L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
È morto Ned Beatty, attore di Superman e Un tranquillo weekend di paura

È morto Ned Beatty, attore di Superman e Un tranquillo weekend di paura

Di Lorenzo Pedrazzi

L’attore americano Ned Beatty si è spento ieri a Los Angeles per “cause naturali”, non legate al Covid-19. Aveva 83 anni.

Il debutto in teatro

Nato il 6 luglio 1937 a Louisville, in Kentucky, Ned Beatty si appassiona fin da giovanissimo al canto a cappella, esibendosi sia nei gospel sia nei cosiddetti “quartetti da barbiere”. Esordisce in teatro nel 1956, e per i primi dieci anni lavora presso il Barter Theater di Abingdon, in Virginia. Torna successivamente in Kentucky e recita nell’area di Louisville fino alla metà degli anni Sessanta, al nuovo Actors Theater e anche al Clarksville Little Theater (in Indiana). Presso l’Actors Theater, nel 1966, interpreta Willy Loman in Morte di un commesso viaggiatore.

Il passaggio al cinema

Beatty debutta sul grande schermo in Un tranquillo weekend di paura di John Boorman (1972), storia di quattro amici che vengono perseguitati da alcuni violenti montanari sugli Appalachi. Beatty è al centro della scena più scioccante del film, dove il suo personaggio viene stuprato da uno degli aguzzini.

Da quel momento in poi, l’attore americano diviene uno dei caratteristi più importanti di Hollywood. Lavora con Paul Newman ne L’uomo dai 7 capestri di John Huston, e appare in film importanti come Nashville di Robert Altman (1975), Tutti gli uomini del presidente di Alan J. Pakula (1976) e Quinto potere di Sidney Lumet (1976), per il quale ottiene una candidatura agli Oscar come Miglior Attore Non Protagonista. Torna poi a lavorare con Boorman ne L’esorcista II – L’eretico (1977). L’anno successivo è invece lo scagnozzo di Lex Luthor nel Superman di Richard Donner, ruolo che riprende anche nel sequel (1980).

Registi importanti si rivolgono a lui anche nei decenni successivi. Tra gli anni Ottanta e i Novanta, infatti, lavora con nomi del calibro di Steven Spielberg (1941: Allarme a Hollywood), Spike Lee (He Got Game) e ancora Robert Altman (La fortuna di Cookie).

Gli ultimi anni

Negli anni Duemila, si segnalano le sue interpretazioni in The Walker di Paul Schrader (2007), Shooter di Antoine Fuqua (2007), La guerra di Charlie Wilson di Mike Nichols (2007), L’occhio del ciclone – In the Electric Mist di Bertrand Tavernier (2008) e The Killer Inside Me di Michael Winterbottom (2010). Presta inoltre la voce a due memorabili film d’animazione, Toy Story 3 – La grande fuga di Lee Unkrich (2010) e Rango di Gore Verbinski (2011). Le sue ultime apparizioni sul grande schermo sono in Rampart di Oren Moverman (2011) e L’amore in valigia di David E. Talbert (2013).

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dexter: il revival presentato al Comic-Con@Home, ecco il trailer! 25 Luglio 2021 - 22:46

Il revival di Dexter è stato presentato durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Per l’occasione è stato diffuso il primo trailer.

Doctor Who arriva al Comic-Con@Home, ecco il trailer della stagione 13 25 Luglio 2021 - 19:25

Anche Doctor Who ha avuto il suo spazio durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Ospiti del panel, Jodie Whittaker, Mandip Gill, John Bishop e Chris Chibnall, che hanno mostrato il trailer della stagione 13.

L’ultimo mercenario: Van Damme in una clip mostrata al Comic-Con 25 Luglio 2021 - 18:00

L'action-comedy con Jean-Claude Van Damme arriverà su Netflix il 30 luglio. Vediamo anche il panel del Comic-Con...

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.