L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Amblin di Spielberg ha firmato un accordo con Netflix per produrre film

La Amblin di Spielberg ha firmato un accordo con Netflix per produrre film

Di Marco Triolo

Un paio di anni fa, prima che la pandemia scardinasse tutte le regole del mondo del cinema, Steven Spielberg aveva fatto sapere di non ritenere i film Netflix vero cinema, quanto piuttosto film per la TV non candidabili agli Oscar. Posizioni poi in parte smentite dal vecchio socio di Spielberg alla DreamWorks, Jeffrey Katzenberg.

Curioso, comunque, che ora le cose siano radicalmente cambiate: stando a quanto afferma Deadline, la Amblin Partners di Spielberg ha siglato un nuovo accordo con Netflix per la produzione di film destinati alla piattaforma. L’accordo non cancella quello che Amblin ha con Universal Pictures, rinnovato lo scorso dicembre. Nessuno dei due è esclusivo: Spielberg potrà proporre film a Universal e a Netflix, decidendo in libertà dove destinare le cose.

L’accordo è ora formale e pare che porterà all’uscita di diversi film Amblin su Netflix all’anno. Ma in realtà le due compagnie si erano già avvicinate da tempo: Netflix ha distribuito Il processo ai Chicago 7 durante la pandemia, ottenendo sei nomination agli Oscar. E ha poi acquistato Maestro, il nuovo film diretto da Bradley Cooper e incentrato sul compositore Leonard Bernstein (interpretato sempre da Cooper). Entrambi sono, ovviamente, film Amblin.

Il commento di Steven Spielberg

Spielberg ha dichiarato:

Alla Amblin, raccontare storie sarà sempre al centro di tutto ciò che facciamo. E dal minuto in cui Ted [Sarandos] e io abbiamo inziato a discutere di un accordo, è stato abbondantemente chiaro che avevamo una straordinaria opportunità di raccontare nuove storie insieme e raggiungere spettatori in modo nuovo. Questo nuovo canale per i nostri film, insieme alle storie che continuiamo a raccontare con la nostra famiglia di lunga data alla Universal e i nostri altri partner, sarà incredibilmente soddisfacente per me personalmente, dato che potremo percorrerlo insieme con Ted, e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con lui, Scott [Stuber, responsabile dei film originali Netflix] e l’intera squadra Netflix.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.