L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash – La Supergirl di Sasha Calle sarà Cir-El? Ecco una foto dell’attrice

The Flash – La Supergirl di Sasha Calle sarà Cir-El? Ecco una foto dell’attrice

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Michael Keaton sarà di nuovo Batman in Flash, è ufficiale

Parlando di The Flash, il casting di Sasha Calle nel ruolo di Supergirl ha suscitato una certa sorpresa: l’attrice americana è infatti poco conosciuta, e non ha grande somiglianza con la Ragazza d’Acciaio originale (ovvero Kara Zor-El). Il punto, però, è che non sappiamo quale versione dell’eroina vedremo nel film.

Ebbene, la stessa Calle ha pubblicato una foto su Twitter che la ritrae con i capelli corti, innescando subito le speculazioni dei fan: questo perché il look ricorda Cir-El, la Supergirl creata da Steven Seagle e Scott McDaniel su Superman: The 10¢ Adventure #1 (2003). Pur condividendone l’alter ego, Cir-El non ha niente a che fare con Kara (che è la cugina di Superman), e la sua storia è molto diversa.

Quando viene introdotta nei fumetti, Cir-El sostiene di essere la figlia dell’Uomo d’Acciaio e di provenire dal futuro… salvo poi rivelarsi una ragazza umana il cui DNA è stato manipolato da Brainiac per apparire kryptoniana. Considerando che The Flash affronterà il tema del multiverso e delle timeline alternative, non sarebbe così assurdo se Sasha Calle interpretasse proprio questa versione di Supergirl, magari con un diverso background. Ma le possibilità sono numerose: potrebbe anche essere Kara con un look diverso, oppure l’attrice potrebbe aver tagliato i capelli per nasconderli sotto una parrucca. Sembra verosimile, però, che la Warner voglia diversificare questa Supergirl da quella della serie tv. Staremo a vedere.

Vi ricordo che l’uscita americana è attesa per il 4 novembre 2022, e che di recente abbiamo visto alcuni scatti dal set con la Wayne Manor dei film di Burton (qui e qui). Di seguito potrete vedere la foto dell’attrice.

La foto

LEGGI ANCHE:

Andy Muschietti svela il logo di Flash e annuncia le riprese

– – Ron Livingston in The Flash al posto di Billy Crudup

Maribel Verdú in The Flash, ma Billy Crudup lascia il film

Kiersey Clemons confermata in The Flash

Sasha Calle sarà Supergirl in The Flash

Ray Fisher conferma che Cyborg è stato rimosso da The Flash

Ci sarà anche Gal Gadot in The Flash?

Barbara Muschietti dice che The Flash “fa ripartire tutto e non dimentica nulla”

L’Anti-Flash non sarà il villain del film?

Il nuovo costume di Flash e il Batman di Michael Keaton nei concept art del film

Ben Affleck ha contribuito alla sceneggiatura di The Flash

Ben Affleck tornerà nel ruolo di Batman in The Flash

Il film di Andy Muschietti sarà basato su Flashpoint

Flashpoint

The Flash sarà ispirato a Flashpoint. Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina. Non aspettiamoci, però, una trasposizione fedele.

Regia e cast

La sceneggiatura è opera di Christina Hodson (Bumblebee, Birds of Prey), mentre la regia sarà curata da Andrés Muschietti (La Madre, IT). Nel cast figurano già Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Kiersey Clemons (Iris West, storico interesse romantico di Barry), Maribel Verdú (Nora Allen, madre di Barry), Michael Keaton (il Batman di Tim Burton), Ben Affleck (il Batman di Zack Snyder), Sasha Calle (Supergirl), Ron Livingston (Henry Allen), Saoirse-Monica Jackson, Rudy Mancuso e Ian Loh (Barry bambino).

Un progetto travagliato

Alla regia si sono alternati Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e la coppia composta da Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley, ma il protagonista Ezra Miller non amava l’approccio leggero di questi ultimi, quindi ha deciso di riscrivere il copione con Grant Morrison.

Flash al cinema

Nel frattempo, Ezra Miller ha interpretato il Velocista Scarlatto in Justice League. L’esordio cinematografico di Barry Allen è però avvenuto in Batman v Superman: Dawn of Justice, dov’è comparso in un doppio cameo.

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?