L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Witcher: Blood Origin, Jodie Turner-Smith lascia il prequel Netflix

The Witcher: Blood Origin, Jodie Turner-Smith lascia il prequel Netflix

Di Marco Triolo

Circa due mesi dopo essere stata annunciata come protagonista di The Witcher: Blood Origin, Jodie Turner-Smith ha lasciato la serie prequel Netflix per una sovrapposizione di impegni. L’attrice avrebbe dovuto interpretare una guerriera di nome Éile nella serie di sei episodi. Laurence O’Fuarain è stato annunciato il mese scorso nel ruolo del guerriero Fjall.

“A causa di cambiamenti nel piano di lavorazione della serie limitata The Witcher: Blood Origin, sfortunatamente Jodie Turner-Smith non sarà più in grado di proseguire nel ruolo di Éile”, ha dichiarato un portavoce di Netflix a Variety.

La trama di The Witcher: Blood Origin

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.

Chi è Éile?

Éile, una guerriera con la voce di una dea, ha lasciato il suo clan e il suo ruolo di guardiana della regina per seguire il suo cuore di nomade musicista. Una grande resa dei conti nel continente la costringe a tornare a prendere la spada in mano alla ricerca di vendetta e redenzione.

Ora, Netflix dovrà riscritturare il ruolo. Vi terremo aggiornati.

Gli autori

Declan de Barra sarà lo showrunner della serie e il produttore esecutivo insieme a Lauren Schmidt Hissrich. Andrzej Sapkowski, autore dei romanzi originali da cui è tratta la serie The Witcher, sarà consulente creativo. Tra i produttori esecutivi anche Jason Brown, Sean Daniel, Tomek Baginski e Jarek Sawko.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Legends of Tomorrow: Dominic Purcell lascerà la serie DC 19 Aprile 2021 - 18:15

L'attore, a quanto pare, se ne andrà al termine della stagione 6, ma riapparirà ogni tanto nelle stagioni successive

Disney+ e Star: da Crudelia a Marvel’s M.O.D.O.K., tutti i titoli in arrivo a maggio 19 Aprile 2021 - 18:12

Il catalogo di Disney+, la piattaforma streaming della Casa di Topolino, è in continuo aggiornamento. Ecco tutti i titli in arrivo a maggio, da Crudelia a M.O.D.O.K.

Sex and the City: nel revival tornerà anche John Corbett 19 Aprile 2021 - 17:30

In And Just Like That..., il revival targato HBO Max, ci sarà anche Aidan Shaw

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.