L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jeff Bezos aveva un piano per creare il Game of Thrones di Amazon

Jeff Bezos aveva un piano per creare il Game of Thrones di Amazon

Di Marco Triolo

Jeff Bezos, il CEO di Amazon, non era troppo contento delle serie distribuite da Prime Video, come L’uomo nell’alto castello. Sentiva che ancora mancava qualcosa. Sentiva che la piattaforma non aveva il suo Game of Thrones. E decise di dover fare qualcosa a riguardo.

È quanto racconta Brad Stone, autore del libro Amazon Unbound, nel corso di un’intervista rilasciata a TheWrap. Stone rivela che, verso la fine del 2016 e gli inizi del 2017, Bezos convocò l’intero team di Amazon Studios a Seattle e disse “So come si fa!”. A quel punto…

Snocciola una lista di tredici cose che pensa siano la fondazione di ogni grosso franchise, film o proprietà: un protagonista carismatico, un antagonista minaccioso, del world-building, dei cliffhanger, una storia d’amore, un’alta posta in gioco per la società. Ho l’intera lista nel mio libro. La cosa buffa è che, ogni volta che proponevano qualcosa, i dirigenti di Amazon Studios erano costretti a controllare la lista per vedere quali di queste tredici cose la serie aveva e quali non aveva. E se non ne aveva, dovevano spiegare perché.

Stone spiega che poi la lista di Bezos causò una ribellione all’interno di Amazon Studios. La squadra “era convinta che non si potesse ridurre lo storytelling creativo a una formula”. L’esperienza evidenziò la distanza tra la squadra di creativi di Amazon a Los Angeles e i “contafagioli e tecnologi” del quartier generale della compagnia a Seattle.

Il Game of Thrones di Amazon arriva?

Negli anni, Amazon ha azzeccato diversi successi, da Fleabag a La fantastica signora Maisel. Ma effettivamente la compagnia/piattaforma non ha mai prodotto un franchise paragonabile a quello di Game of Thrones. Non che non ci stia provando: è attualmente in lavorazione una costosa e ambiziosa serie ispirata agli scritti di J.R.R. Tolkien, The Lord of the Rings, che non sarà un adattamento de Il signore degli anelli ma farà da prequel alla celebre saga. E potrebbe essere esattamente quello che Jeff Bezos cercava.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Blacula: in arrivo il reboot della saga horror Blaxploitation 18 Giugno 2021 - 21:30

Il cult di William Crain tornerà in vita in una versione moderna, ambientata in una metropoli dopo la pandemia di Covid

The Witcher: Henry Cavill in un nuovo teaser della stagione 2 18 Giugno 2021 - 21:07

Henry Cavill ha condiviso su Instagram un nuovo assaggio della seconda stagione di The Witcher.

Julia Stiles debutterà alla regia con Wish You Were Here 18 Giugno 2021 - 20:45

La star della saga di Bourne e di Save the Last Dance e 10 cose che odio di te dirigerà a partire da un romanzo di Renée Carlino

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.