L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Army of the Dead – Tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo zombie-movie di Zack Snyder

Army of the Dead – Tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo zombie-movie di Zack Snyder

Di Andrea Suatoni

In arrivo domani 21 Maggio su Netflix il film Army of the Dead, nuova pellicola horror a tema zombie di Zack Snyder. Ancora attivo nella discussione che coinvolge la sua ultima fatica, la Zack Snyder’s Justice League (Snyder Cut per gli amici), il regista più chiacchierato del momento e’ pronto a tornare alla ribalta con il suo nuovo film.

LE ORIGINI

Il film d’esordio di Zack Snyder è datato 2004, ed è il remake di un classico zombie-movie: L’Alba dei Morti Viventi di Romero veniva riletto in chiave moderna dal regista alla sua prima (apprezzabilissima) prova dietro la macchina da presa (tra l’altro, su una sceneggiatura scritta dallo stesso James Gunn de I Guardiani della Galassia e The Suicide Squad).
Già dal 2007 si era fatta strada l’idea di un sequel de L’Alba dei Morti Viventi, o almeno di un film che ne ripetesse le tematiche: Snyder si era divertito moltissimo sul set del suo primo film, e aveva maturato l’idea di addentrarsi ancora di più all’interno di un mondo distrutto da un’apocalisse zombie.
Alla base di tutto, vedeva una missione, qualcosa di simile a Fuga da New York: lo scenario perfetto era quello in cui il mondo avesse in realtà resistito all’apocalisse, riuscendo a circoscrivere l’area della tragedia ad una singola città (che si decise poi essere Las Vegas) che, sfortunatamente, nascondeva per qualche motivo l’obiettivo dei protagonisti.

La prima stesura della sceneggiatura venne conclusa da Snyder più di 10 anni fa, ma gli impegni successivi del regista non gli lasciarono il tempo di continuare il progetto; questo prese piede solamente nel Gennaio del 2019, con Netflix a tirare le fila della produzione.

LA TRAMA

Un gruppo di mercenari, i Las Vengeance di Scott Ward, viene assoldato da un miliardario per una rischiosissima missione: recuperare una grossa somma di denaro da un casino di Las Vegas prima che questa venga rasa al suolo dai missili nucleari americani.
La misura estrema è stata presa dal governo in seguito ad una misteriosa epidemia zombie, che l’esercito è riuscito a contenere all’interno di Las Vegas: i Las Vengeance dovranno lottare contro un’orda di zombie ma anche contro il tempo per riuscire nel loro compito prima di saltare in aria insieme ai morti che ormai dominano la città.

IL CAST

Nel cast figurano Dave Bautista (Scott Ward, capo del gruppo mercenario “Las Vengeance”), Tig Notaro (Marianne Peters, la pilota del gruppo), Omari Hardwick (Vanderohe, un “Soldato Filosofo”), Nora Arnezeder (Lily alias il “Coyote”), Matthias Schweighöfer (Ludwig Dieter, lo scassinatore del gruppo), Ana De la Reguera (Maria Cruz, il meccanico del gruppo), Huma Qureshi (Geeta, una rifugiata madre di due bambini), Ella Purnell (Kate Ward, figlia di Scott in antitesi con le scelte del padre), Raúl Castillo (l’influencer Mikey Guzman), Samantha Win (Chambers, compagna e collega di Mikey), Theo Rossi (Burt Cummings, una ex guardia di sicurezza dalla dubbia morale), Hiroyuki Sanada (Bly Tanaka, il miliardario che commissiona il “colpo” ai protagonisti), Garret Dillahunt (Martin, il “secondo in comando” di Tanaka) e Rich Cetrone (Il primo zombie, denominato Zeus).

Army of the Dead

UNIVERSO NARRATIVO

Il film quindi non sembrerebbe essere un sequel di L’Alba dei Morti Viventi del 2004, ed in effetti stando alle informazioni date dalla trama appare palese che i due si svolgano in due diversi universi narrativi.
Con Army of the Dead però, Zack Snyder intende dare il via ad un universo unito (alla Marvel Cinematic Universe o DC Extended Universe, per intenderci), per esplorarne la mitologia in varie future opere, tutte interconnesse fra loro. Fra queste, un prequel della pellicola di cui pare siano già terminate le riprese, Army of Thieves: questa racconterà le origini dell’epidemia zombie prima della “disfatta” di Las Vegas e vedrà il ritorno dello scassinatore Ludwig Dieter (interpretato ancora da Matthias Schweighofer). Inoltre, è in arrivo anche una serie animata, Army of the Dead: Lost Vegas, che racconterà (in stile anime) alcune avventure di Ward, Kate, Maria, Marianne e Vanderhoe avvenute durante gli eventi del film ma rimaste off-panel.

Army of the Dead

L’EVOLUZIONE DELLO “ZOMBIE”

Gli zombie che compariranno in questo nuovo “zombiverso narrativo” saranno particolari: innanzi tutto, la produzione ha lasciato intendere che potrebbero non essere affatto zombie, ovvero che la loro origine potrebbe essere un’altra. La mitologia interna del mondo sarà strutturata in modo da svelare pian piano i suoi misteri, per andare infine a creare un quadro coerente e ricco di rivelazioni (anche se non sappiamo quando le risposte arriveranno: forse per capire qualcosa dovremo aspettare future produzioni non ancora annunciate).
Gli “zombie” stessi presentano caratteristiche peculiari anche nella loro organizzazione, che pare essere strutturata a carattere gerarchico (pare esistano infatti diverse tipologie di zombie, alcune più specializzate in determinate abilità rispetto alle altre): c’è una sorta di coscienza dietro queste macchine assassine, ma soprattutto c’è un capo che controlla in qualche modo i suoi sottoposti.

Zack Snyder ha insomma impostato un mondo che sembra essere solamente agli inizi, un neonato che non vede l’ora di crescere: per ora, il suo obiettivo è ottenere l’approvazione del pubblico, di modo che i suoi piani futuri possano presto vedere la luce. Ed in questo, ormai lo sappiamo, Snyder è un maestro.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Saw già come andrà a finire: la recensione di Spiral 17 Giugno 2021 - 10:30

Torna la saga di Jigsaw... senza Jigsaw, ma con Chris Rock e Samuel L. Jackson mattatori

Ant-Man and the Wasp: Quantumania – Riprese iniziate per il film Marvel 17 Giugno 2021 - 9:45

Paul Rudd rivela che la lavorazione di Ant-Man and the Wasp: Quantumania è cominciata a Londra, mentre Evangeline Lilly sfoggia la nuova acconciatura di Hope Van Dyne.

The Suicide Squad – Nuove foto, James Gunn svela la durata 17 Giugno 2021 - 8:45

Entertainment Weekly ha pubblicato due nuove foto e alcune interessanti dichiarazioni su The Suicide Squad. Inoltre, James Gunn svela la durata e la presenza di scene dopo i titoli di coda.

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.