L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Phantom: un nuovo Fantasma dell’Opera dallo sceneggiatore di Bohemian Rhapsody

Phantom: un nuovo Fantasma dell’Opera dallo sceneggiatore di Bohemian Rhapsody

Di Marco Triolo

Anthony McCarten, sceneggiatore de La teoria del tutto, Bohemian Rhapsody e L’ora più buia, scriverà e produrrà Phantom, un nuovo adattamento molto libero de Il fantasma dell’Opera di Gaston Leroux che trasporterà la storia nella scena musicale moderna di Londra. L’idea è quella di creare un thriller psicologico nella vena de Il cigno nero e Misery non deve morire, che si sbarazzi del romanticismo per affondare le mani nell’horror e nella suspense, parte integrante del romanzo.

McCarten produrrà con la sua Muse Of Fire Productions insieme a Scooter Braun e James Shin di SB Projects e Denis O’Sullivan e Jeff Kalligheri di Compelling Pictures. Braun e Shin si occuperanno di coinvolgere autori e produttori per creare nuove canzoni per il film. Non si tratterà di un musical: i brani arriveranno quando i personaggi si esibiranno all’interno della storia. Braun è il manager di alcuni dei più grossi nomi nel mondo della musica, come Justin Bieber, Ariana Grande, Idina Menzel e Demi Lovato.

“Vorremmo fare qualcosa di realmente rivoluzionario con la musica”

A proposito di Phantom, Anthony McCarten ha dichiarato:

L’idea di base che mi ha attirato era quella di spazzare le ragnatele da una storia di 110 anni e riportarla alle sue radici di suspense e horror. Sarà una versione contemporanea della storia, incorporerà temi contemporanei e una nuova colonna sonora musicale che includerà alcuni dei più grandi talenti del momento.

E ha aggiunto:

Conoscete tutti nella lista, sono artisti che hanno vinto più Grammy. Vorremmo fare qualcosa di realmente rivoluzionario con la musica e la colonna sonora, e qualcosa che potrebbe anche essere nuovo per gli artisti stessi. Reinventeremo questa storia per una nuova generazione, libera dagli orpelli gotici del periodo romantico. Il nostro Fantasma non offrirà a nessuno lezioni di canto, e non ci sarà nessun gondoliere con una maschera.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Reservation Dogs: il trailer della stagione 2, dal 3 agosto su Hulu 6 Luglio 2022 - 21:15

La serie di Sterlin Harjo e Taika Waititi tornerà ad agosto su FX/Hulu. In attesa della data italiana, ecco il trailer di Reservation Dogs 2

The Munsters: il poster del nuovo film di Rob Zombie 6 Luglio 2022 - 20:30

Rob Zombie porta sul grande schermo The Munsters, la celebre sit-com anni ’60 nota in Italia come I Mostri. Ecco il poster.

Death Note: I creatori di Stranger Things stanno lavorando alla serie live action 6 Luglio 2022 - 20:13

Matt & Ross Duffer hanno creato l'Upside Down Pictures che realizzerà una serie di progetti per Netflix, tra questi una serie live action di Death Note

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.