L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Venezia 78 – Anche Dune tra i possibili film del programma

Venezia 78 – Anche Dune tra i possibili film del programma

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Serena Rossi condurrà le cerimonie di apertura e chiusura di Venezia 78

Variety riporta alcune indiscrezioni sulla 78ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà dall’1 all’11 settembre. Lo scorso anno, la Mostra è stato l’unico grande festival di cinema a tornare in presenza dopo il lockdown, e si è svolta senza complicazioni nonostante la delicatezza del momento. Per la prossima edizione, la Biennale ambisce a una Mostra sempre più vicina ai vecchi criteri di “normalità”: al contrario di Toronto e Sundance, che puntano sulla combinazione di proiezioni fisiche e digitali, Venezia 78 sarà infatti “completamente in presenza”, con “centinaia di giornalisti e dozzine di delegazioni in arrivo al Lido da tutto il mondo”.

L’imminente Biennale Architettura sarà un ottimo test per l’organizzazione, dato che più di 100 progetti raggiungeranno Venezia da 46 paesi, insieme a più di 400 giornalisti. Intanto, le prime indiscrezioni sui film della Mostra scaldano le attese del pubblico e della stampa specializzata.

Dune e altri

Lo scoop più clamoroso – non ancora confermato ufficialmente – riguarda Dune: pare che l’ambizioso film tratto da Frank Herbert farà parte del programma, ma sia la Biennale sia la Warner non hanno risposto alle richieste di conferma da parte di Variety. Nel caso, Denis Villeneuve tornerebbe a Venezia dopo aver presentato Arrival in concorso nel 2016.

Tra gli altri film potenzialmente in programma viene citato È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, “dramma intimo e personale” prodotto da Netflix, la cui trama non è stata ancora rivelata. 01 avrebbe invece proposto Freaks Out di Gabriele Mainetti, fantasy d’azione ambientato durante l’occupazione nazista di Roma nella Seconda Guerra Mondiale. La sua presenza è quindi probabile.

Il cinema francese potrebbe invece mandare On a Half Clear Morning di Bruno Dumont, con Lea Seydoux nel ruolo di una celebre giornalista la cui vita è stravolta da un incidente d’auto; e Lost Illusions di Xavier Giannoli, adattamento di un romanzo seriale di Honoré de Balzac.

Freaks Out

LEGGI ANCHE: Roberto Benigni riceverà il Leone d’Oro alla carriera di Venezia 78

Vi terremo aggiornati.

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Un video in italiano dedicato alle prevendite 22 Giugno 2021 - 14:45

Scarlett Johansson, Florence Pugh e David Harbour annunciano l'inizio delle prevendite dei biglietti di Black Widow in un nuovo video.

Snake Eyes dal 21 luglio al cinema, ecco il trailer italiano 22 Giugno 2021 - 13:45

Eagle Pictures ha pubblicato il trailer italiano di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, che uscirà il prossimo 21 luglio nelle sale.

La Sirenetta: le riprese sono ripartite, ecco Halle Bailey sul set 22 Giugno 2021 - 12:45

Dopo lo stop dovuto ad un focolaio di Covid, sono ripartite in Sardegna le riprese de La Sirenetta, il live action Disney basato sul celebre classico d’animazione.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)