L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Falcon and the Winter Soldier: Le citazioni e i riferimenti nel quinto episodio

The Falcon and the Winter Soldier: Le citazioni e i riferimenti nel quinto episodio

Di Andrea Suatoni

Siamo ormai in dirittura d’arrivo: The Falcon and the Winter Soldier inizia a tirare le fila delle sue trame e mette in campo tutte le pedine sulla scacchiera in vista del finale. Sam sembra aver finalmente deciso di abbracciare l’eredità di Steve, Bucky pare intenzionato ad iniziare a chiudere davvero i conti col suo passato, John Walker è sul piede di guerra ed anche Sharon Carter, Karli e Batroc hanno fatto le loro mosse (insieme ad un nuovo personaggio pronto a spostare completamente l’equilibrio del Marvel Cinematic Universe): le easter egg che si rifanno al mondo Marvel sono ovviamente moltissime, e come di consueto ecco di seguito tutte quelle che abbiamo trovato!

TRUTH (VERITA’)

La prima citazione arriva con il titolo dell’episodio, Truth (Verità): il quinto episodio di The Falcon and the Winter Soldier è intitolato esattamente come la miniserie del 2003 di Robert Morales e Kyle Baker in cui esordisce per la prima volta Isaiah Bradley. La miniserie racconta la tremenda storia di Isaiah e del battaglione di soldati afroamericani usati inconsapevolmente come cavie per una formula deviata del siero del supersoldato: la storia che Isaiah racconta a Sam nella serie ricalca (con i necessari cambiamenti dovuti ai tempi televisivi) quella del fumetto, con tutti i retroscena politici, etici e sociali che questa comporta.

“TIENILE TU”

Sembra una semplice linea di dialogo usata come riempitivo, ma potrebbe invece nascondere molto di più: quando Sam si rivolge alla sua spalla, Joaquin Torres, dicendogli “Tienile tu” in riferimento alle sue ali i fan dei fumetti Marvel hanno sicuramente riconosciuto il collegamento.
Nei fumetti infatti Torres (le cui origini sono però molto diverse da quelle del personaggio visto nella serie) finisce per ereditare il manto di Falcon, nel momento in cui Sam accetta di diventare Captain America. Visto che Sam sembra aver fatto la sua scelta, potremo forse vedere già nel prossimo episodio l’esordio del nuovo Falcon?

VALENTINA ALLEGRA DE LA FONTAINE

Contessa Valentina Allegra de la Fontaine

Una vera e propria bomba l’ingresso della Contessa Valentina Allegra de la Fontaine nel Marvel Cinematic Universe. Probabilmente poco conosciuto da chi non ha mai letto i fumetti Marvel, “Val” è un personaggio importantissimo nei fumetti: si tratta del principale interesse amoroso di Nick Fury, sua controparte al femminile e spia di pari (se non superiore) livello. Nei fumetti Valentina nasce come agente dello S.H.I.E.L.D. per poi diventare la seconda in comando subito dopo Nick Fury; più avanti si scoprirà che è sempre stata un’agente infiltrata russa, parte di un’organizzazione criminale (Leviathan) simile all’H.Y.D.R.A. con l’intento di dominare il mondo.
Completamente inaspettato il suo arrivo in The Falcon and the Winter Soldier, con il volto della più premiata attrice televisiva della storia, Julia Louis-Dreyfuss: questo personaggio farà sicuramente parlare moltissimo di sé in futuro (già da ora, sappiamo che la rivedremo in Black Widow e nella serie Secret Invasion).

SOKOVIA

Il memoriale dove Zemo si reca a rendere omaggio al suo paese e alla sua famiglia è quello dei caduti della Sokovia in seguito allo scontro fra Ultron e gli Avengers in Avengers: Age of Ultron. Bucky riesce a ritrovare Zemo “indovinando” precisamente dove egli si sia recato.

IL RAFT

Le Dora Milaje informano Bucky del destino di Zemo: il criminale verrà stavolta portato al Raft, il carcere per superumani che si trova in mezzo all’Oceano Atlantico e dal quale molto difficilmente potrebbe stavolta fuggire. Il Raft è apparso per la prima volta in Captain America: Civil War.

STEVE ROGERS

“Steve it’s gone”: Sam nomina il vecchio Captain America usando una formula che lascia una forte ambiguità riguardo Steve Rogers. E’ morto? Sta vivendo la sua vita (quindi “it’s gone” solo in senso figurato)? Oppure se ne è effettivamente andato perché risiede in una linea temporale diversa da quella di Sam e Bucky (come in effetti dovrebbe essere secondo le regole dei viaggi nel tempo che ci ha spiegato l’Antico in Avengers: Endgame?)
Da notare che la traduzione italiana non riesce a mantenere l’ambiguità dell’originale, mentre i sottotitoli di Disney+ addirittura traducono con “Steve è morto” (commettendo un severo errore d’ingenuità).

BATROC

The Falcon and the Winter Soldier

Anche Batroc il Saltatore torna al termine dell’episodio, pronto a vendicarsi di Sam nel prossimo episodio dopo gli eventi visti nel primo: con un colpo di scena però, scopriamo che è Sharon Carter a metterlo in comunicazione con Karli. Quali sono i piani di Sharon?

LA VALIGETTA

La misteriosa valigetta che con tutta probabilità contiene il nuovo costume da Cap di Sam Wilson rimane chiusa per l’intera durata dell’episodio, ed anche quando viene aperta sul finale non ci svela il suo contenuto. Contiene delle ali in vibranio? Un costume che omaggia quello di Steve? Un mix dei vecchi costumi di Cap e di Falcon? Lo sapremo solo nella prossima puntata, mentre stavolta The Falcon and the Winter Soldier ci lascia in una suspence… alla Tarantino.

U.S.AGENT

La scena post-credit dell’episodio ci mostra la genesi di un nuovo supereroe-antieroe-villain (a seconda di che strada deciderà di intraprendere): John Walker esordirà nel prossimo episodio probabilmente nel panni di U.S.Agent, personaggio che nei fumetti corrisponde ad una versione più violenta ed incisiva di Captain America. Da quale delle due parti deciderà di schierarsi?

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).