L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Il signore degli anelli: la serie perde l’attore Tom Budge

La Nuova Zelanda fornirà agli Amazon Studios nuove agevolazioni sui costi per le riprese della serie televisiva The Lord of the Rings, nella speranza di ottenere dei benefici economici e turistici pluriennali.

Secondo un memorandum d’intesa, Amazon otterrà un 5% extra dallo Screen Production Grant neozelandese, in aggiunta alla sovvenzione del 20% per la quale la produzione si è già qualifica.

Amazon Studios ha intenzione di spendere all’incirca NZ$650 milioni ($465M) per le riprese della prima stagione. La produzione è quindi eleggibile per uno sconto di circa NZ$162M ($116M).

Il ministro dello sviluppo economico e regionale Stuart Nash ha dichiarato a Morning Report:

“L’accordo con Amazon genera posti di lavoro locali e crea lavoro per le imprese locali. Permetterà una nuova ondata di branding e promozione del turismo internazionale per questo paese”.

Tuttavia non ha potuto dire esattamente quanto denaro sarebbe stato speso, citando la riservatezza, ma ha confermato che si tratta di oltre $100M. Ha aggiunto:

“Ma quello che posso dirvi è che Amazon spenderà circa NZ$650M solo nella prima stagione”.

Nash ha spiegato che l’importo che Amazon riceverebbe non è più di quello che qualsiasi altra azienda internazionale potrebbe avrebbe diritto se soddisfacesse determinate condizioni.

“Penso che quello che abbiamo ottenuto da Amazon in termini di MOU (Memoranda of Understanding) e di industria e di come formeremo le persone e la nostra capacità di usare i filmati per il turismo, la capacità di fare leva su molto di quello che Amazon sta facendo, è fantastico.

La linea di fondo è che se vogliamo un’industria cinematografica in questo paese, i sussidi governativi sono una parte integrante di tutto questo”.

Gli accordi per il presente e il futuro

Due memorandum d’intesa (MOU) sono stati firmati nel dicembre 2020 a seguito di negoziati tra Amazon e la New Zealand Film Commission, Tourism New Zealand e il Ministero delle imprese, dell’innovazione e dell’occupazione.

La prima stagione è entrata in produzione ad Auckland l’anno scorso, e sta impiegando più di 1.200 persone. Inoltre circa 700 lavoratori sono impiegati indirettamente tramite la fornitura di servizi alla produzione.

Il budget per le stagioni successive di LOTR potrebbe essere molto inferiore rispetto a quello della prima stagione. Dobbiamo tener conto dei costi iniziali di cose come i set, i costumi e gli oggetti di scena che presumibilmente verranno usati per tutta la serie.

Per avere un’idea delle cifre di cui stiamo parlando, tenete presente che per una stagione di Game of Thrones sono stati spesi circa $100 milioni, con un costo per episodio di circa $6 milioni per la prima stagione, salito a $15 milioni nell’ottava stagione.

Il piano dello studio è di girare potenzialmente cinque stagioni in Nuova Zelanda – oltre a possibili serie spinoff non ancora annunciate. I MOU delle stagioni successive verranno rinegoziati separatamente.

Fonti RNZ, Reuters

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Strange, Christine e Pizza Poppa in due scene eliminate 26 Giugno 2022 - 18:00

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è ora disponibile su su Disney+, per l'occasione sono state diffuse due scene eliminate dal montaggio finale.

I 40 anni de La cosa: nel capolavoro di John Carpenter, il nemico siamo noi 26 Giugno 2022 - 16:00

Sono passati quarant'anni dall'uscita di uno dei film chiave nell'opera di Carpenter. Un flop che oggi è considerato un capolavoro

Cha Cha Real Smooth è la commedia che non ti aspetti
, la recensione 26 Giugno 2022 - 15:00

Su Apple TV+ arriva il nuovo film del giovane e promettente Cooper Raiff, un’opera orgogliosamente diversa dalla norma.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.