Spider-Man: No Way Home, Andrew Garfield nega il suo coinvolgimento

Spider-Man: No Way Home, Andrew Garfield nega il suo coinvolgimento

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, in Spider-Man: No Way Home il multiverso avrà un ruolo essenziale e torneranno molti personaggi presenti in pellicole Marvel che però sono slegate dal MCU.

È questo il caso di Andrew Garfield, volto dell’Uomo Ragno nei due film diretti da Marc Webb.
Le voci riguardanti il suo ritorno come Peter Parker si rincorrono da tempo nel web, ma in una recente intervista l’attore ha negato la sua presenza nel film.

Abbiamo sottotitolato il video con le sue dichiarazioni, lo trovate qui sotto. Ricordiamo che c’è sempre l’opzione che Garfield stia mentendo “per contratto”, vista la presenza di Jamie Foxx (Electro) sembra praticamente sicuro anche il suo coinvolgimento. Ma lo scopriremo solo nel momento in cui il film farà il suo debutto sul grande schermo.

LEGGI ANCHE: Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?)

La trama è ancora misteriosa, ma una voce di corridoio sostiene che trarrà ispirazione da Buon compleanno di J.M. Straczynski e John Romita Jr., storia che potrebbe effettivamente essere adattata per il multiverso. Inoltre, Kevin Feige ha detto che WandaVision, Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Spider-Man: No Way Home saranno collegati: nel nostro speciale, abbiamo ipotizzato che questa “trilogia” formerà una saga ispirata a House of M, con effetti potenzialmente radicali sul Marvel Cinematic Universe.

Il film riporterà in scena diversi volti noti, come Jamie Foxx (Electro) e Alfred Molina (Dottor Octopus), mentre Tobey Maguire e Kirsten Dunst non sono stati ancora confermati. Anche Emma Stone potrebbe tornare. Ci saranno inoltre il Dottor Strange di Benedict Cumberbatch e forse Charlie Cox nelle vesti di Matt Murdock/Daredevil. Nelle settimane scorse si è parlato dei possibili ritorni di Willem Dafoe (Norman Osborn/Goblin), Thomas Haden Church (Flint Marko/Uomo Sabbia), Jake Gyllenhaal (Quentin Beck/Mysterio) e Dane DeHaan (Harry Osborn/Goblin). Quest’ultimo ha però negato. Nel cast anche Arian Moayed.

La produzione

Disney e Sony Pictures hanno ritrovato l’accordo per la condivisione di Spider-Man, quindi il film sarà ambientato nel Marvel Cinematic Universe, come le precedenti avventure con Tom Holland. La produzione sarà curata dai Marvel Studios.

Il cast

Nel cast ritroveremo Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori (Flash Thompson) e presumibilmente anche Angourie Rice (Betty). Benedict Cumberbatch sarà Doctor Strange.

Regia

Dopo Spider-Man: Homecoming e Far From Home, la regia è nuovamente di Jon Watts.

L’uscita

L’uscita del film è attesa per il 17 dicembre 2021.

LEGGI ANCHE

Garfield: Una missione gustosa, ecco il nuovo trailer 4 Marzo 2024 - 15:48

Il gatto più pigro e goloso del mondo viene trascinato in una grande avventura nel nuovo trailer di Garfield: Una missione gustosa.

Paul Dano ritiene che la “superhero fatigue” potrebbe condurre a film migliori 4 Marzo 2024 - 14:00

Paul Dano riflette sulla situazione in cui versano i film di supereroi, e su cosa potrebbe succedere in futuro.

Tartarughe Ninja, il sequel uscirà nel 2026 4 Marzo 2024 - 9:15

Paramount Pictures ha fissato la data di uscita di Tartarughe Ninja: Caos mutante, in arrivo nell'ottobre del 2026.

Deadpool & Wolverine, nuove conferme sul ruolo di Emma Corrin 3 Marzo 2024 - 18:00

Pare proprio che Emma Corrin interpreterà Cassandra Nova in Deadpool & Wolverine, l'atteso cinecomic dei Marvel Studios.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI