez, Letty.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Old apre con $16,8M, Black Widow in home video dal 10 agosto 26 Luglio 2021 - 22:14

Old apre con $16,8M al Box Office USA, Black Widow in digitale dal 10 agosto nelle principali piattaforme digitali. Disney non parteciperà in presenza al CinemaCon

Pokemon: In lavorazione una serie live action per Netflix 26 Luglio 2021 - 21:29

In lavorazione una nuova serie live action basata su una serie animata giapponese. Dopo Cowboy Bebop e One Piece, è la volta dei Pokémon

Videogame News: Aloy su Genshin Impact, Apple TV+ Gratis con PS5, Kingdom Hearts alle Olimpiadi 26 Luglio 2021 - 20:05

Puntuale ogni Lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.