L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti

Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti

Di Andrea Suatoni

Il multiverso sembra essere una delle linee guida della appena iniziata Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.
Si tratta per ora solamente di ipotesi basate su insistenti rumor (come la possibile presenza di Tobey Maguire e Andrew Garfield in Spider-Man: No Way Home), su trailer ambigui (sia quello del Morbius di Sony, dove compare l’Avvoltoio del MCU, sia quello appena uscito di Venom: La Furia di Carnage, come potete leggere a questo link) e su titoli altisonanti (in primis, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, seconda avventura in arrivo del Mago Supremo del MCU), ma le teorie dei fan infiammano il web ormai da mesi.
Le possibilità potrebbero essere praticamente infinite: se il Marvel Cinematic Universe volesse andare a ripescare nei “vecchi” universi narrativi già visti al cinema o in tv, potremmo assistere a uno scontro fra i Defenders Netflix e i Fantastici 4 Fox, ad un team-up del Wolverine di Hugh Jackman con gli Avengers del MCU o paradossalmente anche all’incontro di personaggi diversi… interpretati dallo stesso attore (Chris Evans è stato infatti sia la Captain America che la Torcia Umana).

Non sappiamo cosa Marvel e Disney abbiano in serbo per il futuro, ma sappiamo per certo quali sono tutti gli universi narrativi passati dal quale potremmo veder ricomparire personaggi familiari: eccoli tutti di seguito!

MARVEL CINEMATIC UNIVERSE

Avengers: Endgame

Elenchiamo per primo ovviamente il Marvel Cinematic Universe. Nato nel 2008 con il primo Iron Man, conta ad oggi 23 film (Iron Man, L’Incredibile Hulk, Iron Man 2, Thor, Captain America – The First Avenger, The Avengers, Iron Man 3, Thor: The Dark World, Captain America: The Winter Soldier, Guardiani della Galassia, Avengers: Age of Ultron, Ant-Man, Captain America: Civil War, Doctor Strange, Guardiani della Galassai Vol. 2, Spider-Man: Homecoming, Thor: Ragnarok, Black Panther, Avengers: Infinity War, Ant-Man and the Wasp, Captain Marvel, Avengers: Endgame, Spider-Man: Far From Home) e 2 serie televisive ufficiali, (WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier).
Molte altre serie tv che fino a poco tempo fa ritenevamo parte integrante del MCU ne risultano oggi in realtà del tutto scollegate, alcune sulla base di elementi dissonanti con esso ed altre a seguito di esplicite dichiarazioni: secondo Kevin Feige infatti, tutte le serie tv prima di WandaVision sono da considerarsi NON canoniche.
Il MCU ha anche un suo numero di serie: si tratta dell’universo numero 199999 in un enorme affresco che ricomprende anche l’universo originale a fumetti creato da Stan Lee, il cui “numero di serie” è 616.

UNIVERSO AGENTS OF SHIELD

L’universo in cui è ambientata la serie Agents of S.H.I.E.L.D. quindi va inteso come un mondo molto simile al MCU, ma che ad un certo punto deve aver preso per qualche motivo una strada diversa. La stessa cosa è successa ad esempio nell’universo nel quale gli Avengers si recarono in Avengers: Endgame per recuperare il Tesseract, finendo per far fuggire Loki: se quindi le prime avventure degli agenti dello S.H.I.E.L.D. guidati da Phil Coulson sembravano del tutto funzionali alle trame cinematografiche, in seguito se ne sono discostate ampiamente (ad esempio, nel mondo di The S.H.I.E.L.D. metà della popolazione dell’universo non è mai scomparsa a causa di Thanos per poi riapparire 5 anni dopo).
Sulla base di svariate connessioni interne, sia implicite (come la presenza di determinati oggetti, come il Darkhold) che esplicite (episodi crossover), possiamo annoverare in questo universo anche le serie The Runaways, Cloak & Dagger, Helstrom e Agent Carter (tutte concluse, come anche Agents of S.H.I.E.L.D.). Anche Inhumans dovrebbe far parte di questo universo, ma… i Marvel Studios sembrano voler fingere che tale scivolone non sia mai avvenuto.

