L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Highlander – Henry Cavill protagonista del reboot di Chad Stahelski

Highlander – Henry Cavill protagonista del reboot di Chad Stahelski

Di Lorenzo Pedrazzi

Il reboot di Highlander ha trovato il suo protagonista: Deadline riporta infatti che Henry Cavill è in trattative per il nuovo film targato Lionsgate, che sarà diretto da Chad Stahelski. Il regista della saga di John Wick potrebbe occuparsene dopo aver concluso le riprese del quarto capitolo, ma per il momento è solo un’ipotesi.

Comunque, non sappiamo se Cavill interpreterà Connor MacLeod o un personaggio inedito, né se questo Highlander intratterrà qualche legame con la pentalogia originale (forse no, considerando gli sviluppi narrativi della saga).

La sceneggiatura è di Kerry Williamson, nota per Alex Cross – La memoria del killer e Seven Sisters. La produzione è invece curata da Neal H. Moritz e Josh Davis, mentre i produttori esecutivi sono Amanda Lewis, Patrick Wachsberger e Gregory Widen. Anche il produttore del primo film, Peter Davis, era coinvolto in questo reboot, ma è scomparso lo scorso febbraio.

Henry Cavill

Alcuni fan sperano ancora di rivedere Henry Cavill nel ruolo di Superman, ma per il momento la sua carriera lo sta portando altrove. Ha debuttato in altri franchise con Mission: Impossible – Fallout, Enola Holmes e The Witcher, e tornerà in almeno due di essi: ha già terminato le riprese della seconda stagione della serie Netflix, e farà capolino nel sequel del sopracitato Enola Holmes.

Highlander

Il primo Highlander è uscito nel 1986, con Christopher Lambert come protagonista e Russell Mulcahy alla regia. Il film ha generato quattro sequel (il secondo e il terzo sono due seguiti alternativi del primo capitolo), ma anche due serie in live action e una d’animazione. Al centro della storia troviamo una stirpe di guerrieri immortali che possono morire soltanto se decapitati, e duellano fra loro finché l’ultimo superstite non otterrà un premio chiamato Ricompensa. La tagline, celebre ancora oggi, era “Ne resterà soltanto uno”.

Fonte: ComingSoon.net


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

The Flash, Walker, 4400: ecco le date di debutto delle nuove stagioni The CW 15 Giugno 2021 - 21:15

Non solo CWverse e supereroi: ecco quando arriveranno le nuove stagioni delle serie The CW

Dr. Death: nuovo trailer con Joshua Jackson nel ruolo di un chirurgo omicida 15 Giugno 2021 - 20:54

La storia vera di un neurochirurgo folle, con Joshua Jackson nel ruolo del protagonista. Ecco il nuovo trailer di Dr. Death.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.