L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Toxic Avenger: Jacob Tremblay affianca Peter Dinklage nel remake

Toxic Avenger: Jacob Tremblay affianca Peter Dinklage nel remake

Di Marco Triolo

La star di Room e Wonder Jacob Tremblay affiancherà Peter Dinklage nel remake di The Toxic Avenger prodotto da Legendary Entertainment. Il remake del cult della Troma sarà scritto e diretto da Macon Blair, attore-feticcio di Jeremy Saulnier che ha fatto il suo esordio alla regia con il film Netflix I Don’t Feel at Home in This World Anymore. Dinklage interpreterà il mite inserviente di un centro benessere che viene spinto da una finestra del secondo piano da alcuni bulli, finendo dritto dentro un barile di scorie radioattive e trasformandosi nel Vendicatore Tossico, un mutante mostruoso ma di buon cuore, che dovrà salvare suo figlio e la sua cittadina da corruzione e avidità. Non viene specificato quale sia il ruolo di Tremblay, ma possiamo immaginare che si tratti del figlio del protagonista, un personaggio assente nell’originale.

Un vero culto

Il remake sarà prodotto anche da Lloyd Kaufman e Michael Herz della Troma, i produttori dell’originale (Kaufman era anche il regista). Il Toxic Avenger originale è senza dubbio il più celebre e popolare film della Troma, un horror low-budget misto a film di supereroi, rozzo, violento e divertentissimo. È abbastanza improbabile che il remake riesca (o voglia) a replicare quelle atmosfere. Ma probabilmente l’inclusione di un figlio e la scelta di Dinklage nel ruolo principale danno un’idea di dove Legendary intenda andare a parare. Il protagonista originale, Melvin Ferd (Mark Torgl), era la caricatura di un geek disadattato, scorrettissima e improponibile oggi. Quello del film sarà probabilmente una persona comune.

Toxic Avenger ha generato tre sequel (di cui l’ultimo, Citizen Toxie: The Toxic Avenger IV, è uscito nel 2000 e sfoggiava un voice over introduttivo di Stan Lee), una serie animata, Toxic Crusaders, e persino un musical.

Jacob Tremblay

Jacob Tremblay ha debuttato nel mondo del cinema a sette anni ne I Puffi 2, ma è stato il ruolo in Room, accanto a Brie Larson (premiata con l’Oscar) a farne una star. Prossimamente sentiremo la sua voce in Luca della Pixar (dal 18 giugno su Disney+) e nel remake de La Sirenetta (dove interpreterà Flounder).

Fonte: Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Witcher 3: un combattimento nelle nuove foto dal set 5 Luglio 2022 - 21:00

Sono in corso le riprese della terza stagione di The Witcher ed ecco che arrivano nuove foto dal set, che mostrano il protagonista Henry Cavill.

Dragon Ball Super: Super Hero: La Toei annuncia azioni legali contro copie e clip pirata 5 Luglio 2022 - 20:15

Dragon Ball Super: Super Hero verrà presentato al San Dieco Comic-Con nella Hall H, annunciate le date internazionali (assente quella italiana)

Furiosa: un barbuto Chris Hemsworth nelle prime foto dal set 5 Luglio 2022 - 19:59

Proseguono le riprese di Furiosa ed ecco che arrivano le prime foto dal set di Chris “Thor” Hemsworth...

Bastard!! L’oscuro dio distruttore: il dark fantasy – heavy metal scostumato 5 Luglio 2022 - 11:02

Dark Schneider è sbarcato su Netflix, con i suoi due punti esclamativi, le battaglie e la follia vintage del dark fantasy heavy metal.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.