UNIVERSO MARVEL/NETFLIX

Anche le serie Marvel/Netflix sembravano inizialmente voler essere parte del grande affresco del MCU, ma fin dall’inizio vari elementi “fuori posto” cozzavano fortemente con l’idea che ci si trovasse davvero nello stesso universo 19999. Le serie Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Punisher e The Defenders costituiscono quindi un proprio universo a parte… A meno che, come vorrebbero alcuni rumor, non vengano canonizzate dalla presenza di Charlie Cox (Daredevil) in Spider-Man: No Way Home.

UNIVERSO MUTANTE FOX

X-Men

Il primo macro universo Marvel creato al cinema fu in realtà quello degli X-Men con il Wolverine di Hugh Jackman. Inaugurato nel 2000 con X-Men di Bryan Singer, conta ad oggi 13 pellicole (X-Men, X-Men 2, X-Men – Conflitto Finale, X-Men le origini – Wolverine, X-Men – L’Inizio, Wolverine – L’Immortale, X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Deadpool, X-Men – Apocalisse, Logan – The Wolverine, Deadpool 2, X-Men – Dark Phoenix, The New Mutants) ed una serie tv (The Gifted). Al suo interno, i film incentrati su Deadpool si ritengono in realtà parte di un universo informalmente scollegato dal resto; l’universo mutante Fox sopravviverà solamente con il terzo Deadpool, che pare sia in sviluppo da anni e che Disney è intenzionata a portare nei cinema.

UNIVERSO DAREDEVIL

Un secondo universo made in Fox riguarda il film Daredevil ed il suo spin-off Elektra: i film, usciti rispettivamente nel 2003 e nel 2005, vedevano Ben Affleck e Jennifer Garner nelle vesti dei protagonisti. Nelle due pellicole non è rinvenibile alcuna apertura alla possibilità di un universo condiviso con quelle sempre realizzate da Fox che le hanno precedute o seguite.

PRIMO UNIVERSO FANTASTICI 4 FOX

Nel 2005 Fox portava sul grande schermo anche la sua prima formazione dei Fantastici 4, con  Ioan Gruffudd, Jessica Alba, Chris Evans e Michael Chiklis nei ruoli degli iconici Reed Richards, Susan Storm, Jhonny Storm e Ben Grimm. Il film ebbe anche un sequel nel 2007; Fox sembrerebbe aver avuto inizialmente l’idea di unire tale universo a quello degli X-Men, ma di fatto non esistono neanche velate easter egg a riprova di ciò.

Una inconsistente ma interessante teoria vorrebbe che il ritorno pubblicizzato di Chris Evans nel MCU dopo l’addio al suo Captain America possa avvenire proprio in veste della Torcia Umana, magari in un cameo.

SECONDO UNIVERSO FANTASTICI 4 FOX

Fantastic 4

Nel 2015 Fox riportò i Fantastici 4 al cinema con un reboot, con protagonisti Miles Teller, Kate Mara, Michael B. Jordan e Jamie Bell nei ruoli rispettivamente di Reed Richards, Susan Storm, Jhonny Storm e Ben Grimm. Il film avrebbe dovuto avere un seguito, ma a causa del flop al botteghino questo venne cancellato.

SONY UNIVERSE OF MARVEL CHARACTERS

Venom

Con il suo Venom, uscito nel 2018, Sony ha inaugurato un nuovo universo cinematografico, il Sony Universe of Marvel Character: al suo interno troverebbero spazio svariati comprimari del mondo di Spider-Man… Ma non Spider-Man stesso (o i suoi comprimari più celebri, come Mary Jane o zia May), poiché questo a causa di un accordo con Disney è parte integrante del Marvel Cinematic Universe.
Nel suo “universo di Spider-Man senza Spider-Man” Sony ha finora schierato solamente il primo Venom, ma un secondo è già pronto ad uscire nelle sale (mentre avremmo già dovuto vedere Morbius, con protagonista Jared Leto, rimandato a causa dell’attuale emergenza sanitaria mondiale) e molte altre pellicole sono attualmente in cantiere.

