L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Green Knight – Trailer ufficiale per il fantasy di David Lowery

The Green Knight – Trailer ufficiale per il fantasy di David Lowery

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: I character poster di The Green Knight

Come promesso, A24 ha svelato il nuovo trailer di The Green Knight, l’attesissimo fantasy di David Lowery.

Il film trae ispirazione da Sir Gawain e il Cavaliere Verde, romanzo cavalleresco del XIV secolo. Sir Gawain (Dev Patel), cavaliere di Re Artù (Sean Harris), accetta la sfida del Cavaliere Verde (Ralph Ineson) e lo decapita con un unico colpo. Quest’ultimo però si rialza, raccoglie la sua testa e dà appuntamento a Gawain per un anno più tardi, quando verrà il suo turno di restituire il medesimo colpo. Consapevole di andare incontro alla morte, il cavaliere intraprende comunque il viaggio, durante il quale fa incontri straordinari.

In origine, The Green Knight sarebbe dovuto uscire nell’estate del 2020, ma è stato rinviato di un anno per l’emergenza Covid-19: arriverà il prossimo 30 luglio nelle sale americane. Intanto, potrete vedere il trailer qui di seguito.

Il trailer

GUARDA ANCHE:

Le nuove foto di The Green Knight

A24 fissa la nuova data di uscita di The Green Knight

A24 svela il gioco di ruolo di The Green Knight

Il trailer di The Green Knight

La trama del romanzo cavalleresco

Un misterioso cavaliere, con pelle, capelli e abiti verdi, si presenta alla corte di Re Artù e propone una sfida: permetterà a chiunque di infliggergli un colpo d’ascia senza che lui si difenda, a patto che egli stesso possa restituire il medesimo colpo un anno e un giorno dopo. Sir Gawain accetta, e decapita il Cavaliere Verde con un singolo fendente. Quest’ultimo però si rialza, raccoglie la sua testa e, dopo essere balzato a cavallo, ricorda a Gawain che gli deve soddisfazione alla data concordata. Nell’anno successivo, Gawain è costretto a trovare un modo per tener fede ai patti senza perdere la testa.

Il cast

Oltre a Dev Patel e Ralph Ineson, nel cast di The Green Knight figurano anche Alicia Vikander, Joel Edgerton, Sarita Choudhury, Sean Harris, Kate Dickie, Barry Keoghan ed Erin Kellyman.

David Lowery

David Lowery è un regista dal talento eclettico, che continua a dividersi tra produzioni indipendenti (Senza santi in paradiso, Storia di un fantasma, Old Man and the Gun) e progetti fantasy, anche targati Disney (Il drago invisibile, il prossimo Peter and Wendy).

Fonte: Twitter

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stargirl: la figlia di Lanterna Verde nel nuovo trailer 15 Giugno 2021 - 10:30

The CW ha diffuso il primo trailer della seconda stagione di Stargirl. Nel video troviamo Ysa Penarejo nel ruolo di Jade, figlia della Lanterna Verde Alan Scott.

The Boys – Ecco il concept art del costume di Soldier Boy 15 Giugno 2021 - 9:45

Diamo un'altra occhiata a Soldier Boy in The Boys 3 grazie al concept art di Greg Hopwood, pubblicato ufficialmente on-line.

Spider-Man: No Way Home – Un indizio sul multiverso nel nuovo title card? 15 Giugno 2021 - 8:45

Un video che svela il titolo di Spider-Man: No Way Home per il mercato sudamericano di lingua spagnola contiene un glitch che sembra rimandare a Spider-Man: Un nuovo universo.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.