L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La chiusura di The Walking Dead è stata una “sorpresa” per Jeffrey Dean Morgan

La chiusura di The Walking Dead è stata una “sorpresa” per Jeffrey Dean Morgan

Di Marco Triolo

Sappiamo già che The Walking Dead si concluderà con la stagione 11. Una stagione più lunga del solito (24 episodi), che andrà in onda tra 2021 e 2022. Dall’annuncio fatto da AMC, sembrava che tutto fosse stato programmato da tempo, ma Jeffrey Dean Morgan, interprete di Negan, non la pensa così. L’attore rivela un retroscena che non ci saremmo aspettati: la chiusura di The Walking Dead è stata una sorpresa per tutti.

Ecco che cosa ha detto Morgan a Collider:

La notizia, quando l’abbiamo appresa nel bel mezzo della pandemia, è stata una totale sorpresa, non solo per me e il resto degli attori, ma per tutte le persone coinvolte nella produzione della serie. Neppure [il chief content officer di The Walking Dead] Scott Gimple e [la showrunner] Angela Kang ne avevano idea. È arrivata dal nulla e ha imposto un grosso cambio di direzione. Penso che avessero già programmato la stagione 11 per intero, dove sarebbero andati a parare. E all’improvviso hanno saputo che avrebbero anche dovuto chiudere la storia, in qualche modo. Ha preso tutti alla sprovvista, è stata una svolta enorme. E poi hanno buttato nella mischia i sei episodi aggiuntivi della stagione 10, e invece di fare 16 episodi ne avremmo fatti altri 24. Abbiamo dovuto digerire un sacco di roba.

Il futuro della saga

Sin dalla stagione 7, e dalla fuoriuscita di Steven Yeun (il suo Glenn è stato ucciso proprio da Negan), la serie non è più tornata agli ascolti della sua epoca d’oro. Ma era comunque molto seguita, e con dati di ascolto che, pur non essendo più da record, restavano ottimi. Viene da chiedersi se la conclusione del fumetto di Robert Kikman e Charlie Adlard non abbia spinto AMC a decidere che anche la serie TV avesse fatto il suo corso. E non è che l’universo di The Walking Dead sparirà dal giorno alla notte. Fear the Walking Dead sta ancora proseguendo e, anche se The Walking Dead: World Beyond si concluderà con la seconda stagione, sono previsti altri spin-off. Tra cui uno su Daryl e Carol (e così ci hanno già detto che entrambi sopravviveranno agli eventi del finale di TWD…) e una serie antologica intitolata Tales of The Walking Dead.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.