L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Suicide Squad: la storia di Polka-Dot Man, il villain che di sbagliato aveva perfino il nome

The Suicide Squad: la storia di Polka-Dot Man, il villain che di sbagliato aveva perfino il nome

Di DocManhattan

Ok, Re Squalo (di cui si diceva qui), Harley, John Cena con un mezzo water in testa e Idris Elba che fa lo scocciato, ma tra i protagonisti della Suicide Squad di James Gunn c’è anche un depressissimo Polka-Dot Man (David Dastmalchian). E nell’ultimo trailer di The Suicide Squad lancia i suoi, uh, smarties, lì, le macchiette colorate. Perché anche nei fumetti DC Comics, quella di Polka-Dot Man è un’allegra storia di tristezza e disperazione. E leopardi. E tombini killer.

Polka-Dot Man Storia

SMACCHIARE GIAGUARI, INSEGUIRE LEOPARDI (O VICEVERSA)

Polka-Dot Man è Abner Krill, un criminale di bassissimo profilo di Gotham City che con Batman ha in comune, oltre alla città di residenza, anche il co-creatore (Bill Finger), che nel ’62 inventa sul numero 300 di Detective Comics il personaggio, insieme al disegnatore Sheldon Moldoff. Sono anni quelli in cui gli eroi DC fanno cose (e menano nemesi) sceme preparando di fatto il terreno al demenzialissimo, ma sempre nei nostri cuori, show televisivo con Adam West del ’66. Krill decide così di trasformarsi in un villain mascherato, inquietantemente privo di bulbi oculari, parrebbe a guardarlo. Uno dal nome aggressivissimo come Polka-Dot Man. Cioè “l’uomo a pois”.

Le macchie del suo costume – “attivate elettricamente”, spiega ai suoi compari – possono essere lanciate o cavalcate come piattaforme. Ma dopo una serie di audaci colpi ad aziende di giocattoli e night club, viene inseguito da Robin con un leopardo al guinzaglio preso in prestito a un diplomatico straniero (giuro) e steso a calci nel sedere e a cazzotti da Batman. Dopo averlo preso pure riempito di battutacce su punti e puntini.

Polka-Dot Man Storia

TREMATE, RIGHE, C’È L’UOMO A POIS

È tutto così posticcio che è sbagliato persino il nome. Se scegli un motivo a pois, i pallini dovrebbero essere tutti delle stesse dimensioni, e non è così. Fail Man veniva più pratico, col senno di poi, sì.

Va però detto, per essere onesti, che l’attitudine da fallito di Polka-Dot Man viene mitigata nelle apparizioni succ… no, non è vero. Scorrendone il curriculum vitae lo ritroviamo pestato brutalmente con una mazza dal sergente Harvey Bullock della polizia di Gotham nel ’96 (Batman: GCPD #1), pestato brutalmente da un barista perché ubriaco e molesto (Batgirl: Year One #5, 2003). E infine brutalmente ucciso da un tombino (Final Crisis Aftermath: Run #4, 2009).

Polka-Dot Man Storia

Apparso sia nel cartoon Batman: The Brave and the Bold (2009) che, senza spiccicare parola, in LEGO Batman – Il film, Polka-Dot Man in realtà è già stato nella Suicide Squad. Nella serie a fumetti Injustice 2, che fungeva da prequel all’omonimo videogioco del 2017, è insieme a Harley Quinn, Katana, Killer Croc e gli altri un membro della Suicide Squad di Amanda Waller Batman.

Polka-Dot Man Storia

Solo che, considerandolo giustamente inutile, dopo un paio di pagine Batman fa esplodere a Polka-Dot Man la capoccia.

Poi dice che è sempre così depresso, eh. Per forza.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

House of Gucci: un matrimonio e un omicidio nelle nuove foto dal set 16 Aprile 2021 - 15:30

Negli ultimi giorni sono state diffuse nel web nuove foto dal set di House Of Gucci con Lady Gaga e Adam Driver, tra matrimoni e omicidi.

RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, da luglio in tutto il mondo su Netflix 16 Aprile 2021 - 15:11

Svelati il regista e il compositore della miniserie RESIDENT EVIL: Infinite Darkness, che sarà disponibile da luglio in tutto il mondo su Netflix. Inoltre un nuovo trailer

Riders of Justice: Mads Mikkelsen in cerca di vendetta nel trailer dell’action danese 16 Aprile 2021 - 14:45

La star di Hannibal e Doctor Strange sarà un soldato alla ricerca dei responsabili della morte di sua moglie nel film di Anders Thomas Jensen

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.