BLADE UNIVERSE

La trilogia che racconta le vicende del cacciatore di vampiri Blade ( interpretato da Wesley Snipes) ha visto la luce in 3 pellicole datate 1998, 2002 e 2004, tutte scritte da David S. Goyer (che ha anche diretto l’ultima). Nel 2006 la saga Blade è continuata in una serie tv (Blade – The Series, che vedeva però un recasting del protagonista, interpretato sul piccolo schermo da Sticky Fingaz), durata una sola stagione.
Il personaggio di Blade sarà protagonista di un reboot ambientato nel MCU, con il personaggio interpretato dal premio Oscar Mahershala Alì.

SPIDER-VERSO RAIMI

La trilogia di Sam Raimi segna ovviamente un universo a parte rispetto a tutti gli altri: i suoi 3 Spider-Man, usciti rispettivamente nel 2002, nel 2004 e nel 2007, portano in scena un Peter Parker interpretato da Tobey Maguire, che secondo alcuni rumor potremmo veder comparire in Spider-Man: No Way Home accanto a Tom Holland.
Già confermata invece la presenza di Alfred Molina (Dr. Octopus) nel prossimo Spider-Man del MCU, anche se non sappiamo cosa questo possa significare: per un approfondimento, vi rimandiamo all’articolo linkato di seguito.

LEGGI ANCHE: IL MULTIVERSO MARVEL E’ SEMPRE PIU’ VICINO

SPIDER-VERSO WEBB

Andrew Garfield

Solo di due film consta invece lo spider-verso di Mark Webb, dopo la cancellazione del capitolo finale della trilogia. In The Amazing Spider-Man 1 e 2 (2012 e 2014) Peter Parker era invece interpretato da Andrew Garfield: si vocifera che anche lui potrebbe comparire in Spider-Man: No Way Home, mentre Jamie Foxx (nel ruolo di Electro) è come Molina già stato confermato.

UNIVERSI “SINGOLI”

Infine, elenchiamo tutti i film e serie tv “stand-alone”, tutti completamente scollegati gli uni dagli altri, da cui il Marvel Cinematic Universe potrebbe trarre situazioni o personaggi, magari anche solo per un cameo.

Howard il Papero (1986)
Un film ormai “cult” (non in positivo) che vedeva protagonista Howard il Papero, personaggio che nei fumetti fa parte a tutti gli effetti del mondo Marvel

Il Vendicatore – The Punisher (1989)
Pellicola con protagonista Dolph Lundgren nel ruolo di Frank Castle

The Punisher (2004)
Seconda incarnazione del Punitore, slegata dal primo film, con Tom Jane nel ruolo di Frank Castle.

Ghost Rider (2007)
Nicolas Cage interpreta Johnny Blaze alias Ghost Rider.

Punisher – Zona di Guerra (2008)
Terzo film incentrato sul Punitore, di nuovo completamente slegato dai precedenti, con Ray Stevenson nel ruolo di Frank Castle.

Legion (Serie tv, 3 Stagioni fra il 2017 e il 2019)
Dan Stevens interpreta David Haller, nei fumetti figlio del Professor Xavier degli X-Men

Ghost Rider: Spirit of Vengeance (2011)
Nicolas Cage torna ad interpretare Ghost Rider, ma il film presenta incongruenze tali rispetto al precedente da dover essere considerato una sorta di reboot.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – Robert Pattinson e Colin Farrell tornano a Glasgow per i reshoot 21 Giugno 2021 - 10:45

Il mese prossimo si svolgeranno i reshoot di The Batman nel Regno Unito, con Robert Pattinson e Colin Farrell di ritorno a Glasgow.

Box Office Italia: The Conjuring si aggiudica un altro weekend 21 Giugno 2021 - 9:52

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si aggiudica un altro weekend. Seguono Spirit - Il Ribelle e Crudelia.

Snake Eyes – Oggi il full trailer, ecco il nuovo poster 21 Giugno 2021 - 9:45

Il full trailer di Snake Eyes: G.I. Joe Origins uscirà oggi, ma intanto è disponibile il nuovo poster che ritrae l'eponimo ninja.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.